81.556.857
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANCORA IMPRENDITORI CHE FUGGONO DALL'ITALIA DI NOTTE CON I LORO MACCHINARI (COME FU LA FUGA DALLA GERMANIA NAZISTA).

sabato 24 agosto 2013

Forlì - Un caso simile a quello della Firem di Formigine, l'azienda produttrice di resistenze elettriche che ha trasferito merci e macchinari in Polonia durante la chiusura per ferie. A segnalarlo, in una nota congiunta, sono la Fim-Cisl, la Fiom-Cgil e la Uilm-Uil del territorio di Forli', secondo cui "nel cuore della notte i dirigenti della Dometic", avrebbero provato a "svuotare la fabbrica, fermati solo grazie all'intervento dei lavoratori e delle forze dell'ordine". Nel dettaglio, spiegano i sindacati forlivesi, la scorsa notte "poco dopo le 3, Marco Grimandi, amministratore della Dometic Italy insieme a Hakan Ekberg, responsabile europeo della produzione per il Gruppo Dometic e un terzo dirigente svedese della multinazionale, accompagnati da una decina di persone sconosciute, e sicuramente non dipendenti della Dometic Italy, hanno cercato di caricare i generatori presenti nei magazzini degli stabilimenti di Via Virgilio e Via Zignola".

In base a quanti riferito dalle organizzazioni sindacali, "i lavoratori" dello stabilimento che produce condizionatori per camper, "immediatamente accorsi davanti ai cancelli hanno chiamato le forze dell'ordine. All'arrivo dei Carabinieri la situazione, paradossale nella sua gravita' - scrivono nella nota - era quella di dirigenti di una multinazionale svedese che, comportandosi come ladri nel cuore della notte, cercavano di svuotare i magazzini. Tra l'altro sembrerebbe anche che diverse delle persone che accompagnavano i dirigenti fossero prive di documenti di identità".

Una cosa simile, proseguono Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm-Uil, "si era gia' verificata alle 6 del mattino del 14 Agosto, quando gli stessi tre dirigenti avevano provato a caricare e spedire prodotti e componenti presenti nei magazzini degli stabilimenti forlivesi dell'azienda, chiusa per ferie, ed erano stati fermati solo grazie alla presenza e all'intervento tempestivo dei lavoratori". Pertanto, attaccano le organizzazioni sindacali, "riteniamo, che vada immediatamente fatta piena luce su quanto avvenuto: anzitutto perche' tutti i lavoratori della Dometic Italy, in tutti i tre siti di Forli', sono in ferie e quindi non ci risulta possibile che siano state emesse le regolari documentazioni necessarie per effettuare spedizioni e trasporto di materiale; inoltre risulta necessario chiarire l'identita' e l'idoneita' dei soggetti presenti in azienda a effettuare operazioni di carico e scarico. I lavoratori della Dometic presenti questa notte, assistiti dal sindacato dei metalmeccanici - continua la nota - hanno quindi deciso di denunciare ai carabinieri quanto successo anche al fine di vedere effettuate tutte le indagini necessarie a capire se e quali illeciti sono stati commessi".

A giudizio dei sindacati, ancora, "il comportamento della Dometic appare ancora piu' grave dal momento che in data 2 agosto e' stato firmato dallo stesso amministratore Marco Grimandi, insieme a Confindustria, un accordo con Fim, Fiom, Uilm e la Rsu che, oltre a congelare i tempi della procedura di mobilita', impegnava le parti a non mettere in atto iniziative unilaterali fino all'incontro gia' fissato il 5 settembre prossimo: riteniamo, a questo punto, che l'incontro del 5 settembre vada tenuto in una sede istituzionale". In modo da "evitare il ripetersi di situazioni come quella di questa notte - chiosano i sindacati - sara' allestito un presidio permanente davanti ai cancelli di via Virgilio e Via Zignola". (ANSA).


ANCORA IMPRENDITORI CHE FUGGONO DALL'ITALIA DI NOTTE CON I LORO MACCHINARI (COME FU LA FUGA  DALLA GERMANIA NAZISTA).




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA CGIA DI MESTRE: PER COLPA DEL ''FEDERALISMO ALL'ITALIANA'' VOLUTO DALLA SINISTRA CON LA LEGGE BASSANINI, TASSE +52,7%

LA CGIA DI MESTRE: PER COLPA DEL ''FEDERALISMO ALL'ITALIANA'' VOLUTO DALLA SINISTRA CON LA LEGGE
Continua

 
MARONI: LA LOMBARDIA DISTRUTTA DA MONTI, ORA LETTA ABBASSI LE TASSE E LASCI IL GETTITO AI LOMBARDI (DAL LIBRO DEI SOGNI)

MARONI: LA LOMBARDIA DISTRUTTA DA MONTI, ORA LETTA ABBASSI LE TASSE E LASCI IL GETTITO AI LOMBARDI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »