68.241.875
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CHIESA PAGA 27,5MLN DOLLARI

mercoledì 19 settembre 2018
NEW YORK - Ventisette milioni e mezzo di dollari: tanto ha accettato di pagare la diocesi di Brooklyn per evitare di finire a processo contro quattro vittime di pedofilia da parte di un insegnante di religione tra il 2003 e il 2009, quando i ragazzi avevano tra gli 8 e i 12 anni. La somma, 6,87 ciascuno, è la più alta indennità individuale mai assegnata dalla Chiesa. L'accordo cancella la denuncia che avrebbe portato a un processo all'inizio del 2019, dopo una denuncia presentata nel 2012. L'insegnante accusato, Angelo Serrano, ora 67enne, è stato arrestato nel 2009 per aver toccato un bambino, dichiarandosi colpevole nel 2011 e poi condannato a quindici anni di carcere.Secondo gli avvocati delle vittime, la diocesi ha accettato di pagare dopo molto tempo, cercando di prendere le distanze da Serrano, che era impiegato nella piccola parrocchia di Santa Lucia, pur non essendo un prete. Le testimonianze che mostrano quanto sia stato coinvolto nella parrocchia, da allora chiusa, sono schiaccianti, secondo gli avvocati.L'annuncio dell'accordo arriva in un momento delicatissimo, in cui diversi Paesi degli Stati Uniti, scossi dal dossier shock sulla Pennsylvania che ha rivelato decenni di abusi che coinvolgono più di 300 preti cattolici nel silenzio dei superiori. Il Procuratore generale di New York - che conta circa sette milioni di cattolici - ha chiamato in causa all'inizio di settembre le otto diocesi dello stato nel corso di un'ampia indagine sull'argomento. Dalla Santa Sede intanto si attendono i chiarimenti - che arriveranno a ore - sulle accuse formulate dall’ex nunzio negli Stati Uniti, Carlo Maria Viganò, arrivato a chiedere le dimissioni di Papa Francesco.


 
Target

NODO POLITICO IN LOMBARDIA

martedì 26 febbraio 2019
MILANO - Il consigliere regionale della Lega, Riccardo Pase, ha commentato la bocciatura dell'Aula di Palazzo Pirelli alla
Continua
 

IL MISTERO DELLA BALENA

martedì 26 febbraio 2019
BRASILE - E' avvolto dal mistero il ritrovamento di una balena della specie Jubarte all'interno di un'area boschiva dell'isola
Continua

LE PIROETTE DI SACCONE...

martedì 26 febbraio 2019
''Oggi il senatore berlusconiano Antonio Saccone ha mostrato in Aula al Senato il gilet che usano gli steward dello stadio,
Continua
 

PUZZA DI COMMISSIONE UE

martedì 26 febbraio 2019
A Bruxelles gli oligarchi della Ue credono di poter ancora comandare. La Commissione europea domani dovrebbe, così, mettere
Continua

SANTORO TORNA? QUANTO COSTA?

martedì 26 febbraio 2019
La Lega vuole sapere se davvero Michele Santoro tornerà in Rai e a quali condizioni economiche. Lo chiede il deputato Paolo
Continua
 

MILANO: POLIZIOTTO ARRESTATO

martedì 26 febbraio 2019
MILANO - Un poliziotto della Questura di Milano è stato arrestato dai suoi colleghi, accusato di corruzione e falso per aver
Continua

DEMOCRATICI USA IMPAZZITI

martedì 26 febbraio 2019
Il ''Green New Deal'' promosso dalla deputata democratica statunitense Alexandria Ocasio-Cortez, e ''sposato'' da larga parte del
Continua
 

GERMANIA: ODORE DI ELEZIONI

martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - In Germania, nonostante la disattenzione dei media europei al riguardo, si fa sempre più serrato il confronto
Continua

PRESI 13 FRANCESI DELL'ISIS

martedì 26 febbraio 2019
PARIGI - La Francia non ha fretta nel far rimpatriare i tredici jihadisti di sua nazionalita' catturati in Siria. E' quanto
Continua
 

SPAGNA: CINESI, SPIE & 5G

martedì 26 febbraio 2019
MADRID - Di fronte all'imminente debutto sul mercato della quinta generazione di reti mobili, conosciuta come 5G, che permettera'
Continua

SARDEGNA: FINISCE 47 A 33

martedì 26 febbraio 2019
CAGLIARI - Le Regionali in Sardegna vanno al centrodestra con il candidato Christian Solinas che sarà, dunque governatore.
Continua
 

SALVINI: VECCHIO CDX? MAI!

martedì 26 febbraio 2019
Io col vecchio centrodestra non tornero' mai, questo deve essere chiaro. Governiamo insieme nelle regioni, nei comuni. Ma finisce
Continua

MIGRANTI & COSA NOSTRA

venerdì 22 febbraio 2019
''La prima cosa che dobbiamo pagare sono i picciotti''. Cosi', intercettato, parlava l'imprenditore delle scommesse online
Continua
 

ALLARME INDUSTRALI TEDESCHI

venerdì 22 febbraio 2019
Le preoccupazioni nel mondo degli affari e dell'industria tedesco continuano a crescere. L'indice Ifo del clima di fiducia delle
Continua

ISTAT: 2018, ITALIANI OK

venerdì 22 febbraio 2019
Nel 2018, la soddisfazione dei cittadini per le condizioni di vita riprende a crescere leggermente dopo la stasi registrata nel
Continua
 

CATALOGNA: GRAVI SCONTRI

giovedì 21 febbraio 2019
BARCELLONA - Almeno 28 persone sono rimaste ferite negli scontri tra i manifestanti e le forze dell'ordine dei Mossos d'Esquadra
Continua

ANTIDROGA:AGENTI ACCERCHIATI

giovedì 21 febbraio 2019
ROMA - Hanno cercato di seminare le pattuglie della polizia del Reparto volanti di Roma tra le strade di Tor Bella Monaca, ma
Continua
 

LATTE: SVILUPPI IMPORTANTI

giovedì 21 febbraio 2019
''Esco molto soddisfatto da questa riunione dove abbiamo parlato di tavolo di filiera e concretizzato alcuni dei 10 punti
Continua

UNGHERIA ACCOGLIE RIFUGIATI

giovedì 21 febbraio 2019
BUDAPEST - L'Ungheria ha segretamente accolto centinaia di rifugiati di origine magiara provenienti dal Venezuela. Cio' rientra
Continua
 

FEDRIGA: NUOVI STABILIMENTI

giovedì 21 febbraio 2019
TRIESTE - ''E' bello vedere imprese che credono e investono nel nostro territorio: una scelta lungimirante soprattutto in un
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA

L'EURO E' UFFICIALMENTE UNA SCIAGURA PER L'EUROPA, LA PIU' DANNEGGIATA E' L'ITALIA, SOLO LA GERMANIA S'E' ARRICCHITA
martedì 26 febbraio 2019
BERLINO - Fino a ieri, gli "europeisti" lo consideravano un attacco politico, una posizione nazionalista e sovranista, cose da campagna elettorale, da oggi invece, è niente di meno che una notizia ufficiale in arrivo dalla Germania. Nessuno Stato membro dell'Eurozona ha beneficiato
Continua
 

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO

DURISSIMA LEGGE ANTI IMMIGRAZIONE IN DANIMARCA, APPROVATA CON I VOTI IN PARLAMENTO DEL PARTITO SOCIALDEMOCRATICO (BOOM!)
lunedì 25 febbraio 2019
LONDRA - Da tempo la Danimarca attira l'attenzione degli osservatori politici internazionali per via delle sue leggi severe sull'immigrazione ma lungi dal fermarsi i legislatori danesi hanno deciso di continuare a legiferare per ridurre il numero di immigrati. A tale proposito e' interessante
Continua

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA

FRANCIA E GERMANIA SI ''ACCORDANO'' PER IMPORRE LE LORO ''REGOLE'' SUL BILANCIO UE. E QUESTA SAREBBE L'UNIONE EUROPEA?
mercoledì 20 febbraio 2019
BERLINO -  Come al solito, Germania e Francia pensano di essere padroni dell'Europa e senza chiedere permesso a nessuno, e figuriamoci invitare al dibattito altre nazioni, si sono "accordati" per stabilire le loro "regole" sul bilancio della Ue, regole che secondo loro dovrebbero poi valere
Continua
 

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI

LA MAFIA NIGERIANA E' LA PRINCIPALE MINACCIA CRIMINALE STRANIERA IN ITALIA ARRIVATA SUI BARCONI TARGATI ''PD'' DALLA LIBIA
lunedì 18 febbraio 2019
Sui barconi fatti arrivare in Italia dai precedenti governi Pd, a decine di migliaia erano nigeriani, e tra loro migliaia di delinquenti arrivati così in Italia per impiantare potenti organizzazioni dedite al traffico di droga, allo sfruttamento della prostituzione, al favoreggiamento
Continua

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E

LA SVEZIA CHIUDE LE FRONTIERE AL LIBERO TRANSITO: SCHENGEN E' UNA MINACCIA ALL'ORDINE PUBBLICO E ALLA SICUREZZA
lunedì 18 febbraio 2019
LONDRA - Sono tanti i Paesi che negli ultimi anni hanno reintrodotto controlli alla frontiera mettendo fine alla libera circolazione stabilita dal trattato di Schengen e l'ultimo paese che ha agito in questo senso e' la Svezia. Infatti, pochi giorni fa il Paese scandinavo ha deciso di introdurre
Continua
 

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE

LA LOCOMOTIVA TEDESCA DERAGLIA: PIL A ZERO, NE' L'EURO-MARCO NE' L'EGEMONIA SULLA COMMISSIONE UE SALVANO LA GERMANIA
giovedì 14 febbraio 2019
BERLINO -  A Bruxelles tacciono, nessuno se l'è sentita di commentare il tracollo della Germania, economicamente parlando. D'altra parte, se l'avessero fatto, poi come giustificare le accuse all'Italia d'essere il "fanalino di coda" d'Europa, quando è invece la locomotiva tedesca
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »