65.610.212
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CSU SCONFITTA SEEHOFER MOLLA

lunedì 12 novembre 2018
BERLINO - Se come previsto si dimettera' dalla presidenza dell'Unione cristiano-sociale (Csu), il ministro dell'Interno tedesco Horst Seehofer lascera' anche l'incarico di governo. E' quanto scrive il quotidiano tedesco ''Bild'', citando fonti della Csu. Rassegnate le dimissioni dalla presidenza della Csu, Seehofer ''potrebbe forse continuare a lavorare ancora per qualche mese'' come ministro dell'Interno prima di lasciare il dicastero. Per il settimanale tedesco ''Die Zeit'', Seehofer si ritirera' dalla presidenza della Csu ''nei prossimi giorni e intende trovare una soluzione amichevole per individuare il suo successore'' alla guida del partito, mantenendo il ministero dell'Interno. Qualora non fosse possibile giungere a un compromesso sul prossimo presidente della Csu, Seehofer lascera' anche l'incarico nel governo federale. Intanto, Edmund Stoiber, presidente della Baviera dal 1993 al 2007 e leader della Csu dal 1999 al 2007, si candida a succedere a Seehofer sia alla guida dell'Unione cristiano-sociale sia al ministero dell'Interno. E' quanto scrive il quotidiano tedesco ''Frankfurter Allgemeine Zeitung'', affermando che per Stoiber una separazione degli incarichi ''renderebbe tutto piu' debole''.


 
Target

MILANO:ANTAGONISTI ARRESTATI

giovedì 13 dicembre 2018
Sono 75 le persone indagate a vario titolo a Milano nell'ambito di un'inchiesta del nucleo informativo dei carabinieri del
Continua
 

GILET GIALLI SABATO A PARIGI

giovedì 13 dicembre 2018
Il movimento dei ''gilet gialli'' ha annunciato che ''manifesterà sabato'' in tutta la Francia. Nessun passo indietro quindi
Continua

VITO CRIMI HA RAGIONE!

giovedì 13 dicembre 2018
''Cambia il tema ma continuano a sparare fake news. Questa volta il bersaglio è il divieto di incrociare in un'unica proprietà
Continua
 

FONTANA: CURIOSO APPELLO...

giovedì 13 dicembre 2018
MILANO - ''E' curioso questo appello dopo che per mesi ci hanno detto che siamo degli inquinatori perché usiamo i
Continua

MAY SUPERA VOTO FIDUCIA

giovedì 13 dicembre 2018
LONDRA - Il primo ministro britannico Theresa May e' sopravvissuto al tentativo della sua stessa maggioranza di sfiduciarla. Il
Continua
 

TERRORISTI ISLAMICI GANGSTER

giovedì 13 dicembre 2018
Gli ultimi episodi di terrorismo di matrice islamica avvenuti in Europa, come l'attentato che ha colpito Strasburgo l'11 dicembre
Continua

MARRA CONDANNATO A 3 ANNI

giovedì 13 dicembre 2018
Condannato a 3 anni e sei mesi di reclusione Raffaele Marra, potente dirigente pubblico, nell'ambito del processo che lo vede
Continua
 

2017: GRANDE FUGA LAUREATI

giovedì 13 dicembre 2018
I laureati italiani che si trasferiscono all'estero nel 2017 sono quasi 28 mila (+4% sul 2016). In forte aumento tra 2013 e 2017
Continua

ARRIVA LEGGE SPAZZACORROTTI

giovedì 13 dicembre 2018
''Pubblici ufficiali, manager, imprenditori, politici di ogni livello: nel nostro Paese, il malaffare ha mille volti, eppure i
Continua
 

PRESO AFRICANO SPACCIATORE

giovedì 13 dicembre 2018
LADISPOLI - Svolta nelle indagini sulla morte per overdose di una giovane 20enne, avvenuta a Ladispoli nel mese di ottobre 2017,
Continua

OPERAZIONE PIETRA FILOSOFALE

mercoledì 12 dicembre 2018
Con l'operazione 'Pietra Filosofale', i finanzieri di Bologna hanno eseguito, in Emilia-Romagna, Toscana, Abruzzo e Basilicata,
Continua
 

MOLTI RIMPATRI DI EGIZIANI

mercoledì 12 dicembre 2018
Nelle ultime settimane si e' verificata un'impennata di voli di rimpatrio forzato verso l'Egitto: lo annuncia il Garante
Continua

PRESA BANDA AFRICANI

mercoledì 12 dicembre 2018
COMO - L'indagine della Squadra Mobile di Como era cominciata nel dicembre del 2017, dopo la denuncia di un gambiano, il quale
Continua
 

CACCIA APERTA A CHEKATT

mercoledì 12 dicembre 2018
STRASBURGO - Il killer di Strasburgo e' stato identificato con il nome completo di Cherif Chekatt, 29 anni. Lo riferisce la
Continua

CAPRIOTTI: TUTTO CONFISCATO

mercoledì 12 dicembre 2018
Una confisca per un valore complessivo di circa 92 milioni di euro e' stata eseguita dalla Guardia di finanza a una nota famiglia
Continua
 

CDU SI PREPARA A SCONFITTA

mercoledì 12 dicembre 2018
BERLINO - Annegret Kramp-Karrenbauer, eletta presidente dei cristiano-democratici tedeschi nel weekend, potrebbe diventare
Continua

GRECIA: STOP TAGLI PENSIONI

mercoledì 12 dicembre 2018
ATENE - Il parlamento greco ha votato all'unanimita' a favore dell'annullamento dei tagli alle pensioni, misura che sarebbe
Continua
 

PICCHIATORI ROSSI A BERLINO

mercoledì 12 dicembre 2018
BERLINO - Sono sempre piu' frequenti a Berlino le azioni violente di Resistenza giovanile, gruppo politico di ispirazione maoista
Continua

FRONTIERE APERTE = STRAGI

mercoledì 12 dicembre 2018
''Siamo stanchi di vedere queste situazioni drammatiche alle quali non ci vogliamo abituare. Non si puo' morire cosi', non si
Continua
 

UE INCAPACE DI DIFENDERSI

mercoledì 12 dicembre 2018
''Da Strasburgo arriva il segnale che l'Europa non e' capace di difendersi''. Roberto Maroni, ex Ministro dell'Interno, ai
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO

NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE, UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ADESSO I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GALERA
giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla camera, prevista prima di Natale. Il provvedimento, infatti, e' stato modificato durante l'esame a
Continua
 

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO

LA NUOVA LEGGE ANTI CORRUZIONE E' UN GRANDE SUCCESSO DEL GOVERNO LEGA-M5S: ORA I CORROTTI FINIRANNO DAVVERO IN GAL
giovedì 13 dicembre 2018
La nuova legge anti corruzione, definita "spazzacorrotti" incassa anche il secondo via libera da parte del Senato, e si appresta a compiere l'ultimo giro di boa verso l'approvazione definitiva alla camera, prevista prima di Natale. Il provvedimento, infatti, e' stato modificato durante l'esame a
Continua

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E

IL PREMIER CONTE NEGOZIA CON LA UE, SPREAD AFFONDA A 261 PUNTI, I MERCATI PREMIANO L'ITALIA (E SMENTISCONO MOSCOVICI)
giovedì 13 dicembre 2018
"Continuiamo a sostenere con convinzione la nostra proposta. Piena fiducia nel lavoro di Conte. Siamo persone di buon senso e soprattutto teniamo fede a ciò che avevamo promesso ai cittadini, mantenendo reddito di cittadinanza e quota 100 invariati. Manterremo tutti gli impegni presi, dal
Continua
 

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA LUI) SALVATO

MOSCOVICI ''TIENE FAMIGLIA'' E TRA POCHI MESI SARA' DISOCCUPATO: CHI PIU' DEL (DA  LUI) SALVATO MACRON POTRA' AIUTARLO?
mercoledì 12 dicembre 2018
BRUXELLES - Per tentare di soddisfare le rivendicazioni dei gilet gialli e provare a porre fine alla loro protesta,Macron è stato costretto, pena una vera "rivoluzione" di piazza in tutta la Francia,  a tagliare le tasse sui carburanti che aveva deciso e varare un grande piano di aiuti
Continua

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A

REGIONE LOMBARDIA STANZIA 26 MILIONI DI EURO PER LE  PICCOLE E MEDIE IMPRESE. FONTANA: ATTENZIONE A PMI E' FONDAMENTALE
mercoledì 12 dicembre 2018
MILANO - Oltre 26 milioni di euro per rifinanziare importanti bandi a favore delle micro, piccole e medie imprese. La Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli, ha approvato una serie di delibere che confermano grande attenzione verso
Continua
 

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO

LA COMMISSIONE UE DA' DEL BUGIARDO A MACRON: ''LE SUE SONO SOLO PAROLE, PER NOI VALE IL DOCUMENTO DI BILANCIO PRESENTATO''
martedì 11 dicembre 2018
BRUXELLES - Nella sostanza, la Commissione Ue ha dato del "parolaio" e implicitamente del bugiardo al presidente francese Macron.  "La situazione e' questa: in Francia per ora abbiamo un discorso, in Italia abbiamo una bozza di bilancio". E' quanto riferiscono fonti comunitarie,
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!