55.089.249
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PARIGI, ATTACCO ISLAMICO

lunedì 19 giugno 2017
PARIGI - E' morto l'uomo, un etremista islamico diventato terrorista, che oggi intorno alle 16 ha lanciato la sua auto contro un furgone della gendarmeria lungo gli Champs Elysees. Lo ha detto il ministro dell'Interno Gérard Collomb, mentre fonti di polizia affermano che all'interno dell'auto sono stati rinvenuti bombole di gas, pistole e un kalashnikov pronti a far fuoco. Probabilmente per la presenza delle bombole gli artificieri sono all'opera nell'area. Stando alle ricostruzioni effettuate fino a questo momento, l'auto ha preso fuoco nell'impatto con il furgone e l'aggressore, sul quale ''è stata trovata un'arma'', inizialmente era stato descritto ''a terra privo di sensi''. Secondo il sito di Le Parisien, è stato estratto dall'auto in fiamme dai gendarmi che hanno spento l'incendio con un estintore. Sempre secondo il quotidiano parigino, l'uomo - 31 anni, originario di Argenteil, comune nei pressi della capitale, ma di origine extracomunitaria, almeno la famiglia - è stato schedato nella ormai nota ''Fiche S'' per radicalizzazione islamica e alta pericolosità. La sezione antiterrorismo della Procura di Parigi ha aperto una inchiesta. A poche centinaia di metri, meno di due mesi fa era stato ucciso un poliziotto in un attacco jihadista.


 
Target

2017: 102 ISLAMICI ESPULSI

domenica 17 dicembre 2017
''Con il tunisino espulso oggi a Firenze salgono a 102 le espulsioni dal territorio italiano da inizio anno di immigrati islamici
Continua
 

CALDEROLI: CASINI SI DIMETTA

domenica 17 dicembre 2017
''Non ho condiviso la nomina di Pierferdinando Casini a presidente della commissione d'inchiesta sulle banche - commissione su
Continua

ARRESTATO AGENTE NORD KOREA

domenica 17 dicembre 2017
AUSTRALIA - Un ''leale agente della Corea del Nord'' con ''scopi patriottici'' è stato incriminato in Australia per aver tentato
Continua
 

AUSTRIA:MARINE LE PEN PLAUDE

domenica 17 dicembre 2017
PRAGA - Marine Le Pen e Geert Wilders, riuniti ieri a Praga insieme ad altri leader della destra nazionalista europea, hanno
Continua

PENTAGONO STUDIA GLI UFO

domenica 17 dicembre 2017
Altro che campi di battaglia o arsenale nucleare: il Pentagono ha lavorato per anni anche a un misterioso programma per studiare
Continua
 

CALENDA: PD CIRCOLO CHIUSO

domenica 17 dicembre 2017
Nel 2015 il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, aveva detto che si sarebbe iscritto al Pd, ma non l'ha fatto. ''Ci
Continua

CODACONS: BITCOIN TRUFFA

sabato 16 dicembre 2017
Dopo l'esplosione del caso Bitcoin il Codacons ha deciso di vederci chiaro e ha presentato un esposto per truffa a 104 Procure
Continua
 

INTERNI E DIFESA A STRACHE

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - Il Cancelliere austriaco incaricato, il conservatore Sebastian Kurz, e il leader dell'estrema destra Heinz-Christian
Continua

GIOCO SPORCO USA IN SIRIA

sabato 16 dicembre 2017
SIRIA - Istruttori americani stanno addestrando i membri del Nuovo esercito siriano composto anche da combattenti dell'Isis nel
Continua
 

CONTRORDINE: PESTO E' BUONO

giovedì 14 dicembre 2017
LONDRA - La ''Milano-Sanremo del gusto'' sbarca Oltremanica e conquista Londra. Grazie alla missione organizzata dall'assessorato
Continua

CEMENTIFICATO 51% COSTE

giovedì 14 dicembre 2017
In Italia complessivamente sono 3291 i chilometri di paesaggi costieri trasformati da case, alberghi, palazzi, porti e industrie,
Continua
 

RISORSE AFRICANE STUPRANO

giovedì 14 dicembre 2017
ROMA - ''Ieri a Trento tre immigrati nigeriani richiedenti asilo, gente che abbiamo accolto e stiamo mantenendo, hanno stuprato
Continua

MAROCCHINO PIROMANE DI AUTO

giovedì 14 dicembre 2017
ROMA - Almeno uno è stato preso, e potrebbe essere proprio lui, l'autore di moltissimi incendi notturni di automobili
Continua
 

MERKEL - SCHULZ NEL PANTANO

giovedì 14 dicembre 2017
BERLINO - Nell'interesse della Germania, i leader di tre partiti principali, la cristiano democratica Angela Merkel (Cdu), il
Continua

TORNA LA GUERRA FREDDA

giovedì 14 dicembre 2017
La sigla ''Inf'' sta a indicare il deterrente nucleare a medio raggio (missili con una gittata da 500 a 5.500 chilometri).
Continua
 

THE TIMES: VINCE BERLUSCONI

giovedì 14 dicembre 2017
LONDRA - Il probabile esito delle elezioni politiche e' un prolungato periodo di instabilita' nella terza economia dell'Eurozona:
Continua

BIOTESTAMENTO E' UNA PORCATA

giovedì 14 dicembre 2017
''Il disegno di legge andava modificato'' e invece ''il Senato e' rimasto sordo'' anche davanti alle ''motivazioni serie e
Continua
 

AFRICANI PICCHIANO POLIZIA

giovedì 14 dicembre 2017
ROMA - ''Siamo alle solite. Questa mattina registriamo l'ennesima rissa in un centro di accoglienza per minori. Questa volta gli
Continua

PUTIN:CANDIDATO INDIPENDENTE

giovedì 14 dicembre 2017
MOSCA - Vladimir Putin si candidera' da indipendente alle prossime elezioni. Lo ha rivelato durante la conferenza stampa di fine
Continua
 

UNGHERIA: TUSK DICE VERITA'

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - ''Tusk ha detto la verita' sulle quote obbligatorie'' per le relocation dei richiedenti asilo. Lo ha detto il
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!
sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là dall'esserci. Ma la questione principale è che e la svolta a destra dell'Austria, emersa dal voto
Continua
 

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA
giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai meccanismi che prevedano quote di richiedenti asilo da accogliere sul proprio territorio. Lo ha detto il
Continua

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!
martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di cervelli come non si vedeva dalla fine della seconda guerra mondiale? Il “merito” o meglio
Continua
 

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI
martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando la stampa ungherese. Sono stati 143 i parlamentari che hanno votato a favore della
Continua

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?
martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente viceranno le elezioni convocate d'imperio dal governo spagnolo per il prossimo 21 dicembre. Con il
Continua
 

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI
martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista rilasciata ai giornali del gruppo "Funke Mediengruppe" ha criticato duramente le congregazioni
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!