50.803.166
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
   
RENZI HA FATTO LIEVITARE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO DI 147,7 MILIARDI DI EURO E IL DEFICIT E' CRESCIUTO DEL 12,6%

RENZI HA FATTO LIEVITARE IL DEBITO PUBBLICO ITALIANO DI 147,7 MILIARDI DI EURO E IL DEFICIT E' CRESCIUTO DEL 12,6%

giovedì 29 giugno 2017
A sentire il mantra del segretario del pd, Matteo Renzi e del fido scudiero Padoan, l’Italia è un paese sano, con un debito pubblico domato ed ottime prospettive di crescita, proprio
Continua
 
LA MERKEL DOPO IL FLOP DEL G7 DI TAORMINA PUNTA A UNA UE ANCORA PIU' ''TEDESCA'' E VUOLE LA GUIDA DELLA BCE DOPO DRAGHI

LA MERKEL DOPO IL FLOP DEL G7 DI TAORMINA PUNTA A UNA UE ANCORA PIU' ''TEDESCA'' E VUOLE LA GUIDA DELLA BCE DOPO DRAGHI

lunedì 29 maggio 2017
BERLINO - La politica tentata dalla cancelliera tedesca Angela Merkel nei confronti del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, durante il vertice del G7 tenutosi a Taormina, non ha avuto
Continua
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
 
SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE EUROPEA (VERGOGNA!)

SEI STATI UE VIETANO ALL'ITALIA PER LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE TERREMOTATE I FONDI DELL'UNIONE EUROPEA (VERGOGNA!)

giovedì 30 marzo 2017
Solidarieta' e unita': parole che sono risuonate vuote alla riunione degli ambasciatori dell'Ue, dove sei Paesi - Germania, Finlandia, Danimarca, Austria, Olanda e Svezia - nel giorno della Brexit,
Continua
L'ENTE NAZIONALE ITALIANO RISI CREA UN FRONTE EUROPEO CONTRO LA UE: RIPRISTINARE SUBITO DAZI SUL RISO CAMBOGIANO!

L'ENTE NAZIONALE ITALIANO RISI CREA UN FRONTE EUROPEO CONTRO LA UE: RIPRISTINARE SUBITO DAZI SUL RISO CAMBOGIANO!

giovedì 13 ottobre 2016
L'Ente Nazionale Risi ha organizzato per il gennaio 2017 a Milano una riunione di tutti i Paesi europei produttori di riso (Italia, Spagna, Portogallo, Grecia, Francia, Romania, Bulgaria e Ungheria)
Continua
 
LA GERMANIA SI RIAVVICINA ALLA RUSSIA. IL VICE DELLA MERKEL VOLA A MOSCA E INCONTRA PUTIN: LE SANZIONI DEVONO FINIRE.

LA GERMANIA SI RIAVVICINA ALLA RUSSIA. IL VICE DELLA MERKEL VOLA A MOSCA E INCONTRA PUTIN: LE SANZIONI DEVONO FINIRE.

giovedì 22 settembre 2016
MOSCA - Il vicecancelliere tedesco Sigmar Gabriel aveva subito mesi fa molte critiche dopo la sua visita in Russia, ovviamente perchè era stata considerata una visita "eretica" rispetto la
Continua
LA MERKEL DICE ''NO!'' AL SALVATAGGIO STATALE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO SOSPENDENDO IL BAIL IN: E' LA FINE DELL'ITALIA

LA MERKEL DICE ''NO!'' AL SALVATAGGIO STATALE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO SOSPENDENDO IL BAIL IN: E' LA FINE DELL'ITALIA

mercoledì 29 giugno 2016
Renzi - che deve aver perso lucidità - parla di un "buon Consiglio europeo" e di "consapevolezza" tra i leader nazionali della necessità di un rilancio dell'Ue. Ma alla fine nella
Continua
 
DIECI PAESI DELLA UE SONO CONTRO LA UE: SONDAGGIO SULL'EUROSCETTICISMO DA' L'IDEA DI QUANTO POCO DURERA' LA DITTATURA UE

DIECI PAESI DELLA UE SONO CONTRO LA UE: SONDAGGIO SULL'EUROSCETTICISMO DA' L'IDEA DI QUANTO POCO DURERA' LA DITTATURA UE

lunedì 13 giugno 2016
LONDRA - Chiunque segue le vicende dell'Unione Europea sa che in Europa c'e' un crescente euroscetticismo ma adesso grazie a uno studio fatto dal Pew Research Centre e' possibile conoscere quanto
Continua
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / GLI ''ECONOMISTI ALLA ZINGALES'' VOGLIONO LA TROIKA IN ITALIA, NOI INVECE VOGLIAMO LA LIRA.

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / GLI ''ECONOMISTI ALLA ZINGALES'' VOGLIONO LA TROIKA IN ITALIA, NOI INVECE VOGLIAMO LA LIRA.

lunedì 6 giugno 2016
A distanza di poco più di due anni, torniamo ad occuparci di Luigi Zingales, l’economista che piace alla gente che piace. Due anni fa si lasciò andare a previsioni nerissime in
Continua
 
DATI EUROSTAT DIMOSTRANO CHE L'EURO E' UNA SCIAGURA PER L'ITALIA PARAGONABILE SOLO ALLA SECONDA GUERRA MONDIALE.

DATI EUROSTAT DIMOSTRANO CHE L'EURO E' UNA SCIAGURA PER L'ITALIA PARAGONABILE SOLO ALLA SECONDA GUERRA MONDIALE.

lunedì 30 maggio 2016
Chi ancora avesse avuto dubbi o perplessità sul fatto che l'euro sia una sciagura per l'Italia, ora può prendere atto della realtà a prova di qualsiasi smentita: è vero.
Continua
ORDE DI CLANDESTINI MINACCIANO VITA E INFRASTRUTTURE SOCIALI D'EUROPA. LO IMPEDIREMO (MINISTRO DEGLI ESTERI BRITANNICO)

ORDE DI CLANDESTINI MINACCIANO VITA E INFRASTRUTTURE SOCIALI D'EUROPA. LO IMPEDIREMO (MINISTRO DEGLI ESTERI BRITANNICO)

mercoledì 12 agosto 2015
LONDRA - I migranti clandestini in arrivo dall'Africa minacciano lo stile di vita e le infrastrutture sociali dell'Europa. Sono parole durissime quelle usate dal ministro degli Esteri britannico,
Continua
 
C'E' UNA COLOSSALE VORAGINE DI PERDITE CAUSATE DAI DERIVATI SUL DEBITO PUBBLICO ITALIANO: ABBASTANZA PER L'ITALEXIT

C'E' UNA COLOSSALE VORAGINE DI PERDITE CAUSATE DAI DERIVATI SUL DEBITO PUBBLICO ITALIANO: ABBASTANZA PER L'ITALEXIT

venerdì 24 aprile 2015
I derivati ​​pesano sul debito pubblico italiano più che in tutta l'area euro messa assieme, e questo è accaduto  a partire dal 2011, quando la crisi finanziaria del blocco
Continua
ABBIAMO FATTO I CONTI (FONTE BANKITALIA): EURO PIU' SVALUTATO DELLA LIRA ITALIANA, SUL DOLLARO (E VEDRETE NEL 2016...)

ABBIAMO FATTO I CONTI (FONTE BANKITALIA): EURO PIU' SVALUTATO DELLA LIRA ITALIANA, SUL DOLLARO (E VEDRETE NEL 2016...)

mercoledì 18 marzo 2015
1 gennaio 1999, una data che sarà ricordata negli annali della storia come l’inizio della distruzione del benessere in Europa. Cosa accadde quel giorno o, meglio, il 4, primo giorno
Continua
 
MARINE LE PEN: ''DISASTRO LIBIA COLPA DI SARKOZY E ORA VIA SCHENGEN, DIFESA STATO LAICO, PIU' FORZA A ESERCITO E POLIZIA''

MARINE LE PEN: ''DISASTRO LIBIA COLPA DI SARKOZY E ORA VIA SCHENGEN, DIFESA STATO LAICO, PIU' FORZA A ESERCITO E POLIZIA''

giovedì 19 febbraio 2015
PARIGI - ''La catastrofe che vediamo oggi in Libia ha un solo colpevole: Nicolas Sarkozy''. Parola della leader del Front National francese Marine Le Pen che, in un'intervista a Repubblica,
Continua
BILANCIO DELLA STAGIONE DEI SALDI: UN DISASTRO MAI VISTO. CROLLO DELLE VENDITE DEL 6,3%. SOLO IL 36% HA FATTO ACQUISTI

BILANCIO DELLA STAGIONE DEI SALDI: UN DISASTRO MAI VISTO. CROLLO DELLE VENDITE DEL 6,3%. SOLO IL 36% HA FATTO ACQUISTI

giovedì 5 febbraio 2015
Solo il 36% delle famiglie (8 milioni e 900 mila) ha effettuato almeno un acquisto a saldo. Tali famiglie, pero', hanno speso meno del previsto. La contrazione inizialmente stimata era pari al -5,6%
Continua
 
LA SVIZZERA TOGLIE IL BLOCCO AL CAMBIO CON L'EURO E L'EURO PERDE OLTRE IL 30% IN POCHI MINUTI. E' LA SUA FINE.

LA SVIZZERA TOGLIE IL BLOCCO AL CAMBIO CON L'EURO E L'EURO PERDE OLTRE IL 30% IN POCHI MINUTI. E' LA SUA FINE.

giovedì 15 gennaio 2015
ZURIGO - E' finita. L'euro è crollato, no, non è disceso dei cambi come da più parti si chiedeva in Europa. E' proprio precipitato a suolo. La Banca centrale svizzera questa
Continua
DIECI ANNI DI EURO: COSTO ACQUA +79,5% COSTO RIFIUTI +70,8% COSTO ELETTRICITA' +48,2% COSTO TRENI +46,3% (EURO FOLLIA)

DIECI ANNI DI EURO: COSTO ACQUA +79,5% COSTO RIFIUTI +70,8% COSTO ELETTRICITA' +48,2% COSTO TRENI +46,3% (EURO FOLLIA)

sabato 27 dicembre 2014
Tra il 2010 e il 2014 solo in Spagna le tariffe pubbliche sono rincarate piu' che in Italia. Se a Madrid l'aumento medio e' stato del 23,7 per cento, in Italia l'incremento e' stato del 19,1 per
Continua
 
PROCESSO CONTRO MUSSARI E GLI EX AI VERTICI DI MPS, ULTIMA UDIENZA PRIMA DELLA SENTENZA, ACCUSE PESANTISSIME.

PROCESSO CONTRO MUSSARI E GLI EX AI VERTICI DI MPS, ULTIMA UDIENZA PRIMA DELLA SENTENZA, ACCUSE PESANTISSIME.

venerdì 31 ottobre 2014
SIENA - Giuseppe Mussari, l'ex presidente di Banca Mps, non e' stato un "attore inconsapevole, ignorante, che leggeva un copione" come la sua difesa ha cercato di rappresentarlo in questo processo.
Continua
OPERAI AST SONO SOLO UNA PICCOLA PARTE DELLA CATASTROFE: 155.000 DIPENDENTI A RISCHIO LICENZIAMENTO IN 160 VERTENZE!

OPERAI AST SONO SOLO UNA PICCOLA PARTE DELLA CATASTROFE: 155.000 DIPENDENTI A RISCHIO LICENZIAMENTO IN 160 VERTENZE!

venerdì 31 ottobre 2014
La terribile giornata di Roma, gli scontri e le cariche della polizia ai militanti FIOM in piazza Indipendenza, conclusasi ieri con l'audizione del ministro Alfano in Parlamento, potrebbe non essere
Continua
 
SALVINI A SIENA DAVANTI ALLA SEDE DEL MONTE DEI PASCHI (MANIFESTAZIONE): ''PROFUMO SI DEVE DIMETTERE E RENZI NON SCAPPI!''

SALVINI A SIENA DAVANTI ALLA SEDE DEL MONTE DEI PASCHI (MANIFESTAZIONE): ''PROFUMO SI DEVE DIMETTERE E RENZI NON SCAPPI!''

mercoledì 29 ottobre 2014
SIENA - "Alla Leopolda non si e' parlato di Monte Paschi perche' questo e' il grande fallimento del Partito democratico. E' quanto ha affermato Matteo Salvini, oggi a Siena. "Non solo la banca, ma
Continua
CROLLO CATASTROFICO DELLA BORSA DI ATENE: -10,05% QUATTRO ORE DOPO L'APERTURA: BANCHE GRECHE IN (POSSIBILE)  INSOLVENZA.

CROLLO CATASTROFICO DELLA BORSA DI ATENE: -10,05% QUATTRO ORE DOPO L'APERTURA: BANCHE GRECHE IN (POSSIBILE) INSOLVENZA.

mercoledì 15 ottobre 2014
ATENE - Sempre più pesante la borsa di Atene, nel primo pomeriggio l'indice di riferimento del mercato azionario ellenico arriva ad accusare una caduta del 10,05 per cento. A innescate la
Continua
 
E' ARRIVATO L'ORSO / GRANDINATA DI VENDITE SU TUTTI I LISTINI DELLA ZONA EURO, LA PIAZZA PEGGIORE QUELLA DI FRANCOFORTE.

E' ARRIVATO L'ORSO / GRANDINATA DI VENDITE SU TUTTI I LISTINI DELLA ZONA EURO, LA PIAZZA PEGGIORE QUELLA DI FRANCOFORTE.

venerdì 10 ottobre 2014
Pioggia di vendite sui listini europei, piombati sui nuovi minimi dell'anno. Pesa il peggioramento delle prospettive sull'economia dell'eurozona, alla luce anche del rallentamento della locomotiva
Continua
IL GOVERNO FRANCESE APPESO A UN FILO E LA UE SPACCATA IN DUE, TRA CHI DICE BASTA AL RIGORE E CHI LO VORREBBE PER SEMPRE.

IL GOVERNO FRANCESE APPESO A UN FILO E LA UE SPACCATA IN DUE, TRA CHI DICE BASTA AL RIGORE E CHI LO VORREBBE PER SEMPRE.

mercoledì 8 ottobre 2014
PARIGI - Se ci sara', sara' assai duro il braccio di ferro tra la Commissione europea e la Francia sul mancato rispetto dei parametri di Maastricht da parte di quest'ultima: proprio come quello in
Continua
 
L'ENORME SCEMENZA DEL TFR IN BUSTA PAGA VENTILATO DAL GOVERNO: IN UN COLPO SOLO, AFFONDEREBBERO LE PMI, L'INPS E I FONDI

L'ENORME SCEMENZA DEL TFR IN BUSTA PAGA VENTILATO DAL GOVERNO: IN UN COLPO SOLO, AFFONDEREBBERO LE PMI, L'INPS E I FONDI

mercoledì 1 ottobre 2014
Duplice rischio per le piccole e medie imprese con l'eventuale tfr in busta paga. Con il passaggio del 50% del trattamento di fine rapporto nei salari dei lavoratori sono a rischio 5,5 miliardi di
Continua
GRAZIE A CRISI + SANZIONI UE ALLA RUSSIA, SCOMPARSO IL 28% DEI FRUTTETI ITALIANI! AVANTI COSI' TRA UN ANNO SARA' IL 50%

GRAZIE A CRISI + SANZIONI UE ALLA RUSSIA, SCOMPARSO IL 28% DEI FRUTTETI ITALIANI! AVANTI COSI' TRA UN ANNO SARA' IL 50%

mercoledì 24 settembre 2014
Gli acquisti familiari di frutta e verdura degli italiani sono crollati di oltre il 20 per cento negli anni della crisi per un quantitativo che nel 2014 è sceso addirittura al di sotto dei 400
Continua
 
FALLIMENTI IN ITALIA AUMENTANO NEL 2° TRIMESTRE: 4.000 IMPRESE IN DEFAULT, +14,3% RISPETTO IL 2013 (PAESE IN BANCAROTTA)

FALLIMENTI IN ITALIA AUMENTANO NEL 2° TRIMESTRE: 4.000 IMPRESE IN DEFAULT, +14,3% RISPETTO IL 2013 (PAESE IN BANCAROTTA)

martedì 23 settembre 2014
Non si arresta la corsa dei fallimenti in Italia. Tra aprile e giugno più di 4 mila imprese hanno aperto una procedura fallimentare, segnando così un incremento del 14,3% rispetto allo
Continua
NOMISMA SVELA LA GRAN BUFALA UE DELLA SPAGNA ''ESEMPIO DI RIFORME CHE HANNO PRODOTTO LA RIPRESA'': DATI DICONO L'OPPOSTO!

NOMISMA SVELA LA GRAN BUFALA UE DELLA SPAGNA ''ESEMPIO DI RIFORME CHE HANNO PRODOTTO LA RIPRESA'': DATI DICONO L'OPPOSTO!

mercoledì 17 settembre 2014
"Sembra che il successo competitivo della Spagna, portata ad esempio come economia che ha attuato quelle riforme che l'Italia non ha realizzato, si sia già esaurito". A dirlo è il capo
Continua
 
L'AGONIA DELLA FRANCIA A GUIDA HOLLANDE-VALLS: GOVERNO SENZA MAGGIORANZA, LEGGE FINANZIARIA 2015 ''EUROPEISTA'' INVOTABILE

L'AGONIA DELLA FRANCIA A GUIDA HOLLANDE-VALLS: GOVERNO SENZA MAGGIORANZA, LEGGE FINANZIARIA 2015 ''EUROPEISTA'' INVOTABILE

mercoledì 17 settembre 2014
PARIGI - L'Assemblea Nazionale francese (Parlamento) ieri sera ha accordato la fiducia al governo guidato dal primo ministro Manuel Valls dopo il rimpasto di fine agosto: con 269 voti a favore e 244
Continua
LE PREVISIONI DELL'OCSE PER IL 2014 DAVANO IL PIL ITALIANO A +0,5%. ORA L'OCSE AMMETTE: SARA' A -0,4% (ITALIA FALLITA)

LE PREVISIONI DELL'OCSE PER IL 2014 DAVANO IL PIL ITALIANO A +0,5%. ORA L'OCSE AMMETTE: SARA' A -0,4% (ITALIA FALLITA)

lunedì 15 settembre 2014
Pesante taglio alle previsioni di crescita economica dell'Italia da parte dell'Ocse: per quest'anno ora pronostica un Pil a  meno 0,4 per cento, laddove meno di cinque mesi fa stimava un
Continua
 
COLDIRETTI: ''NONOSTANTE IL CROLLO PREZZI DI FRUTTA E VERDURA (-7,4%) MENO DI 1 KG AL GIORNO A FAMIGLIA'' (RISCHIO SALUTE)

COLDIRETTI: ''NONOSTANTE IL CROLLO PREZZI DI FRUTTA E VERDURA (-7,4%) MENO DI 1 KG AL GIORNO A FAMIGLIA'' (RISCHIO SALUTE)

venerdì 12 settembre 2014
E' la frutta fresca a far segnare il maggior crollo dei prezzi con un calo del 7,4 per cento rispetto allo scorso anno che spinge alla deflazione il settore dell'alimentare e delle bevande
Continua
FUCILATA DI SAVIANO NELLE CHIAPPE DI RENZI: ''IL GIORNO IN CUI E' STATA UFFICIALIZZATA LA DEFLAZIONE LUI MANGIAVA GELATI''

FUCILATA DI SAVIANO NELLE CHIAPPE DI RENZI: ''IL GIORNO IN CUI E' STATA UFFICIALIZZATA LA DEFLAZIONE LUI MANGIAVA GELATI''

giovedì 11 settembre 2014
"Il momento è gravissimo e la necessità di serietà è illimitata: il primo ministro e gli altri componenti del Consiglio dei ministri dovrebbero rendersi conto che non
Continua
 
FRANCIA / MINISTRO DELL'ECONOMIA LO AMMETTE, IL DEFICIT SALE. I GIORNALI SCRIVONO: NAZIONE ''SOTTO TUTELA'' (DELLA TROIKA)

FRANCIA / MINISTRO DELL'ECONOMIA LO AMMETTE, IL DEFICIT SALE. I GIORNALI SCRIVONO: NAZIONE ''SOTTO TUTELA'' (DELLA TROIKA)

giovedì 11 settembre 2014
PARIGI - Il ministero francese dell'Economia ha ammesso ieri ufficialmente che il deficit pubblico, che era sceso dopo il 2011, quest'anno crescera' fino a raggiungere il 4,4 per cento del Pil:
Continua
LA SERBIA SE NE FREGA DELLE SANZIONI: EXPORT-BOOM FORMAGGI E ORTAGGI IN RUSSIA E DIVIETO DI TRANSITO MERCI UE IN SERBIA!

LA SERBIA SE NE FREGA DELLE SANZIONI: EXPORT-BOOM FORMAGGI E ORTAGGI IN RUSSIA E DIVIETO DI TRANSITO MERCI UE IN SERBIA!

domenica 24 agosto 2014
LONDRA - Nemesi della storia: l'Unione Europea punita per la propria arrogante imbecillità da una piccola nazione che subì un'aggressione militare proprio dalla Nato con la
Continua
 
BRASILE MANDA IN RUSSIA MAIALI E POLLAME (AL POSTO DI QUELLI EUROPEI SU CUI MOSCA HA MESSO L'EMBARGO) E ADDIO EXPORT UE!

BRASILE MANDA IN RUSSIA MAIALI E POLLAME (AL POSTO DI QUELLI EUROPEI SU CUI MOSCA HA MESSO L'EMBARGO) E ADDIO EXPORT UE!

domenica 10 agosto 2014
In questi giorni Ricardo Santin e' un'uomo piuttosto felice e per questo deve ringraziare i ministri del governo Renzi e in particolare il ministro Flavia Mogherini. Questo signore infatti e' il
Continua
LE SANZIONI ALLA RUSSIA DARANNO IL COLPO DI GRAZIA ALL'ITALIA: DANNI EXPORT TRA 1 E 2,5 MLD DI EURO (E CIAO, ITALIA)

LE SANZIONI ALLA RUSSIA DARANNO IL COLPO DI GRAZIA ALL'ITALIA: DANNI EXPORT TRA 1 E 2,5 MLD DI EURO (E CIAO, ITALIA)

mercoledì 6 agosto 2014
Le nuove sanzioni europee e dagli Usa contro Mosca per il suo ruolo nella crisi ucraina minacciano conseguenze sia per l'economia russa che per quella dei Paesi europei, Italia inclusa. Un'analisi
Continua
 
PRECIPITA LA BORSA, SCHIANTA LA FIAT, DEVASTATE LE BANCHE E RENZI FESTEGGIA CON BERLUSCONI L'INTESA SULL'ITALICUM!

PRECIPITA LA BORSA, SCHIANTA LA FIAT, DEVASTATE LE BANCHE E RENZI FESTEGGIA CON BERLUSCONI L'INTESA SULL'ITALICUM!

mercoledì 6 agosto 2014
MILANO - Vendite pesanti su Milano, che segna la performance peggiore in Europa dopo Lisbona, dopo il dato sul Pil del secondo trimestre (-0,2% congiunturale, -0,3% tendenziale) che ha portato il
Continua
''PROVIAMO VERGOGNA PER LA UE CHE HA RINUNCIATO AI SUOI VALORI FONDAMENTALI, INCLUSA LA PRESUNZIONE D'INNOCENZA'' (PUTIN)

''PROVIAMO VERGOGNA PER LA UE CHE HA RINUNCIATO AI SUOI VALORI FONDAMENTALI, INCLUSA LA PRESUNZIONE D'INNOCENZA'' (PUTIN)

lunedì 4 agosto 2014
“Proviamo vergogna per l’Unione europea che, dopo aver cercato a lungo di parlare con un’unica voce, adesso si esprime attraverso la voce di Washington e ha quasi rinunciato ai sui
Continua
 
STUDIO / TUTTI I NUMERI DELLA CATASTROFE ITALIANA! UN INCUBO CON UNA SOLA FINE: IL DEFAULT (O VIA DALL'EURO. ADESSO!)

STUDIO / TUTTI I NUMERI DELLA CATASTROFE ITALIANA! UN INCUBO CON UNA SOLA FINE: IL DEFAULT (O VIA DALL'EURO. ADESSO!)

giovedì 31 luglio 2014
I crudi numeri non ci consegnano le dimensioni effettive del disastro economico e sociale che vive l'Italia. Ma ci aiutano a comprenderlo, ed anche a capire come le politiche austeritarie per tenere
Continua
LA COMMISSIONE EUROPEA ORDINA CHE SIANO ABBATTUTI MIGLIAIA DI PIANTE L'ULIVO (IN PUGLIA) COSI' DA FAVORIRE LA TURCHIA.

LA COMMISSIONE EUROPEA ORDINA CHE SIANO ABBATTUTI MIGLIAIA DI PIANTE L'ULIVO (IN PUGLIA) COSI' DA FAVORIRE LA TURCHIA.

mercoledì 30 luglio 2014
I burocrati europei sono rinomati per la loro capacita' di esagerare problemi gestibili e usarli come scusa per imporre provvedimenti che hanno causato danni incalcolabili all'agricoltura,
Continua
 
RICATTONE DELL'FMI ALL'UCRAINA (DISTRUTTA): ''SE NON APPROVATE LE RIFORME (PEGGIO DI QUELLE GRECHE) NIENTE SOLDI E ADDIO''

RICATTONE DELL'FMI ALL'UCRAINA (DISTRUTTA): ''SE NON APPROVATE LE RIFORME (PEGGIO DI QUELLE GRECHE) NIENTE SOLDI E ADDIO''

martedì 29 luglio 2014
NEW YORK - Dopo le dimissioni del governo di Arseni Yatseniuk, Il Fondo monetario internazionale ha invitato (leggi: minacciato) l'Ucraina a "mettere in atto fermamente" le riforme decise dal
Continua
 

    Articoli Precedenti »
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

I più Letti