64.906.661
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GERMANIA SPAVENTA L'EUROPA

martedì 21 novembre 2017
Il Presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha invitato tutti i partiti politici a sforzarsi per agevolare la formazione di un nuovo governo, dopo il fallimento delle trattative per una coalizione ''Giamaica''. ''Chiunque chieda responsabilita' politica durante le elezioni non deve sottrarsi quando questa e' nelle proprie mani'', ha detto Steinmeier lunedi' dopo un incontro con il cancelliere e leader della Cdu Angela Merkel presso il Bellevue Palace di Berlino. Poco prima del discorso di Steinmeier, il leader dei Socialdemocratici Martin Schulz aveva detto che il suo partito non sarebbe piu' rientrato in una grande coalizione e non avrebbe esitato di fronte all'ipotesi di nuove elezioni. Schulz ha inoltre sottolineato di avere il diritto, come leader del partito, di nominare il prossimo candidato al cancellierato in caso di nuove elezioni. Dopo una possibile nuova elezione, il presidente dell'Spd non esclude la partecipazione al governo. All'estero, la fine dei colloqui e' stata accolta con preoccupazione. ''Questa e' una brutta notizia per l'Europa'', ha detto il ministro degli Esteri olandese Halbe Ziljstra a Bruxelles. ''La Germania e' molto influente all'interno della Ue, ma senza alcun mandato del governo sara' molto difficile prendere posizioni'', ha ribadito. Il presidente francese Emmanuel Macron ha detto che non e' nell'interesse della Francia il fatto che i colloqui di coalizione non abbiano registrato un progresso. Preoccupazioni anche dal mondo dell'Economia. Eric Schweitzer, Presidente delle industrie tedesche e delle Camere di commercio, ha lamentato: ''Per l'economia tedesca, il fallimento dei colloqui esplorativi e' una delusione''.


 
Target

SALVINI: 5 ANNI DI GOVERNO

martedì 20 novembre 2018
''Il contratto di governo va bene così e intendo rispettarlo per i prossimi cinque anni''. Lo ha assicurato il leader della Lega
Continua
 

SPAGNA NON FIRMA LA BREXIT

martedì 20 novembre 2018
La Spagna non dara' il suo via libera all'accordo sulla Brexit se prima non otterra' garanzie sul protocollo Gibilterra. Lo ha
Continua

PROTESTA ANTIMACRON CONTINUA

martedì 20 novembre 2018
PARIGI - Continua in Francia la protesta dei gilet gialli, il movimento nato contro il caro-carburante e contro le criticatissime
Continua
 

DEMOCRATICI SI AUTOAFFONDANO

martedì 20 novembre 2018
WASHINGTON - Un gruppo di 16 deputati del Partito democratico statunitense, esponenti dell'ala socialista del partito, hanno
Continua

EDILIZIA +1,3% 3° TRIMESTRE

martedì 20 novembre 2018
A settembre l'Istat stima che l'indice destagionalizzato della produzione nelle Costruzioni cresca dell'1,3% rispetto al mese
Continua
 

TRIA FA LE PULCI ALLA UE

lunedì 19 novembre 2018
BRUXELLES - ''Dire che l'Italia è il paese della finanza allegra è un falso storico''. Lo ha affermato il ministro
Continua

ROSSO ISTRIA:FILM DA VEDERE

lunedì 19 novembre 2018
''Per chi come me fin da ragazzo ha conosciuto e testimoniato la verita' sul massacro comunista delle Foibe e' stato un grande
Continua
 

PARALIZZATO CAMMINA DI NUOVO

lunedì 19 novembre 2018
Un uomo, con una lesione al midollo spinale e costretto sulla sedia a rotelle, e' riuscito a camminare grazie a una nuova
Continua

PARTITO DI ORBAN E' AL 54,2%

lunedì 19 novembre 2018
BUDAPEST - Il partito di governo ungherese Fidesz, il cui massimo esponente è l'attuale primo ministro, ViKtor Orban, potrebbe
Continua
 

MARKET TITOLI VIENE A MILANO

lunedì 19 novembre 2018
Londra non sara' piu' la tappa obbligata per il mercato dei titoli di Stato dei paesi europei: la maggior parte di questi affari
Continua

STAMPA TEDESCA: MACRON? MAH!

lunedì 19 novembre 2018
La proposta di bilancio comune per l'Eurozona concordata dai ministri delle Finanze di Germania e Francia, rispettivamente Olaf
Continua
 

SALVINI: COMPATTI, RAGAZZI.

lunedì 19 novembre 2018
''Dobbiamo essere compatti, perche' uno squalo si avvicina se gli fai sentire l'odore del sangue''. Lo ha detto il vicepremier e
Continua

TOKYO N°1 RENAULT ARRESTATO

lunedì 19 novembre 2018
TOKYO - I pubblici ministeri di Tokyo avrebbero arrestato il presidente Nissan Motor Carlos Ghosn con l'accusa di evasione
Continua
 

DENUNCE DONNE: CODICE ROSSO

lunedì 19 novembre 2018
MILANO - Un codice rosso come al Pronto soccorso ''Per intervenire prima che sia troppo tardi''. Questa la ricetta del governo
Continua

FLORIDA: VINCE REPUBBLICANO

lunedì 19 novembre 2018
FLORIDA - USA - Il governatore repubblicano della Florida, Rick Scott, ha conquistato il seggio al Senato americano, battendo il
Continua
 

VERA BREXIT PER CITTADINI UE

lunedì 19 novembre 2018
LONDRA - Theresa May promette che con il suo accordo per la Brexit i cittadini dell'Ue che arrivano in Gran Bretagna non potranno
Continua

MESSICANI CONTRO MIGRANTI

lunedì 19 novembre 2018
MESSICO - Centinaia di persone sono scese in strada a Tijuana, in Messico, per protestare contro l'arrivo in città di migliaia
Continua
 

BUFALA CREDIT CRUNCH

lunedì 19 novembre 2018
Non c'è nessuna stretta creditizia nell'economia italiana, perchè i prestiti alle imprese e i mutui alle famiglie continuano a
Continua

COLDIRETTI: RIVOLTA DEL RISO

domenica 18 novembre 2018
Fermare immediatamente le agevolazioni concesse alle esportazioni di riso in Europa dalla Cambogia e dalla Birmania (ex Myanmar)
Continua
 

LEGA GIOVANI FIRMA A MOSCA

domenica 18 novembre 2018
Con la premessa di mirare a ''rafforzare le relazioni di buon vicinato e d'amicizia, per espandere e approfondire la cooperazione
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME

SEQUESTRATA LA NAVE ONG AQUARIUS DI MSF: HA SCARICATO 21 TONNELLATE DI RIFIUTI PERICOLOSISSIMI COME NORMALE SPAZZATURA
martedì 20 novembre 2018
CATANIA - I rifiuti pericolosi prodotti dai migranti a bordo delle navi e quelli a rischio infettivo venivano declassati, scaricati nei porti in maniera indifferenziata e poi conferiti in discarica come normali. E' quanto ricostruito dalla Procura di Catania che ha disposto il sequestro della nave
Continua
 

MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO

MATTEO SALVINI SPIEGA QUALI SONO I VERI NEMICI DELL'ITALIA: ECCO I POTERI FORTI CHE VORREBBERO RIDURLA COME LA GRECIA
lunedì 19 novembre 2018
Milano - Il ministro dell'Interno Matteo Salvini cancella il chiacchiericcio delle false ricostruzioni di certa stampa e fantasiosi cronisti  sulla presunta crisi di governo, ma sa che le sfide davanti all'esecutivo sono dure. E vanno al di là dei contrasti con il M5S su rifiuti,
Continua

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI

IL 26 NOVEMBRE SI VOTA IN SVIZZERA: SE VINCE IL ''SI''' SARA' SWISSEXIT DA TUTTI I TRATTATI INTERNAZIONALI FIRMATI FINORA
lunedì 19 novembre 2018
LONDRA - La Svizzera si sa e' il paese in cui si usano spesso i referendum per dare ai cittadini la possibilita' di esprimere la loro opinione in moltissime materie, un esempio di democrazia diretta che e' invidiato in molti, in Europa. A tale proposito e' interessante notare come uno dei
Continua
 

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI,

LA FRANCIA SI RIVOLTA IN PIAZZA CONTRO MACRON, TENTATO L'ASSALTO ALL'ELISEO, 280.000 MANIFESTANTI, UN MORTO, 272 FERITI
domenica 18 novembre 2018
I 'Gilet gialli' bloccano la Francia, chiedono le dimissioni di Emmanuel Macron e danno vita a una protesta che sfocia in tragedia: un morto e 227, di cui sette gravissimi, in scontri con la polizia, e numerosi fermi. Sono stati 280.000 i dimostranti che hanno bloccato le strade contro il caro
Continua

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI

IL ''DECRETO GENOVA'' DIVENTA LEGGE, MOLTO PRESTO I LAVORI PER LA RICOSTRUZIONE. PONTE MORANDI DEMOLITO IN DICEMBRE
giovedì 15 novembre 2018
ROMA - SENATO - Da oggi, è legge. Con 167 voti favorevoli e 49 contrari il Senato ha approvato il Dl Genova in un clima di grande tensione. Con Forza Italia che ha accusato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli di aver sbeffeggiato i senatori azzurri durante le
Continua
 

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E

LA BUNDESBANK: BOLLA IMMOBILIARE IN GERMANIA IMMOBILI SOPRAVVALUTATI DEL 15-30%, BANCHE ESPOSTE E FRAGILISSIME
giovedì 15 novembre 2018
BERLINO - Si moltiplicano gli allarmi in Germania per la fragilità delle banche tedesche. Oggi, è l'autorevole quotidiano Handelsblatt a criverne in un lungo articolo di prima pagina. La Bundesbank, la banca centrale della Germania, teme che "gli istituti di credito possano essere
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!