46.374.038
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
   
SITUAZIONE MPS: TITOLO SOSPESO, VORAGINE DI CREDITI MARCI, UE IMPONE 5.000 LICENZIAMENTI E BANCA A UN PASSO DAL DEFAULT

SITUAZIONE MPS: TITOLO SOSPESO, VORAGINE DI CREDITI MARCI, UE IMPONE 5.000 LICENZIAMENTI E BANCA A UN PASSO DAL DEFAULT

venerdì 17 marzo 2017
Le ultime notizie sul Monte dei Paschi di Siena, la più antica banca del mondo portata sull’orlo del baratro per opera di manager da sempre vicini al principale partito della sinistra
Continua
 
TRUMP VARA RIFORME RADICALI DEL BILANCIO DELLO STATO: TAGLI GIGANTESCHI ALLA BUROCRAZIA E GIU' LE TASSE (COME REAGAN)

TRUMP VARA RIFORME RADICALI DEL BILANCIO DELLO STATO: TAGLI GIGANTESCHI ALLA BUROCRAZIA E GIU' LE TASSE (COME REAGAN)

giovedì 16 marzo 2017
WASHINGTON - Le prime pagine dei principali quotidiani statunitensi sono occupate oggi dalla proposta di bilancio dello Stato federale per l'anno 2018, che verra' ufficialmente presentata oggi
Continua
DICHIARAZIONE ESPLOSIVA DEL GOVERNATORE DI BANKITALIA: ''IL 55% DEI RISPARMI DEGLI ITALIANI E' INVESTITO AD ALTO RISCHIO''

DICHIARAZIONE ESPLOSIVA DEL GOVERNATORE DI BANKITALIA: ''IL 55% DEI RISPARMI DEGLI ITALIANI E' INVESTITO AD ALTO RISCHIO''

mercoledì 15 marzo 2017
Quando è il Governatore di una banca centrale a dichiararlo, c'è di che esserne molto - molto - preoccupati: "Fino a 25-30 anni fa le famiglie italiane investivano in strumenti
Continua
 
CGIA DI MESTRE: BUSTE PAGA MASSACRATE DALLE TASSE E ALLE IMPRESE GLI STIPENDI COSTANO IL DOPPIO DEL NETTO (UNA PAZZIA)

CGIA DI MESTRE: BUSTE PAGA MASSACRATE DALLE TASSE E ALLE IMPRESE GLI STIPENDI COSTANO IL DOPPIO DEL NETTO (UNA PAZZIA)

sabato 4 marzo 2017
Soprattutto le tasse e poi contributi previdenziali continuano ad alleggerire in maniera eccessiva i salari e gli stipendi, condizionando negativamente la capacita' di spesa degli italiani. A dirlo
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
LA GRAN BRETAGNA CRESCE PIU' DI TUTTA L'EUROZONA E PIU' DELLA GERMANIA, MA GUAI A DIRLO ALLA GENTE (CENSURA TOTALE)

LA GRAN BRETAGNA CRESCE PIU' DI TUTTA L'EUROZONA E PIU' DELLA GERMANIA, MA GUAI A DIRLO ALLA GENTE (CENSURA TOTALE)

martedì 14 febbraio 2017
LONDRA - Che l'adozione dell'euro sia stato un colossale fallimento e' oramai un dato di fatto che nessuna menzogna da parte dei giornali di regime puo' smentire visto che i dati confermano questa
Continua
STAMPA TEDESCA: ''S'E' ACCESA LA SPIA D'ALLARME SULL'ITALIA. LA BCE FINIRA' DI COMPRARE TITOLI NEL 2017 E SARA' TEMPESTA''

STAMPA TEDESCA: ''S'E' ACCESA LA SPIA D'ALLARME SULL'ITALIA. LA BCE FINIRA' DI COMPRARE TITOLI NEL 2017 E SARA' TEMPESTA''

lunedì 13 febbraio 2017
BERLINO - "La spia di allarme si e' accesa una settimana fa: il premio di rischio sui titoli italiani ha superato la soglia simbolica dei 2 punti percentuali. Lo spread rispetto ai titoli decennali
Continua
 
L'EURO E' LA MONETA UNICA TEDESCA SENZA L'EURO LO STATO ITALIANO RISPAMIERA' 8 MILIARDI L'ANNO (CENTRO STUDI MEDIOBANCA)

L'EURO E' LA MONETA UNICA TEDESCA SENZA L'EURO LO STATO ITALIANO RISPAMIERA' 8 MILIARDI L'ANNO (CENTRO STUDI MEDIOBANCA)

giovedì 2 febbraio 2017
Finalmente il re è nudo: qualcuno ha avuto il coraggio di dire apertamente che l’euro non è altro che un marco mascherato che serve unicamente alla Germania per portare avanti le
Continua
ANCHE LA GERMANIA HA LA SUA ''MPS'': SI CHIAMA HSH NORDBANK, E' PUBBLICA E HA UNA VORAGINE DI 16 MILIARDI DI EURO

ANCHE LA GERMANIA HA LA SUA ''MPS'': SI CHIAMA HSH NORDBANK, E' PUBBLICA E HA UNA VORAGINE DI 16 MILIARDI DI EURO

mercoledì 25 gennaio 2017
BERLINO - Un caso identico a Mps in Germania, ma la stampa tedesca lo ignora, il governo tace, la Commissione Ue è assente, appisolata. Peggiora infatti  la crisi di Hsh Nordbank, banca
Continua
 
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
''LA CRISI DI MPS NON CONTEMPLA ALCUNA SOLUZIONE INDOLORE PER LA BANCA E PER L'ITALIA IN GENERALE'' (WALL STREET JOURNAL)

''LA CRISI DI MPS NON CONTEMPLA ALCUNA SOLUZIONE INDOLORE PER LA BANCA E PER L'ITALIA IN GENERALE'' (WALL STREET JOURNAL)

lunedì 12 dicembre 2016
NEW YORK - "Banca Monte dei Paschi di Siena ha annunciato ieri la prosecuzione del piano di swap volontario delle obbligazioni subordinate della banca in nuove azioni, parte di una ricapitalizzazione
Continua
 
L'INTERVISTA / ''LE REQUISIZIONI DI PROPRIETA' PRIVATE PER L'EMERGENZA MIGRANTI SONO INCOSTITUZIONALI''

L'INTERVISTA / ''LE REQUISIZIONI DI PROPRIETA' PRIVATE PER L'EMERGENZA MIGRANTI SONO INCOSTITUZIONALI''

giovedì 24 novembre 2016
In merito ai provvedimenti di requisizione ordinati dal Ministro dell'Interno Angelino Alfano alle Prefetture per la requisizione di immobili privati da destinarsi all'accoglienza degli immigrati che
Continua
RUDOLPH GIULIANI, PROSSIMO SEGRETARIO DI STATO: TRUMP VUOLE LA COMPLETA RIDEFINIZIONE DELLE RELAZIONI CON RUSSIA E CINA

RUDOLPH GIULIANI, PROSSIMO SEGRETARIO DI STATO: TRUMP VUOLE LA COMPLETA RIDEFINIZIONE DELLE RELAZIONI CON RUSSIA E CINA

martedì 15 novembre 2016
NEW YORK - L'ex sindaco repubblicano di New York, Rudolph Giuliani, appare il candidato favorito ad assumere la carica di segretario di Stato Usa nella nuova amministrazione del presidente eletto
Continua
 
CLAMOROSA STERZATA DEL CAPO DEL GOVERNO FRANCESE CONTRO LA UE SUPER STATO: BASTA! TORNIAMO ALL'EUROPA DELLE NAZIONI!

CLAMOROSA STERZATA DEL CAPO DEL GOVERNO FRANCESE CONTRO LA UE SUPER STATO: BASTA! TORNIAMO ALL'EUROPA DELLE NAZIONI!

giovedì 13 ottobre 2016
PARIGI - Anche quelli che parevano essere gli irriducibili paladini della Ue-super-stato si arrendono all'evidenza e gettano la spugna. L'ultimo in ordine di tempo è niente di meno che
Continua
L'ECONOMIST: ''COL BAIL I RISPARMIATORI ITALIANI PERDERANNO 200 MILIARDI, RENZI CADRA' E CON LUI CADRANNO EURO E UE''

L'ECONOMIST: ''COL BAIL I RISPARMIATORI ITALIANI PERDERANNO 200 MILIARDI, RENZI CADRA' E CON LUI CADRANNO EURO E UE''

venerdì 8 luglio 2016
LONDRA - La crisi bancaria italiana e' il tema di copertina dell'ultimo numero del settimanale britannico The Economist, una delle principali testate d'informazione finanziaria al mondo. "Gli
Continua
 
WALL STREET JOURNAL: ''HILLARY CLINTON NELLA LISTA DEI MENO RICERCATI DALL'FBI...'' (E INTANTO IL SUO CONSENSO PRECIPITA)

WALL STREET JOURNAL: ''HILLARY CLINTON NELLA LISTA DEI MENO RICERCATI DALL'FBI...'' (E INTANTO IL SUO CONSENSO PRECIPITA)

mercoledì 6 luglio 2016
Ieri sera, in Italia la notizia è stata presentata dai maggiori telegiornali come una definitiva assoluzione di Hillary Clinton da parte dell'Fbi, invece è vero l'esatto contrario: "La
Continua
DONALD TRUMP  DI FRONTE A MIGLIAIA DI SOSTENITORI ACCUSA APERTAMENTE HILLARY CLINTON DI ESSERE CORROTTA E BUGIARDA

DONALD TRUMP DI FRONTE A MIGLIAIA DI SOSTENITORI ACCUSA APERTAMENTE HILLARY CLINTON DI ESSERE CORROTTA E BUGIARDA

giovedì 23 giugno 2016
NEW YORK - Il candidato repubblicano alla presidenza Usa, Donald Trump, ha risposto all'attacco della sua avversaria democratica, Hillary Clinton, con toni piu' pacati ma senza moderare la sostanza
Continua
 
WALL STREET JOURNAL ACCUSA APERTAMENTE OBAMA DI NASCONDERE LA VERITA' SULL'ISLAM RADICALE E DI ESSERE UN VIGLIACCO.

WALL STREET JOURNAL ACCUSA APERTAMENTE OBAMA DI NASCONDERE LA VERITA' SULL'ISLAM RADICALE E DI ESSERE UN VIGLIACCO.

giovedì 16 giugno 2016
WASHINGTON - La strage di domenica a Orlando "contraddice i molti tentativi del presidente Barack Obama di sminuire la minaccia posta dallo Stato islamico sul territorio nazionale statunitense, e
Continua
SPECIALE LIBIA / CRONACA DI UNA GUERRA CONTRO L'ISIS CHE STA PER SCOPPIARE INCENDIANDO TUTTO IL NORD AFRICA

SPECIALE LIBIA / CRONACA DI UNA GUERRA CONTRO L'ISIS CHE STA PER SCOPPIARE INCENDIANDO TUTTO IL NORD AFRICA

mercoledì 4 maggio 2016
LIBIA - CRONACA DI UNA GUERRA - Nell'assoluto silenzio e disinteresse dell'informazione italiana, in Libia fervono i preparativi per una guerra che si prepara ad essere devastante, in nulla diversa
Continua
 
BUCO DI 100 MILIARDI DI EURO NEI CONTI INPS PER COLPA DELLE PENSIONI DEI LAVORATORI PUBBLICI: INPS VICINA AL FALLIMENTO

BUCO DI 100 MILIARDI DI EURO NEI CONTI INPS PER COLPA DELLE PENSIONI DEI LAVORATORI PUBBLICI: INPS VICINA AL FALLIMENTO

domenica 3 aprile 2016
Emerge un dato molto allarmante: l'Inps per colpa delle pensioni Enpals e Inpdap ha un buco nei conti da cento miliardi di euro. Ammonta a oltre 11 miliardi l'anno la perdita di bilancio che l'Inps
Continua
DONALD TRUMP: ''DA PRESIDENTE, L'IMPIEGO DI ARMI NUCLEARI TATTICHE CONTRO L'ISIS LO CONSIDERO UN'OPZIONE PRATICABILE''.

DONALD TRUMP: ''DA PRESIDENTE, L'IMPIEGO DI ARMI NUCLEARI TATTICHE CONTRO L'ISIS LO CONSIDERO UN'OPZIONE PRATICABILE''.

giovedì 24 marzo 2016
NEW YORK - La rubrica "With All Due Respect" di "Bloomberg" intervista Donald Trump, magnate delle costruzioni e candidato alla nomination che ha dominato sino a questo momento le primarie del
Continua
 
NEW YORK TIMES: ''IN LIBIA ORA L'ISIS HA 6.500 MILIZIANI ADDESTRATI CHE STANNO PREPARANDO UN ATTACCO A UNO STATO EUROPEO''

NEW YORK TIMES: ''IN LIBIA ORA L'ISIS HA 6.500 MILIZIANI ADDESTRATI CHE STANNO PREPARANDO UN ATTACCO A UNO STATO EUROPEO''

lunedì 22 febbraio 2016
NEW YORK - Il New York Times pubblica oggi una inchiesta giornalistica dirompente sulla consistenza dell'Isis in Libia: sta ammassando un vero e proprio esercito pronto a combattere e a colpire -
Continua
UNA DELEGAZIONE DI TUTTE LE FORZE POLITICHE ELVETICHE E' ANDATA IN ERITREA E HA CONCLUSO: CHI FUGGE NON E' UN PROFUGO.

UNA DELEGAZIONE DI TUTTE LE FORZE POLITICHE ELVETICHE E' ANDATA IN ERITREA E HA CONCLUSO: CHI FUGGE NON E' UN PROFUGO.

venerdì 19 febbraio 2016
LONDRA - Molti dei rifugiati che arrivano in Europa provengono dall' Eritrea, uno stato che secondo i giornali di regime italiani viola enormemente i diritti umani, e quindi gli eritrei che arrivano
Continua
 
LA UE VUOLE LIMITI D'ACQUISTO DEI TITOLI DI STATO DA PARTE DI BANCHE ITALIANE E LA BUNDESBANK DICE: NON SONO SICURI.

LA UE VUOLE LIMITI D'ACQUISTO DEI TITOLI DI STATO DA PARTE DI BANCHE ITALIANE E LA BUNDESBANK DICE: NON SONO SICURI.

lunedì 25 gennaio 2016
DAVOS - Senza che la questione - viceversa cruciale - abbia avuto un seguito sui giornali italiani, e figuriamoci nei telegiornali, il ministro dell'Economia Padoan ha affrontato a livello
Continua
PORTOGALLO: IL NUOVO GOVERNO ''NO EURO - NO UE'' SE NE FREGA DEL ''BAIL IN'' E SALVA UNA BANCA (SALVATI C/C E RISPARMIATORI)

PORTOGALLO: IL NUOVO GOVERNO ''NO EURO - NO UE'' SE NE FREGA DEL ''BAIL IN'' E SALVA UNA BANCA (SALVATI C/C E RISPARMIATORI)

lunedì 21 dicembre 2015
LISBONA - Il Portogallo se ne frega dei divieti della Ue circa il salvataggio di banche con i soldi pubblici, e infatti il nuovo governo "no euro - no Ue" salito al potere dopo le recenti elezioni
Continua
 
MATTEO SALVINI PRESENTA A FRATELLI D'ITALIA E FORZA ITALIA SEI PUNTI BASE PER IL PROGRAMMA CONDIVISO DI GOVERNO

MATTEO SALVINI PRESENTA A FRATELLI D'ITALIA E FORZA ITALIA SEI PUNTI BASE PER IL PROGRAMMA CONDIVISO DI GOVERNO

venerdì 4 dicembre 2015
MILANO - La Lega rompe gli indugi e si rivolge direttamente e pubblicamente ai suoi possibili alleati del futuro governo del Paese: "Le aperture sul programma fatte da Forza Italia e Fratelli
Continua
ASSOCIAZIONE (SOCIALISTA) DEI SINDACI DI FRANCIA PROVA A VIETARE IL PRESEPE, SCOPPIA LA RIVOLTA E IL FRONT NATIONAL VOLA

ASSOCIAZIONE (SOCIALISTA) DEI SINDACI DI FRANCIA PROVA A VIETARE IL PRESEPE, SCOPPIA LA RIVOLTA E IL FRONT NATIONAL VOLA

giovedì 26 novembre 2015
PARIGI - Continua a provocare fortissime polemiche in Francia la pubblicazione della "guida di buona condotta laica" da parte dell'Associazione dei sindaci francesi, l'Amf,che è monopolizzata
Continua
 
IL GOVERNO RENZI ''SALVA'' QUATTRO BANCHE DI AMICI E PARENTI METTENDO A GARANZIA I SOLDI DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

IL GOVERNO RENZI ''SALVA'' QUATTRO BANCHE DI AMICI E PARENTI METTENDO A GARANZIA I SOLDI DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

martedì 24 novembre 2015
Ieri è andato in scena l’ennesimo teatrino del governo capitanato dall’ex sindaco di Firenze, al secolo Matteo Renzi. In pompa magna è stato annunciato il salvataggio delle
Continua
IL PORTOGALLO, DOVE SI PREPARA A GOVERNARE UNA MAGGIORANZA NO-EURO E NO-UE, OTTIENE LA FIDUCIA DEI MERCATI (ADDIO EURO)

IL PORTOGALLO, DOVE SI PREPARA A GOVERNARE UNA MAGGIORANZA NO-EURO E NO-UE, OTTIENE LA FIDUCIA DEI MERCATI (ADDIO EURO)

mercoledì 18 novembre 2015
LISBONA -  Questa volta il ricatto dello spread non funziona. La crisi politica in Portogallo, con la recente caduta del governo guidato dal conservatore "europeista" Pedro Passos Coelho, appena
Continua
 
LA FRANCIA HA DICHIARATO LO STATO DI GUERRA E CHIEDE ALLA UE DI ESSERE MILITARMENTE AL SUO FIANCO PER ANNIENTARE L'ISIS

LA FRANCIA HA DICHIARATO LO STATO DI GUERRA E CHIEDE ALLA UE DI ESSERE MILITARMENTE AL SUO FIANCO PER ANNIENTARE L'ISIS

lunedì 16 novembre 2015
PARIGI - In Francia è arrivata l'ora più drammatica dalla fine della Seconda Guerra Mondiale: per la prima volta da allora, il presidente della Repubblica davanti al Parlamento
Continua
LA GRANDE INDUSTRIA DELLA BAVIERA SCENDE IN CAMPO CON UNA RICHIESTA BOMBA: ''LE SANZIONI ALLA RUSSIA ORA DEVONO FINIRE''

LA GRANDE INDUSTRIA DELLA BAVIERA SCENDE IN CAMPO CON UNA RICHIESTA BOMBA: ''LE SANZIONI ALLA RUSSIA ORA DEVONO FINIRE''

lunedì 28 settembre 2015
MONACO DI BAVIERA - A seguito della discesa in campo di Mosca contro lo Stato islamico in Siria, diverse grandi aziende bavaresi hanno chiesto la revoca delle sanzioni economiche europee contro la
Continua
 
BANCHE ITALIANE HANNO TAGLIATO DI 19 MILIARDI IL CREDITO ALLE IMPRESE E AUMENTATO DI 22 MILIARDI I PRESTITI ALLO STATO!

BANCHE ITALIANE HANNO TAGLIATO DI 19 MILIARDI IL CREDITO ALLE IMPRESE E AUMENTATO DI 22 MILIARDI I PRESTITI ALLO STATO!

domenica 2 agosto 2015
Il QE della Bce per far arrivare finalmente finanziamenti alle imprese? Non serve a nulla, anzi, sembra avere peggiorato le cose, in Italia. ''Più soldi allo Stato, meno ai privati in
Continua
QUANTO COSTANO ALLO STATO ITALIANO I CLANDESTINI FATTI ARRIVARE DAL 2014 A OGGI DAL GOVERNO RENZI?  5,4 MILIARDI DI EURO

QUANTO COSTANO ALLO STATO ITALIANO I CLANDESTINI FATTI ARRIVARE DAL 2014 A OGGI DAL GOVERNO RENZI? 5,4 MILIARDI DI EURO

venerdì 31 luglio 2015
In questi giorni, sotto l’aulico nome burocratese di “efficientamento” della sanità, è andato in onda l’ennesimo taglio allo stato sociale operato dal premier
Continua
 
GRAVISSIMA DENUNCIA DELLA CNA: GOVERNO RENZI REINTRODUCE L'ANATOCISMO SUI DEBITI COL FISCO (PD VUOLE L'USURA DI STATO)

GRAVISSIMA DENUNCIA DELLA CNA: GOVERNO RENZI REINTRODUCE L'ANATOCISMO SUI DEBITI COL FISCO (PD VUOLE L'USURA DI STATO)

giovedì 23 luglio 2015
Uscito dalla porta nel 2011, l'anatocismo sui debito fiscali rientra dalla finestra. Lo denuncia la Cna, sottolineando che, con uno degli ultimi decreti della delega fiscale, quello sulla
Continua
L'ACCORDO FIRMATO DA TSIPRAS CHE PIACEREBBE A TOTO' RIINA, FRUTTO DI UNA ''TRATTATIVA'' IN PERFETTO STILE COSA NOSTRA

L'ACCORDO FIRMATO DA TSIPRAS CHE PIACEREBBE A TOTO' RIINA, FRUTTO DI UNA ''TRATTATIVA'' IN PERFETTO STILE COSA NOSTRA

lunedì 13 luglio 2015
''Il governo necessita di consultarsi e accordarsi con le istituzioni (Commissione Ue, Fmi e Bce) su tutte le bozze di legge in aree rilevanti, con un anticipo di tempo adeguato, prima di sottoporle
Continua
 
INCHIESTA BOMBA SUI CLINTON: MILIONI DI DOLLARI DALLA RUSSIA DI PUTIN (CHE COSI' E' DIVENTATA 1° PRODUTTORE D'URANIO)

INCHIESTA BOMBA SUI CLINTON: MILIONI DI DOLLARI DALLA RUSSIA DI PUTIN (CHE COSI' E' DIVENTATA 1° PRODUTTORE D'URANIO)

giovedì 23 aprile 2015
L'agenzia dell'energia atomica russa (Rosatom) ha lentamente acquisito, tra il 2009 e il 2013, una società canadese che possiede circa il 20% della capacità produttiva di uranio degli
Continua
UCRAINA DISTRUTTA DALL'AMICA UE: PIL 2015 -5,5%, TITOLI DI STATO DA DEFAULT, VALUTA CARTA STRACCIA (E AIUTI BLOCCATI)

UCRAINA DISTRUTTA DALL'AMICA UE: PIL 2015 -5,5%, TITOLI DI STATO DA DEFAULT, VALUTA CARTA STRACCIA (E AIUTI BLOCCATI)

martedì 14 aprile 2015
KIEV - In Ucraina la recessione e' peggiorata nel 2014, riflesso in gran parte dell'impatto economico del conflitto contro i separatisti filo-russi nei territori orientali del Paese, ma anche in una
Continua
 
CENTINAIA DI STABILIMENTI BALNEARI DELLA TOSCANA FANNO CAUSA AL GOVERNO CHE LI VUOLE RAPINARE DEI LORO INVESTIMENTI

CENTINAIA DI STABILIMENTI BALNEARI DELLA TOSCANA FANNO CAUSA AL GOVERNO CHE LI VUOLE RAPINARE DEI LORO INVESTIMENTI

mercoledì 8 aprile 2015
E' sempre positivo quando la gente si ribella ai governi che eseguono le direttive dei parassiti di Bruxelles e per questo molti saranno felici di sapere che Matteo Renzi sta per essere portato alla
Continua
SEMPLICEMENTE PAZZESCO: DAL 2014 AL 2018 GLI  ITALIANI PAGHERANNO 2.540 MLD DI TASSE (PIU' DEL DEBITO PUBBLICO ATTUALE)

SEMPLICEMENTE PAZZESCO: DAL 2014 AL 2018 GLI ITALIANI PAGHERANNO 2.540 MLD DI TASSE (PIU' DEL DEBITO PUBBLICO ATTUALE)

giovedì 2 aprile 2015
La pressione fiscale resterà sempre inchiodata sopra il 43% per altri quattro anni. Non accennerà a calare, fatta eccezione per lievissime riduzioni in alcuni anni, il peso delle tasse
Continua
 
WALL STREET JOURNAL: ''BANCHE SUD EUROPA A RISCHIO CRAC. LE ITALIANE PIENE DI TITOLI DI STATO E CREDITI IN SOFFERENZA''

WALL STREET JOURNAL: ''BANCHE SUD EUROPA A RISCHIO CRAC. LE ITALIANE PIENE DI TITOLI DI STATO E CREDITI IN SOFFERENZA''

giovedì 26 febbraio 2015
NEW YORK - Le autorita' politiche e i regolatori europei dovrebbero agire con la massima tempestivita' possibile per rendere il debito sovrano un investimento meno profittevole: in caso contrario,
Continua
 

    Articoli Precedenti »
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

I più Letti