72.742.190
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
   
IL PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA KRUGMAN: ''LA CRISI DELL'ECONOMIA EUROPEA E' COLPA DELLA GERMANIA, NON DI ITALIA O GRECIA''

IL PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA KRUGMAN: ''LA CRISI DELL'ECONOMIA EUROPEA E' COLPA DELLA GERMANIA, NON DI ITALIA O GRECIA''

lunedì 1 dicembre 2014
NEW YORK - La crisi dell'economia europea non "deriva dalla Grecia, dall'Italia o dalla Francia. Sta arrivando dalla Germania". Lo sostiene l'economista Paul Krugman in un editoriale sul New York
Continua
 
''E' MARINE LE PEN CHE VUOLE FAR USCIRE LA FRANCIA DALL'EURO E DALLA UE, L'UNICA SALVEZZA PER L'EUROPA?'' (KRUGMAN)

''E' MARINE LE PEN CHE VUOLE FAR USCIRE LA FRANCIA DALL'EURO E DALLA UE, L'UNICA SALVEZZA PER L'EUROPA?'' (KRUGMAN)

lunedì 13 ottobre 2014
NEW YORK - Scrive il premio Nobel per l'Economia  Paul Krugman sul New York Times: "Chiunque si occupi di economia monetaria internazionale ha familiarità con la legge di Dornbusch: La
Continua
NEW YORK TIMES: LA DIRIGENZA UE E' COMPLETAMENTE FUORI DALLA REALTA'. SI RIFIUTA DI ACCETTARE CHE L'EURO E' FINITO.

NEW YORK TIMES: LA DIRIGENZA UE E' COMPLETAMENTE FUORI DALLA REALTA'. SI RIFIUTA DI ACCETTARE CHE L'EURO E' FINITO.

mercoledì 28 maggio 2014
BRUXELLES - Sono seduto in una stanza ad ascoltare i funzionari UE che commentano le elezioni del Parlamento Europeo – e mi sembra che siano in uno stato di totale rifiuto della realtà.
Continua
 
''UNA CERTA INFLAZIONE E' POSITIVA PER L'OCCUPAZIONE, IN UN PAESE CON UN FORTE DEBITO (COME L'ITALIA)'' - PAUL KRUGMAN

''UNA CERTA INFLAZIONE E' POSITIVA PER L'OCCUPAZIONE, IN UN PAESE CON UN FORTE DEBITO (COME L'ITALIA)'' - PAUL KRUGMAN

giovedì 10 aprile 2014
Il premio Nobel per l'Economia Paul Krugman spiega che nel caso tornasse un po' d'inflazione (in Italia) gli unici che perderebbero ricchezza sarebbero gli oligarchi, quello 0,1% (degli italiani) che
Continua
E' UN CORO DI NOBEL: VIA L'ITALIA DALL'EURO. SETTE TRA LE MENTI ECONOMICHE PIU' BRILLANTI AL MONDO NON HANNO DUBBI.

E' UN CORO DI NOBEL: VIA L'ITALIA DALL'EURO. SETTE TRA LE MENTI ECONOMICHE PIU' BRILLANTI AL MONDO NON HANNO DUBBI.

venerdì 28 marzo 2014
Non vi chiediamo - cari lettori - di credere in modo fideistico a chi inneggia all'uscita dell'Italia dall'euro. Vi chiediamo di leggere cosa pensano dell'euro sette persone premiate col Nobel per il
Continua
 
KRUGMAN: ''HOLLANDE E' IL SIMBOLO DELLA SVENTURA DEL CENTROSINISTRA EUROPEO, PEGGIO DELLA GRANDE DEPRESSIONE DEL 1929''

KRUGMAN: ''HOLLANDE E' IL SIMBOLO DELLA SVENTURA DEL CENTROSINISTRA EUROPEO, PEGGIO DELLA GRANDE DEPRESSIONE DEL 1929''

giovedì 23 gennaio 2014
NEW YORK - Il premio nobel per l'Economia Paul Krugman disintegra - economicamente parlando - Hollande e la sua folle politica economica. Micidiale. Leggiamo insieme l'articolo pubblicato dal New
Continua
REPORTAGE / LA FINLANDIA IN GRAVE CRISI ECONOMICA PER COLPA DELL'EURO! (SVEZIA E NORVEGIA SENZA EURO VANNO BENISSIMO)

REPORTAGE / LA FINLANDIA IN GRAVE CRISI ECONOMICA PER COLPA DELL'EURO! (SVEZIA E NORVEGIA SENZA EURO VANNO BENISSIMO)

mercoledì 22 gennaio 2014
Mentre l'eurozona stenta a riemergere dalla peggiore crisi che abbia mai conosciuto, il paese membro con il rating più alto, nonché uno dei principali sostenitori dell'austerità,
Continua
 
DIBATTITI / STANARE IL PD: CENSURA MEDIATICA GLOBALE IN ITALIA. GUAI A PARLARE DI ABBANDONARE L'EURO (SOTTO ELEZIONI)

DIBATTITI / STANARE IL PD: CENSURA MEDIATICA GLOBALE IN ITALIA. GUAI A PARLARE DI ABBANDONARE L'EURO (SOTTO ELEZIONI)

mercoledì 15 gennaio 2014
È sempre divertente vedere come un tema scomodo venga scandalosamente censurato. Un tema esemplare ne è l’Euro: questo mostro immondo che ci è stato spacciato come un
Continua
SEI PREMI NOBEL PER L'ECONOMIA - TUTTI ASSIEME - SPIEGANO PERCHE' L'EURO E' UN DISASTRO E L'ITALIA DEVE USCIRNE SUBITO.

SEI PREMI NOBEL PER L'ECONOMIA - TUTTI ASSIEME - SPIEGANO PERCHE' L'EURO E' UN DISASTRO E L'ITALIA DEVE USCIRNE SUBITO.

venerdì 13 dicembre 2013
Sei Premi Nobel per l’economia, di diverse ideologie, ci dicono tutti la stessa cosa: l’Euro e’ una patacca insostenibile. Gli ultimi due ad aggiungersi alla lista di Nobel che
Continua
 
L'ARTICOLO DI PAUL KRUGMAN / PREPARIAMOCI A CONVIVERE CON UNA DEPRESSIONE ECONOMICA DI LUNGA DURATA (CRESCITA MORTA)

L'ARTICOLO DI PAUL KRUGMAN / PREPARIAMOCI A CONVIVERE CON UNA DEPRESSIONE ECONOMICA DI LUNGA DURATA (CRESCITA MORTA)

lunedì 2 dicembre 2013
NEW YORK - "Se trascorreste un po' di tempo in compagnia dei funzionari monetari vi accorgereste di sentirli parlare spesso di "normalizzazione". La maggior parte di tali funzionari, non tutti in
Continua
''L'EURO AVREBBE DOVUTO UNIRE I PAESI EUROPEI INVECE HA CAUSATO RISENTIMENTO E SDEGNO'' (SCRIVE KRUGMAN OLTRE A ILNORD.IT)

''L'EURO AVREBBE DOVUTO UNIRE I PAESI EUROPEI INVECE HA CAUSATO RISENTIMENTO E SDEGNO'' (SCRIVE KRUGMAN OLTRE A ILNORD.IT)

domenica 17 novembre 2013
Dai tempi dello scivolone della Grecia, quasi quattro anni fa, alcuni analisti (me compreso) credettero di assistere all’inizio della fine dell’euro, la valuta comune europea. Altri,
Continua
 

     
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerà : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua

ECONFIN SMENTISCE CONTE: ''ACCORDO SUL MES FATTO A GIUGNO''.

2 dicembre - PARIGI - Se il governo Conte sperava - come scrive oggi Repubblica - in
Continua

M5S: SUL MES IL PARLAMENTO DEVE AVERE L'ULTIMA PAROLA E SARA' TRA

2 dicembre - La riforma del Mes va ''discussa nel merito'' e ''solo al termine del
Continua

LEGA: 19 GIUGNO IL PARLAMENTO HA POSTO IL VETO AL MES. CONTE HA

2 dicembre - ''Dimostri di avere a cuore la Costituzione. Vada dal Presidente
Continua

IL PD IN REGIONE TOSCANA NEGA L'AUDITORIUM PER PRESENTAZIONE LIBRO

28 novembre - FIRENZE - ''Negato, in modo per noi inspiegabile, l'utilizzo
Continua

LEADER DELLA PROTESTA DI HONG KONG CONTRO LA DITTATURA CINESE:

28 novembre - ''Sono rimasto piuttosto deluso nel leggere le dichiarazioni
Continua

SALVINI: SUL MES SI DEVE ESPRIMERE IL PARLAMENTO SETTIMANA PROSSIMA!

28 novembre - ''Si torna in Parlamento la settimana prossima, altro che dopo la
Continua

M5S HA IL CANDIDATO ALLE REGIONALI DELLA CALABRIA: E' IL PROF.

28 novembre - CATANZARO - ''Dopo un'attenta riflessione e con la consapevolezza di
Continua

CONTE NON HA RISPETTATO LA COSTITUZIONE SUL MES. DEVE DIMETTERSI

28 novembre - ''Noi abbiamo dato ogni tipo di mandato affinche' cio' non avvenisse''.
Continua

FOTOGRAFO TOSCANI CONDANNATO A MILANO PER DIFFAMAZIONE DI MATTEO

27 novembre - La Corte d'Appello di Milano ha confermato la condanna a 8 mila euro di
Continua
Precedenti »