65.371.018
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BRASILE MOLLA UE PER TRUMP

venerdì 16 novembre 2018
BRASILE - La scelta del presidente eletto del Brasile, Jair Bolsonaro, sul prossimo ministro degli Esteri, ''preoccupa'' le autorita' europee, perchè il Brasile cambia decisamente la propria direzione, in politica estera, abbandonando l'idea di avvicinarsi alla Ue, cara alla sinistra brasiliana, preferendo gli Stati Uniti. Lo scrive il quotidiano ''Estado de S. Paulo'' riportando alcune reazioni di Bruxelles a un testo redatto dal futuro titolare della diplomazia brasiliana, Ernesto Araujo. In un recente numero del ''Quaderno di politica estera'' dell'Istituto di ricerca delle relazioni internazionali, Araujo scrive che l'Europa oggi ''e' solo un concetto burocratico e uno spazio culturalmente vuoto, retto da 'valori' astratti''. Frasi inserite in un'analisi del discorso che il presidente Usa Donald Trump aveva fatto a luglio del 2017 a Varsavia. L'attuale inquilino della Casa Bianca, per il futuro ministro, e' ''l'unico in grado di poter salvare l'Occidente'', cosa che non è per la Ue. Nei corridoi dell'Ue, scrive la testata, la scelta di Araujo suona ''come una conferma che il governo brasiliano cerchera' una alleanza strategica con gli Stati Uniti''. E al tempo stesso, prosegue la testata, potrebbe accrescere la ''pressione'' su Bruxelles perche' a gennaio, chiuso il mandato di Michel Temer, non vada avanti nelle trattative per un accordo di libero commercio con il Mercosur (l'area che comprende Brasile, Argentina, Uruguay e Paraguay). E infatti, questo accordo decisamente naufragherà, dato il fatto che era vantagioso solo per la Ue.


 
Target

ERDOGAN STAVOLTA HA RAGIONE

lunedì 10 dicembre 2018
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha accusato i difensori dei diritti umani di chiudere gli occhi davanti alle
Continua
 

REPUBBLICA CECA: BOOM LAVORO

lunedì 10 dicembre 2018
PRAGA - Parlare di boom economico nella Repubblica Ceca è perfino poco, dato che la disoccupazione è scesa a percentuali
Continua

FONTANA PARLA DI TRENORD

lunedì 10 dicembre 2018
MILANO - E' entrato in vigore ieri l'orario invernale di Trenord e ai pendolari il presidente della Lombardia, Attilio Fontana,
Continua
 

ASSOLOMBARDA: BENE SALVINI

lunedì 10 dicembre 2018
MILANO - ''E' stato il primo incontro positivo che ha sbloccato la situazione che era legata all'incomprensione piu' che alla
Continua

STRAGE DISCOTECA: RAPINATORI

lunedì 10 dicembre 2018
ANCONA - Due persone, da quanto trapela maggiorenni, sono stati fermati questa mattina dai carabinieri perche' in possesso di
Continua
 

TANTI ASSENTI A MARRAKECH

lunedì 10 dicembre 2018
Il Global Compact delle Nazioni Unite sulla migrazione e' stato formalmente approvato questa mattina a Marrakech, dopo la
Continua

SPARTIZIONE FRANCIA-GERMANIA

lunedì 10 dicembre 2018
BERLINO - Per la nomina delle prossime alte cariche dell'Ue, in particolare a seguito delle elezioni europee che si terranno a
Continua
 

USA-CINA: 1°MARZO E' LIMITE

lunedì 10 dicembre 2018
WASHINGTON - Il Rappresentante del Commercio degli Stati Uniti, Robert Lighthizer, ha ribadito che in assenza di un accordo sul
Continua

SANCHEZ FIRMA GLOBAL COMPACT

lunedì 10 dicembre 2018
MADRID - Il primo ministro spagnolo, Pedro Sanchez, si rechera' oggi, 10 dicembre, a Marrakech, per ratificare il Global compact
Continua
 

MACRON IN DIRETTA STASERA...

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - Il presidente francese Macron, terra' questa sera un discorso in diretta televisiva, durante il quale dovrebbe
Continua

GILET GIALLI, PIL IN CALO

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - Le proteste dei gilet gialli in Francia, condivise da oltre il 65% dei cittadini, hanno avuto un forte impatto negativo
Continua
 

SGOMBERATO L'EX PENICILLINA

lunedì 10 dicembre 2018
ROMA - Sono 157 gli extracomunitari presenti nell'immobile ex Penicillina, in zona Tiburtina a Roma, oggi sgomberato dalle forze
Continua

MARINE LE PEN ACCUSA MACRON

giovedì 6 dicembre 2018
Macron 'corresponsabile' delle politiche in Libia e nella regione hanno portato al caos ed alla destabilizzazione. L'accusa
Continua
 

ONU, STESSO ERRORE DELLA UE

giovedì 6 dicembre 2018
Con il Global Compact sull'immigrazione, l'Onu potrebbe commettere ''lo stesso errore'' fatto dall'Ue con le quote obbligatorie.
Continua

FONTANA: RISORSE PER AUTISMO

giovedì 6 dicembre 2018
MILANO - 'Ascolta i Miei passi' è il titolo del convegno che prevede due giornate di approfondimento e divulgazione, oggi e
Continua
 

2,7MLN DI ITALIANI ALLA FAME

giovedì 6 dicembre 2018
''La punta dell’iceberg della situazione di disagio in Italia sono i 2,7 milioni di persone che nel 2017 sono stati addirittura
Continua

LEGA SI BATTE PER CATANIA

giovedì 6 dicembre 2018
CATANIA - ''Qualche deputato siciliano dell' opposizione in cerca di notorieta' ha fatto circolare la voce di un passo indietro
Continua
 

SPAGNA TIRA DRITTO CONTRO UE

giovedì 6 dicembre 2018
MADRID - Il governo di Pedro Sanchez va dritto per la sua strada nonostante gli avvertimenti di diverse organizzazioni nazionali
Continua

AGGRESSIONE CENTRI SOCIALI

giovedì 6 dicembre 2018
GENOVA - Blitz dei centri sociali ieri sera nei pressi del ristorante Le Maschere di via ponte Calvi nel centro storico genovese
Continua
 

QUOTA 100 A GIUGNO? BUFALA.

giovedì 6 dicembre 2018
''Quota 100 e reddito di cittadinanza slittano a giugno? Smentito stamattina dal presidente del Consiglio, che su questo mi ha
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE
lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo sfruttamento della prostituzione. Nella rete degli investigatori dell'Arma sono finite una banda di
Continua
 

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI PRINCIPALE DEGLI INVESTIGATORI
lunedì 10 dicembre 2018
Chi e' perche' ha scatenato il panico all'interno del locale, qual era la sostanza che ha reso l'aria irrespirabile, quante erano effettivamente le presenze all'interno della sala dove si sarebbe esibito Sfera Ebbasta, se c'e' stato il rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle norme
Continua

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''
lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille". Poi l'analisi sui gilet gialli si fa piu' profonda: "Parigi non conosce la Francia, e chi abita a
Continua
 

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!
giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio di droga al centro accoglienza gestito dalla Croce Rossa Italiana in zona Tagliate: tre richiedenti
Continua

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE
mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo di controllare il traffico di esseri umani nel Mediterraneo, che ha sede proprio nella Capitale,
Continua
 

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA
martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle tasse sui carburanti, nessun aumento delle tariffe di gas ed elettricita' per tutto l'inverno: sono
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!