65.362.101
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA BREXIT DI THERESA MAY

mercoledì 19 settembre 2018
LONDRA - ''Con la Brexit, il rapporto tra Regno Unito e Unione Europea cambierà profondamente ma anche dopo l'uscita del nostro Paese sono determinata a mantenere una partnership quanto più stretta per ciò che riguarda l'economia e la sicurezza, poichè ritengo che questo sia nel migliore interesse dei nostri cittadini''. Questa la linea espressa dalla premier britannica, Theresa May, in un'editoriale intitolato 'Brexit, Cara Ue dirsi addio senza traumi', pubblicato su Repubblica e altri quotidiani europei. La leader dei Tory, che affronta una battaglia difficile non solo a Bruxelles ma anche in casa dove cresce la fronda interna verso un atteggiamento considerato troppo morbido, ha ribadito che ''il Regno Unito non farà più parte del mercato unico, ne' parzialmente ne' a pieno titolo''. Ma guardando a uno dei temi più spinosi, quello dei confini in Irlanda del Nord, propone una ''circolazione fluida delle merci'' che eviti la creazione di un 'hard border' ma che ''non equivale a una parziale partecipazione al mercato unico: le compagnie inglesi non godrebbero ad esempio degli stessi diritti''. La May sottolinea che ''la posizione del Regno Unito si e' evoluta sino a giungere all'attuale proposta, ciò ha richiesto dei compromessi riguardo al tipo di Brexit che alcuni speravano di ottenere''. Da qui, la convinzione che ''per giungere a una conclusione condivisa l'Ue dovrà modificare la propria posizione, cosi' come ha già fatto il Regno Unito. Nessuna delle parti può esigere dall'altra l'inaccettabile''. ''Con buona volontà e determinazione da parte di entrambi possiamo evitare un'uscita scomposta e trovare nuovi modi per lavorare insieme''.


 
Target

ERDOGAN STAVOLTA HA RAGIONE

lunedì 10 dicembre 2018
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha accusato i difensori dei diritti umani di chiudere gli occhi davanti alle
Continua
 

REPUBBLICA CECA: BOOM LAVORO

lunedì 10 dicembre 2018
PRAGA - Parlare di boom economico nella Repubblica Ceca è perfino poco, dato che la disoccupazione è scesa a percentuali
Continua

FONTANA PARLA DI TRENORD

lunedì 10 dicembre 2018
MILANO - E' entrato in vigore ieri l'orario invernale di Trenord e ai pendolari il presidente della Lombardia, Attilio Fontana,
Continua
 

ASSOLOMBARDA: BENE SALVINI

lunedì 10 dicembre 2018
MILANO - ''E' stato il primo incontro positivo che ha sbloccato la situazione che era legata all'incomprensione piu' che alla
Continua

STRAGE DISCOTECA: RAPINATORI

lunedì 10 dicembre 2018
ANCONA - Due persone, da quanto trapela maggiorenni, sono stati fermati questa mattina dai carabinieri perche' in possesso di
Continua
 

TANTI ASSENTI A MARRAKECH

lunedì 10 dicembre 2018
Il Global Compact delle Nazioni Unite sulla migrazione e' stato formalmente approvato questa mattina a Marrakech, dopo la
Continua

SPARTIZIONE FRANCIA-GERMANIA

lunedì 10 dicembre 2018
BERLINO - Per la nomina delle prossime alte cariche dell'Ue, in particolare a seguito delle elezioni europee che si terranno a
Continua
 

USA-CINA: 1°MARZO E' LIMITE

lunedì 10 dicembre 2018
WASHINGTON - Il Rappresentante del Commercio degli Stati Uniti, Robert Lighthizer, ha ribadito che in assenza di un accordo sul
Continua

SANCHEZ FIRMA GLOBAL COMPACT

lunedì 10 dicembre 2018
MADRID - Il primo ministro spagnolo, Pedro Sanchez, si rechera' oggi, 10 dicembre, a Marrakech, per ratificare il Global compact
Continua
 

MACRON IN DIRETTA STASERA...

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - Il presidente francese Macron, terra' questa sera un discorso in diretta televisiva, durante il quale dovrebbe
Continua

GILET GIALLI, PIL IN CALO

lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - Le proteste dei gilet gialli in Francia, condivise da oltre il 65% dei cittadini, hanno avuto un forte impatto negativo
Continua
 

SGOMBERATO L'EX PENICILLINA

lunedì 10 dicembre 2018
ROMA - Sono 157 gli extracomunitari presenti nell'immobile ex Penicillina, in zona Tiburtina a Roma, oggi sgomberato dalle forze
Continua

MARINE LE PEN ACCUSA MACRON

giovedì 6 dicembre 2018
Macron 'corresponsabile' delle politiche in Libia e nella regione hanno portato al caos ed alla destabilizzazione. L'accusa
Continua
 

ONU, STESSO ERRORE DELLA UE

giovedì 6 dicembre 2018
Con il Global Compact sull'immigrazione, l'Onu potrebbe commettere ''lo stesso errore'' fatto dall'Ue con le quote obbligatorie.
Continua

FONTANA: RISORSE PER AUTISMO

giovedì 6 dicembre 2018
MILANO - 'Ascolta i Miei passi' è il titolo del convegno che prevede due giornate di approfondimento e divulgazione, oggi e
Continua
 

2,7MLN DI ITALIANI ALLA FAME

giovedì 6 dicembre 2018
''La punta dell’iceberg della situazione di disagio in Italia sono i 2,7 milioni di persone che nel 2017 sono stati addirittura
Continua

LEGA SI BATTE PER CATANIA

giovedì 6 dicembre 2018
CATANIA - ''Qualche deputato siciliano dell' opposizione in cerca di notorieta' ha fatto circolare la voce di un passo indietro
Continua
 

SPAGNA TIRA DRITTO CONTRO UE

giovedì 6 dicembre 2018
MADRID - Il governo di Pedro Sanchez va dritto per la sua strada nonostante gli avvertimenti di diverse organizzazioni nazionali
Continua

AGGRESSIONE CENTRI SOCIALI

giovedì 6 dicembre 2018
GENOVA - Blitz dei centri sociali ieri sera nei pressi del ristorante Le Maschere di via ponte Calvi nel centro storico genovese
Continua
 

QUOTA 100 A GIUGNO? BUFALA.

giovedì 6 dicembre 2018
''Quota 100 e reddito di cittadinanza slittano a giugno? Smentito stamattina dal presidente del Consiglio, che su questo mi ha
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA

CARABINIERI SMANTELLANO DUE ORGANIZZAZIONI (ALGERINI E NIGERIANI): IMMIGRAZIONE CLANDESTINA DROGA SPACCIO PROSTITUZIONE
lunedì 10 dicembre 2018
Due organizzazioni criminali sono state smantellate dai carabinieri della Compagnia di Carbonia a conclusione di una vasta operazione, ribattezzata 'Arruga', contro l'immigrazione clandestina e lo sfruttamento della prostituzione. Nella rete degli investigatori dell'Arma sono finite una banda di
Continua
 

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI

LA STRAGE DEL ''LANTERNA AZZURRA CLUB'' PROVOCATA DA UNA BANDA DI RAPINATORI? E' L'IPOTESI PRINCIPALE DEGLI INVESTIGATORI
lunedì 10 dicembre 2018
Chi e' perche' ha scatenato il panico all'interno del locale, qual era la sostanza che ha reso l'aria irrespirabile, quante erano effettivamente le presenze all'interno della sala dove si sarebbe esibito Sfera Ebbasta, se c'e' stato il rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle norme
Continua

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD

L'ECONOMISTA FRANCESE JEAN PAUL FITOUSSI: ''EMMANUEL MACRON E' UN IMBECILLE. HO SBAGLIATO AD APPOGGIARLO ALLE ELEZIONI''
lunedì 10 dicembre 2018
PARIGI - L'economista francese Jean-Paul Fitoussi, non fatica a trovare in una intervista a "Il Fatto Quotidiano" pubblicata oggi un aggettivo per definire il presidente Emmanuel Macron: "Imbecille". Poi l'analisi sui gilet gialli si fa piu' profonda: "Parigi non conosce la Francia, e chi abita a
Continua
 

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA

RICHIEDENTI ASILO NIGERIANI SPACCIATORI DI DROGA AVEVANO LA BASE DENTRO UN CENTRO ACCOGLIENZA DELLA CROCE ROSSA!
giovedì 6 dicembre 2018
LUCCA - Africani spacciavano, come nulla fosse, addirittura dentro una struttura della Croce Rossa. Gli agenti della questura di Lucca hanno effettuato questa mattina un'operazione contro lo spaccio di droga al centro accoglienza gestito dalla Croce Rossa Italiana in zona Tagliate: tre richiedenti
Continua

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON

IL GOVERNO DIRA' BASTA ALLA ''OPERAZIONE SOPHIA'' (FIRMATA DA RENZI) L'INVASIONE E' FINITA E NON DEVE PIU' ACCADERE
mercoledì 5 dicembre 2018
ROMA -  Il governo italiano è pronto a dare l'alt all'operazione Sophia. Il piano operativo lanciato dall'Unione europea all'indomani dei naufragi avvenuti nell'aprile 2015 con lo scopo di controllare il traffico di esseri umani nel Mediterraneo, che ha sede proprio nella Capitale,
Continua
 

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI

MACRON CEDE AI GILET GIALLI (6 MESI DI BLOCCO TASSE CARBURANTI) MA NON BASTA PIU': I FRANCESI VOGLIONO CHE SE NE VADA
martedì 4 dicembre 2018
PARIGI - Macron ha perso, ma i gilet gialli non hanno ancora vinto, dato che ormai chedono a viso aperto le dimissioni del presidente della Repubblica. Sei mesi di sospensione dell'aumento delle tasse sui carburanti, nessun aumento delle tariffe di gas ed elettricita' per tutto l'inverno: sono
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!