45.251.935
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
   
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua
 
WALL STREET RISPONDE ALL'ALLARME - BUFALA - DELLE AGENZIE DI RATING SU TRUMP: SALE A LIVELLI MAI VISTI NELLA SUA STORIA

WALL STREET RISPONDE ALL'ALLARME - BUFALA - DELLE AGENZIE DI RATING SU TRUMP: SALE A LIVELLI MAI VISTI NELLA SUA STORIA

venerdì 10 febbraio 2017
NEW YORK - All'indomani di una tripletta di record, registrata ieri, oggi i principali indici a Wall Street hanno aperto in rialzo raggiungendo livelli mai visti in precedenza. Gli investitori
Continua
GOVERNO MERKEL TAGLIA GLI ASSEGNI FAMILIARI AI LAVORATORI UE OCCUPATI IN GERMANIA (COME HA FATTO LA GRAN BRETAGNA)

GOVERNO MERKEL TAGLIA GLI ASSEGNI FAMILIARI AI LAVORATORI UE OCCUPATI IN GERMANIA (COME HA FATTO LA GRAN BRETAGNA)

lunedì 19 dicembre 2016
BERLINO - Sterza sempre più a destra, la politica del governo Markel, per provare a sottrarre consensi ad Alternativa per la Germania. Oggi, il vicecancelliere e ministro dell'Economia
Continua
 
BASTA INVASIONE DI CLANDESTINI! ARRIVA IL PUGNO DI FERRO DI DONALD TRUMP: RESPINGIMENTI ED ESPULSIONI SENZA DEROGHE.

BASTA INVASIONE DI CLANDESTINI! ARRIVA IL PUGNO DI FERRO DI DONALD TRUMP: RESPINGIMENTI ED ESPULSIONI SENZA DEROGHE.

venerdì 11 novembre 2016
WASHINGTON - A pochi giorni dall'elezione del repubblicano Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti,  e mentre ancora fervono i lavori che porteranno all'enucleazione della sua squadra di
Continua
GRAN BRETAGNA (NON PAGANDO 11,34 MLD L'ANNO ALLA UE) PREPARA UN COLOSSALE TAGLIO DELLE TASSE: SCENDERANNO A MENO DEL 15%

GRAN BRETAGNA (NON PAGANDO 11,34 MLD L'ANNO ALLA UE) PREPARA UN COLOSSALE TAGLIO DELLE TASSE: SCENDERANNO A MENO DEL 15%

lunedì 4 luglio 2016
LONDRA - In primo piano sul "Financial Times" il programma in cinque punti del cancelliere dello Scacchiere del Regno Unito, George Osborne, per il post Brexit. Intervistato dal quotidiano, il
Continua
 
FINLANDIA MESSA IN GINOCCHIO DALL'EURO: TAGLIO DI STIPENDI, FERIE, CONTRIBUTI, 24 ORE DI LAVORO GRATIS L'ANNO (DISASTRO)

FINLANDIA MESSA IN GINOCCHIO DALL'EURO: TAGLIO DI STIPENDI, FERIE, CONTRIBUTI, 24 ORE DI LAVORO GRATIS L'ANNO (DISASTRO)

mercoledì 9 marzo 2016
LONDRA - Diversi anni fa Romano Prodi dichiaro' che con l'euro gli italiani avrebbero lavorato un giorno in meno e guadagnato un giorno in piu'. Ovviamente le cose non sono andate affatto cosi'.
Continua
FALLISCE L'INCONTRO TSIPRAS-AGRICOLTORI, CONTINUANO BARRICATE, BLOCCHI STRADALI E DELLE FRONTIERE: E' LA RIVOLUZIONE

FALLISCE L'INCONTRO TSIPRAS-AGRICOLTORI, CONTINUANO BARRICATE, BLOCCHI STRADALI E DELLE FRONTIERE: E' LA RIVOLUZIONE

martedì 23 febbraio 2016
ATENE - La Grecia di fatto è in una condizione rivoluzionaria, con barricate e blocchi insormontabili che paralizzano strade nazionali e autostrade, frontiere e valichi. Blocchi stradali che
Continua
 
IL NEW YORK TIMES PUBBLICA UNO STUDIO DELLA BCE CHE DICE: AUMENTARE LE TASSE E' CONTROPRODUCENTE PER IL DEBITO PUBBLICO

IL NEW YORK TIMES PUBBLICA UNO STUDIO DELLA BCE CHE DICE: AUMENTARE LE TASSE E' CONTROPRODUCENTE PER IL DEBITO PUBBLICO

martedì 9 febbraio 2016
NEW YORK - L'aumento della pressione fiscale e' uno strumento "controproducente" se impiegato nel tentativo di contenere il debito pubblico. E' quanto mette nero su bianco - senza possibilità
Continua
A BRUXELLES VOCI INSISTENTI D'ARRIVO DELLA TROIKA IN ITALIA IN PRIMAVERA: DEBITO PUBBLICO E SOFFERENZE OLTRE OGNI LIMITE

A BRUXELLES VOCI INSISTENTI D'ARRIVO DELLA TROIKA IN ITALIA IN PRIMAVERA: DEBITO PUBBLICO E SOFFERENZE OLTRE OGNI LIMITE

giovedì 4 febbraio 2016
Dopo la sconfitta su tutti fronti subita dal duo Renzi-Padoan sulla vicenda bad bank, con il testo dell’accordo scritto dal ministro delle finanze sotto dettatura del commissario europeo e
Continua
 
DI NUOVO ''GREXIT'' PER LA GRECIA: STALLO TRA UE-BCE-FMI E IL GOVERNO TSIPRAS MENTRE ARRIVA DOMANI LO SCIOPERO GENERALE

DI NUOVO ''GREXIT'' PER LA GRECIA: STALLO TRA UE-BCE-FMI E IL GOVERNO TSIPRAS MENTRE ARRIVA DOMANI LO SCIOPERO GENERALE

mercoledì 3 febbraio 2016
ATENE - La Grecia è in ebollizione e ritorna l'ipotesi del "Grexit". Oggi, niente telegiornal, giornali radio e notizie online in tutto il Paese per uno sciopero dei giornalisti che prelude
Continua
IL PRIMO MINISTRO AUSTRIACO ANNUNCIA: ''SONO PRONTO A TAGLIARE IL CONTRIBUTO ECONOMICO DELL'AUSTRIA ALLA UE'' (BOOM!)

IL PRIMO MINISTRO AUSTRIACO ANNUNCIA: ''SONO PRONTO A TAGLIARE IL CONTRIBUTO ECONOMICO DELL'AUSTRIA ALLA UE'' (BOOM!)

giovedì 17 dicembre 2015
VIENNA -  Nello scontro sulla distribuzione dei profughi in Europa, che Juncker dava per cosa fatta quando invece il suo piano è fallito miseramente, anche il finora taciturno cancelliere
Continua
 
CANNONATA CONTRO RENZI DEL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''HA FATTO INVADERE LA UE DI MIGRANTI E LI USA PER LUCRARCI''

CANNONATA CONTRO RENZI DEL FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''HA FATTO INVADERE LA UE DI MIGRANTI E LI USA PER LUCRARCI''

lunedì 2 novembre 2015
FRANCOFORTE - Il bilancio 2016 dell'Italia - scrive l'editorialista e corrispondente dall'Italia Tobias Piller sul quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung" - e' un ottimo esempio delle doti
Continua
L'FMI NON PARTECIPA PIU' AL ''SALVATAGGIO'' DELLA GRECIA E LA GERMANIA FA SAPERE CHE COSI' SI TORNA AL GREXIT.

L'FMI NON PARTECIPA PIU' AL ''SALVATAGGIO'' DELLA GRECIA E LA GERMANIA FA SAPERE CHE COSI' SI TORNA AL GREXIT.

venerdì 31 luglio 2015
Il Fondo Monetario Internazionale non intende partecipare, almeno per il momento, al terzo pacchetto di aiuti per la Grecia da 86 miliardi di euro, il cosiddetto "piano di salvataggio" sottoscritto
Continua
 
L'FMI BOCCIA IL PIANO DI SALVATAGGIO DELLA GRECIA VOLUTO DALLA UE E ANNUNCIA: NOI CI RITIRIAMO, SENZA TAGLIO DEL DEBITO

L'FMI BOCCIA IL PIANO DI SALVATAGGIO DELLA GRECIA VOLUTO DALLA UE E ANNUNCIA: NOI CI RITIRIAMO, SENZA TAGLIO DEL DEBITO

mercoledì 15 luglio 2015
A poche ore dalle inizio delle votazioni al Parlamento greco delle misure chieste dall'Eurogruppo in cambio del piano di salvataggio da 86 miliardi di euro, concordato solo 48 ore fa tra Tsipras e la
Continua
PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA STIGLITZ: ''TSIPRAS HA IMPEDITO TAGLI VOLUTI DALLA TROIKA, ORA INTERVENGA LA FEDERAL RESERVE''

PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA STIGLITZ: ''TSIPRAS HA IMPEDITO TAGLI VOLUTI DALLA TROIKA, ORA INTERVENGA LA FEDERAL RESERVE''

sabato 11 luglio 2015
NEW YORK - L'accordo sulla Grecia "sarebbe una vittoria del buon senso, sara' una vittoria della giustizia della storia". Ne e' convinto l'economista e premio Nobel Joseph Stiglitz che in
Continua
 
ENORME CRESCITA DELLA ROMANIA: PIL +4,2%, STIPENDI +7%, INFLAZIONE PERFETTA AL 2%.TUTTO GRAZIE A TAGLIO DI TASSE E IVA

ENORME CRESCITA DELLA ROMANIA: PIL +4,2%, STIPENDI +7%, INFLAZIONE PERFETTA AL 2%.TUTTO GRAZIE A TAGLIO DI TASSE E IVA

domenica 28 giugno 2015
BUCAREST - Nel primo trimestre del 2015 la Romania ha registrato il piu' alto avanzo del consumo interno dall'arrivo della crisi economica del 2008, del 2,6 per cento rispetto al medesimo periodo del
Continua
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / TAGLIO DELLE TASSE AL 30% COME MASSIMO E CI SARA' LA RIPRESA. ORA IL PAESE E' MORTO

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / TAGLIO DELLE TASSE AL 30% COME MASSIMO E CI SARA' LA RIPRESA. ORA IL PAESE E' MORTO

venerdì 1 maggio 2015
Mentre il governo del premier non eletto annuncia fantomatici “tesoretti” da distribuire agli italiani, salvo poi tagliare le detrazioni fiscali per le cure sanitarie e prevede una
Continua
 
CAMERON ANNUNCIA: TASSE BLOCCATE PER LEGGE FINO AL 2020! (RENZI INVECE SI DA' AL ''BANANICUM'' LA NUOVA LEGGE ELETTORALE)

CAMERON ANNUNCIA: TASSE BLOCCATE PER LEGGE FINO AL 2020! (RENZI INVECE SI DA' AL ''BANANICUM'' LA NUOVA LEGGE ELETTORALE)

mercoledì 29 aprile 2015
LONDRA - Nella rincorsa elettorale a chi promette di piu', David Cameron si gioca il jolly: tasse bloccate per legge - giura - da qui al 2020. A poco piu' di una settimana dal voto in Gran Bretagna,
Continua
E' IN CORSO L'ECOFIN SULLA GRECIA SENZA SPERANZE (PER LA TROIKA): L'UNICA VIA E' IL TAGLIO DEL DEBITO USURAIO GRECO.

E' IN CORSO L'ECOFIN SULLA GRECIA SENZA SPERANZE (PER LA TROIKA): L'UNICA VIA E' IL TAGLIO DEL DEBITO USURAIO GRECO.

venerdì 24 aprile 2015
E' in corso, in un'atmosfera priva di grandi aspettative, l'incontro a Riga dei ministri delle Finanze dell'Eurogruppo che deve valutare l'andamento dei colloqui con Atene in vista dell'eventuale
Continua
 
LA GRANDE DISTRIBUZIONE LASCIA MILANO: IL GRUPPO AUCHAN CHIUDE IL COLOSSALE CENTRO COMMERCIALE DI CESANO BOSCONE

LA GRANDE DISTRIBUZIONE LASCIA MILANO: IL GRUPPO AUCHAN CHIUDE IL COLOSSALE CENTRO COMMERCIALE DI CESANO BOSCONE

mercoledì 22 aprile 2015
La grande distribuzione lascia Milano. Il Centro Commerciale Auchan a Cesano Boscone, vicino a Milano, chiuderà i battenti entro il 31 luglio 2015 a seguito della "risoluzione anticipata del
Continua
SONDAGGIO / CALANO PD-RENZI E 73% ITALIANI SOSTIENE CHE IL GOVERNO IN CARICA HA AUMENTATO - NON TAGLIATO - LE TASSE

SONDAGGIO / CALANO PD-RENZI E 73% ITALIANI SOSTIENE CHE IL GOVERNO IN CARICA HA AUMENTATO - NON TAGLIATO - LE TASSE

venerdì 10 aprile 2015
Calo significativo del Pd nei sondaggi. Secondo le intenzioni di voto di Ixe', in esclusiva per Agora' (Raitre), il partito di Matteo Renzi in una settimana perde lo 0,8%, toccando quota 37,6%. Il
Continua
 
WALL STREET JOURNAL: ''UE IN CONDIZIONI PIETOSE: 18 MILIONI DI DISOCCUPATI, CRESCITA ZERO E IL QE DELLA BCE NON SERVE''

WALL STREET JOURNAL: ''UE IN CONDIZIONI PIETOSE: 18 MILIONI DI DISOCCUPATI, CRESCITA ZERO E IL QE DELLA BCE NON SERVE''

giovedì 12 marzo 2015
NEW YORK - "A sette anni dal crollo di Lehman Brothers, l'andamento economico dell'eurozona non solo non e' ancora tornato ai livelli del 2008, ma si presenta in condizioni pietose: 18 milioni di
Continua
PUTIN TAGLIA DEL 10% GLI STIPENDI DI TUTTI GLI IMPIEGATI DEL CREMLINO, LA SUA POPOLARITA' IN RUSSIA SALE FINO ALL'86%

PUTIN TAGLIA DEL 10% GLI STIPENDI DI TUTTI GLI IMPIEGATI DEL CREMLINO, LA SUA POPOLARITA' IN RUSSIA SALE FINO ALL'86%

lunedì 2 marzo 2015
LONDRA - L'economia russa non sta attraversando un buon momento e quindi c'era da aspettarsi che governo e parlamento adottassero misure per ridurre la spesa pubblica ma anche in questo caso Vladimir
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA ACCADREBBE ALL'ITALIA METTENDO IN PRATICA QUANTO PROPONE TSIPRAS PER LA GRECIA

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA ACCADREBBE ALL'ITALIA METTENDO IN PRATICA QUANTO PROPONE TSIPRAS PER LA GRECIA

mercoledì 4 febbraio 2015
A mano a mano che si completa il tour europeo del nuovo ministro delle finanze greco Varoufakis, si comincia a comprendere meglio il suo piano economico riguardo il debito pubblico greco. Piano che
Continua
CONFESERCENTI (COME TSIPRAS): L'INCUBO DELLA DEFLAZIONE, IL GOVERNO TAGLI RADICALMENTE LE TASSE O L'ITALIA E' MORTA

CONFESERCENTI (COME TSIPRAS): L'INCUBO DELLA DEFLAZIONE, IL GOVERNO TAGLI RADICALMENTE LE TASSE O L'ITALIA E' MORTA

martedì 3 febbraio 2015
"Torna l'incubo deflazione, e non e' solo colpa degli energetici. Il calo dei prezzi del petrolio e' la principale causa del tasso di inflazione negativo registrato a gennaio, ma non l'unica. Ci
Continua
 
L'ECONOMIST PUBBLICA FOTOMONTAGGIO DELLA VENERE DI MILO CHE PUNTA UNA PISTOLA (AD ANGELA MERKEL). PROTESTE DI ATENE.

L'ECONOMIST PUBBLICA FOTOMONTAGGIO DELLA VENERE DI MILO CHE PUNTA UNA PISTOLA (AD ANGELA MERKEL). PROTESTE DI ATENE.

lunedì 2 febbraio 2015
LONDRA - La Grecia rappresentata in una vignetta dell'Economist (finita in copertina nell'edizione cartacea) come la Venere di Milo che brandisce una pistola ha suscitato la reazione del governo
Continua
DA IRLANDA (E SPAGNA) ARRIVA L'APPOGGIO A TSIPRAS PER LA CONFERENZA DI RISTRUTTURAZIONE DI TUTTO IL DEBITO EUROPEO!

DA IRLANDA (E SPAGNA) ARRIVA L'APPOGGIO A TSIPRAS PER LA CONFERENZA DI RISTRUTTURAZIONE DI TUTTO IL DEBITO EUROPEO!

lunedì 26 gennaio 2015
Mike "Mish" Shedlock, consulente investimenti presso SitkaPacific Capital Management e autore del blog MISH'S Global Economic Trend Analysis, fa notare che la ribellione contro i dettami di Bruxelles
Continua
 
SYRIZA: ''PROPONIAMO LA CONFERENZA EUROPEA SUL DEBITO NON SOLO DELLA GRECIA, MA OVUNQUE SIA ALTISSIMO E INSOSTENIBILE''

SYRIZA: ''PROPONIAMO LA CONFERENZA EUROPEA SUL DEBITO NON SOLO DELLA GRECIA, MA OVUNQUE SIA ALTISSIMO E INSOSTENIBILE''

martedì 20 gennaio 2015
ATENE - La proposta di Syriza di rinegoziare il debito pubblico non riguarda solo la Grecia, ma tutti quei paesi europei in cui è di fatto a livelli insostenibili. Lo ha affermato Giannis
Continua
DODICI SONDAGGI CONSECUTIVI - L'ULTIMO E' DI OGGI - ASSEGNANO LA VITTORIA A SYRIZA ALLE ELEZIONI POLITICHE IN GRECIA

DODICI SONDAGGI CONSECUTIVI - L'ULTIMO E' DI OGGI - ASSEGNANO LA VITTORIA A SYRIZA ALLE ELEZIONI POLITICHE IN GRECIA

lunedì 19 gennaio 2015
Alexis Tsipras vincera' le elezioni politiche in Grecia del 25 gennaio: lo prevedono ben 12 sondaggi d'opinione svolti nelle ultime ore, e anche uno studio statistico dell'Universita' della
Continua
 
CLAMOROSO / MARTIN SCHULZ ACCUSA: ''LA MERKEL HA UN'INDOLE AUTORITARIA, E' PERICOLOSA. NON RISPETTA I POPOLI EUROPEI''.

CLAMOROSO / MARTIN SCHULZ ACCUSA: ''LA MERKEL HA UN'INDOLE AUTORITARIA, E' PERICOLOSA. NON RISPETTA I POPOLI EUROPEI''.

mercoledì 7 gennaio 2015
BERLINO - In una intervista al quotidiano tedesco "Die Welt", apparsa oggi, il presidente del Parlamento europeo, il tedesco Martin Schulz, giudica come "speculazioni irresponsabili" le recenti
Continua
SYRIZA: ''IL NOSTRO PROGRAMMA E' CHIARO: VOGLIAMO PER LA GRECIA LO STESSO TRATTAMENTO CHE HA AVUTO LA GERMANIA NEL 1953''

SYRIZA: ''IL NOSTRO PROGRAMMA E' CHIARO: VOGLIAMO PER LA GRECIA LO STESSO TRATTAMENTO CHE HA AVUTO LA GERMANIA NEL 1953''

lunedì 5 gennaio 2015
ATENE - Niente panico, vogliamo per la Grecia lo stesso trattamento che ha avuto la Germania, quando le furono condonati tutti i debiti negli anni Cinquanta. Questa, la reazione del partito di
Continua
 
RUSSIA E INDIA SIGLANO UN ACCORDO DA 2 MILIARDI DI DOLLARI PER TAGLIO E COMMERCIO DEI DIAMANTI RUSSI (BELGIO ROVINATO)

RUSSIA E INDIA SIGLANO UN ACCORDO DA 2 MILIARDI DI DOLLARI PER TAGLIO E COMMERCIO DEI DIAMANTI RUSSI (BELGIO ROVINATO)

sabato 20 dicembre 2014
LONDRA -  Forse nessuno ha mai sentito parlare di Alrosa ed e' un peccato perche' questa societa' e' al centro di un accordo che sta per cambiare per sempre il settore della lavorazione e della
Continua
INDISCRETO / ECCO COSA DIRA' LA MERKEL A RENZI E COSA C'E' IN BALLO PER L'ITALIA A PARTIRE DAL BLOCCO DEL FISCAL COMPACT

INDISCRETO / ECCO COSA DIRA' LA MERKEL A RENZI E COSA C'E' IN BALLO PER L'ITALIA A PARTIRE DAL BLOCCO DEL FISCAL COMPACT

giovedì 18 dicembre 2014
Matteo Renzi ha confermato di voler incontrare Angela Merkel, in coincidenza con la conclusione del semestre europeo dell'Italia. Formalmente il passaggio di consegne con la Lettonia avverrà a
Continua
 
IL PUNTO SULLA GRECIA / TITOLI DI STATO IN PICCHIATA, RICATTO DEI ''MERCATI'' IMPAURITI DAL VOTO (CIOE' DALLA DEMOCRAZIA)

IL PUNTO SULLA GRECIA / TITOLI DI STATO IN PICCHIATA, RICATTO DEI ''MERCATI'' IMPAURITI DAL VOTO (CIOE' DALLA DEMOCRAZIA)

mercoledì 10 dicembre 2014
ATENE - Ieri la peggiore flessione nella storia dei mercati finanziari della Grecia da 27 anni a questa parte con un crollo di quasi il 13%. Oggi, insieme a un nuovo ribasso dell'indice Athex
Continua
L'ISLANDA FUORI DA EURO E UE VA A GONFIE VELE: PIL 2014 +2,7% (+3,3% NEL 2015) TAGLIATI INTERESSI SUI MUTUI E DEBITI

L'ISLANDA FUORI DA EURO E UE VA A GONFIE VELE: PIL 2014 +2,7% (+3,3% NEL 2015) TAGLIATI INTERESSI SUI MUTUI E DEBITI

martedì 2 dicembre 2014
LONDRA - A sentire i parassiti di Bruxelles la decisione dell'Islanda di rimanere fuori dall'Unione Europea sarebbe un errore colossale visto che tale rifiuto condannerebbe i cittadini islandesi a
Continua
 
CAMERON: ''ALZO LA SOGLIA DI ESENZIONE TOTALE DALLE TASSE A 12.500 STERLINE E IL MASSIMO CALERA' AL 40% SOPRA LE 50.000''

CAMERON: ''ALZO LA SOGLIA DI ESENZIONE TOTALE DALLE TASSE A 12.500 STERLINE E IL MASSIMO CALERA' AL 40% SOPRA LE 50.000''

giovedì 30 ottobre 2014
LONDRA - "Oggi la differenza tra i conservatori e i laburisti non potrebbe essere piu' evidente", scrive il primo ministro britannico, David Cameron, in un articolo sul quotidiano "The Times", per
Continua
ECCO LA RADIOGRAFIA DEL ''LAVORO'' DEL GOVERNO RENZI DOPO OTTO MESI. PUNTO PER PUNTO, LE SUE DICHIARAZIONI E LA REALTA'

ECCO LA RADIOGRAFIA DEL ''LAVORO'' DEL GOVERNO RENZI DOPO OTTO MESI. PUNTO PER PUNTO, LE SUE DICHIARAZIONI E LA REALTA'

mercoledì 29 ottobre 2014
Il governo Renzi compie otto mesi, durante i quali è successo di tutto, soprattutto a parole. La distanza tra il palco, gli annunci ai media, e la realtà è abissale. - Revisione
Continua
 
INDAGINE COLDIRETTI: ''ITALIANI VOGLIONO BLOCCO DELLE IMPORTAZIONI CINESI-ASIATICHE E NON IL TAGLIO DEL COSTO DEL LAVORO!

INDAGINE COLDIRETTI: ''ITALIANI VOGLIONO BLOCCO DELLE IMPORTAZIONI CINESI-ASIATICHE E NON IL TAGLIO DEL COSTO DEL LAVORO!

venerdì 17 ottobre 2014
Per il 38% degli italiani una soluzione alla crisi può essere quella di specializzarsi solo in prodotti tipici del made in Italy non imitabili, e il 35% ritiene che debbano essere frenate le
Continua
''RENZI LE SPARA SEMPRE PIU' GROSSE: TAGLIARE LA PRESSIONE FISCALE DI 18 MILIARDI? E CON QUALI RISORSE?'' (BRUNETTA)

''RENZI LE SPARA SEMPRE PIU' GROSSE: TAGLIARE LA PRESSIONE FISCALE DI 18 MILIARDI? E CON QUALI RISORSE?'' (BRUNETTA)

lunedì 13 ottobre 2014
"Sono bastate due frasi del vice direttore generale di Banca d`Italia, Luigi Federico Signorini, in audizione alla Camera dei deputati sulla Nota di aggiornamento al Def, per rimettere in discussione
Continua
 
L'FMI PROMUOVE A PIENI VOTI L'UNGHERIA: PIL +2,9%, DISOCCUPAZIONE IN CALO, AUMENTO PENSIONI, LIMITE 3% RISPETTATO!

L'FMI PROMUOVE A PIENI VOTI L'UNGHERIA: PIL +2,9%, DISOCCUPAZIONE IN CALO, AUMENTO PENSIONI, LIMITE 3% RISPETTATO!

mercoledì 8 ottobre 2014
BUDAPEST - Il Fondo Monetario Internazionale ha aumentato le previsioni sulla crescita economica dell’Ungheria all’interno del nuovo World Economic Outlook (WEO), il rapporto basato sulle
Continua
 

    Articoli Precedenti »
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

I più Letti