46.430.719
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NATO, GERMANIA NON PAGHERA'

lunedì 20 marzo 2017
''Non vi e' alcun debito a causa della Nato'', con queste parole il ministro della Difesa tedesco, Ursula von der Layen, ha risposto alle accuse del presidente statunitense Donald Trump, secondo cui la Germania la Germania ''deve ingenti somme di denaro alla Nato e agli Stati Uniti per la potente, ma costosa, difesa che le garantiamo''.I criteri fissati dalla Nato non dovrebbero essere l'unico metro di misura degli sforzi militari tedeschi, ha affermato von der Leyen, aggiungendo che ''Non esiste alcun conto dove siano registrati i debiti in seno alla Nato''. La posizione espressa dal presidente Trump e' stata duramente criticata da politici tedeschi di tutti gli schieramenti ''Sarebbe auspicabile in un momento cosi' confuso impostare valori comuni piuttosto che additare presunte colpe'', ha dichiarato il vice capo gruppo dell'Spd per la politica estera presso il Bundestag Rolf Muetzenich. La cancelliera Merkel, in visita a Washington venerdi' scorso, si era detta invece disponibile a un ulteriore aumento della spesa militare. Il ministro degli Esteri Sigmar Gabriel (Spd) ha riferito alla ''Rhein Neckar Zeitung'': ''Una politica di sicurezza ragionevole non puo' ridursi a un aumento indiscriminato della spesa, ma puntare alla prevenzione delle crisi, alla stabilizzazione degli Stati deboli, allo sviluppo economico e alla lotta contro la fame, contro il cambiamento climatico e contro la mancanza d'acqua''. Il coordinatore federale per le politiche transatlantiche, Juergen Hardt, ha commentato: ''Il presidente Trump sa, come i suoi predecessori, che la forza militare statunitense e' impegnata in primo luogo nell'interesse stesso degli Stati Uniti''. Quindi, la Germania non vuole pagare.


 
Target

PRESIDENTE VAN DER STUPIDEN

giovedì 27 aprile 2017
VIENNA - Sta provocando feroci polemiche in Austria la stupida provocazione del presidente Alexander Van der Bellen, che ha
Continua
 

BULGARIA:SVOLTA NAZIONALISTA

giovedì 27 aprile 2017
Il presidente della Bulgaria, Rumen Radev, ha formalmente incaricato l'ex primo ministro conservatore Boiko Borisov di formare un
Continua

CALDEROLI: ORA FERMARE ONG

giovedì 27 aprile 2017
''Sono molto interessanti, ed estremamente gravi, le parole pronunciate questa mattina dal procuratore di Catania, Zuccaro, che
Continua
 

GENOVA: LEGA SPOSTA CONVEGNO

giovedì 27 aprile 2017
GENOVA - A seguito delle polemiche di parte della sinistra e di alcuni sindacati di sinistra, la Lega ha deciso di spostare dal
Continua

LEGA VOTA PRIMARIE PD? MAI!

giovedì 27 aprile 2017
''La Lega Nord in Lombardia non darà mai alcuna indicazione di voto ai suoi iscritti per le primarie del Partito Democratico,
Continua
 

DURE ACCUSE DI ORBAN A SOROS

mercoledì 26 aprile 2017
George Soros e' ''uno speculatore americano che attacca l'Ungheria e che ha distrutto la vita di milioni di europei con le sue
Continua

WHIRLPOOL: MACRON FISCHIATO

mercoledì 26 aprile 2017
PARIGI - Emmanuel Macron è stato accolto da bordate di fischi al suo arrivo alla fabbrica Whirlpool di Amiens, una delle più
Continua
 

BANKITALIA: RISCHIO BREXIT

mercoledì 26 aprile 2017
''Con la lettera del primo ministro Theresa May, si e' avviato per la prima volta il processo con cui uno Stato membro lascera'
Continua

GERMANIA: AFD ORA 3°PARTITO

mercoledì 26 aprile 2017
BERLINO - Il partito della nuova destra nazionalista tedesca AfD (Alternative fuer Deutschland) è tornato a crescere dopo
Continua
 

CALDEROLI: STOP NAVI ONG

mercoledì 26 aprile 2017
''Ma l'Europa cosa aspetta a intervenire e battere un colpo?''. Lo domanda Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato e
Continua

BULGARIA:SVOLTA NAZIONALISTA

mercoledì 26 aprile 2017
SOFIA - BULGARIA - Netta svolta nazionalista in Bulgaria. Uno dei leader della coalizione nazionalista bulgara Patrioti uniti,
Continua
 

THERESA MAY VUOLE IL GALLES

mercoledì 26 aprile 2017
LONDRA - Theresa May, premier del Regno Unito e leader dei conservatori, riferisce il Financial Times, si e' recata nel Galles
Continua

LA CORRUZIONE TRAVOLGE RAJOY

mercoledì 26 aprile 2017
MADRID - Le gravi vicende di corruzione che devastano il Partito popolare in Spagna continuano ad occupare la gran parte
Continua
 

MARINE LE PEN ATTACCA MACRON

mercoledì 26 aprile 2017
La leader del Front national Marine Le Pen ha proseguito la sua maratona mediatica in vista del secondo turno di ballottaggio
Continua

SCAFISTI-ONG: ECCO LE PROVE

mercoledì 26 aprile 2017
''Per voi e' normale? Chi sa parli, non minacci. Oggi un articolo di Repubblica che sconfessa Saviano su Repubblica di ieri ci
Continua
 

USA: CINA FERMI NORD KOREA

mercoledì 26 aprile 2017
L'opzione militare degli Usa con la Corea del Nord ''getta ombra su tutto: se si pensa a che tipo di attacco servirebbe per
Continua

TRUMP VARA FLAT TAX AL 15%

mercoledì 26 aprile 2017
Donald Trump presenterà oggi il piano fiscale messo a punto dalla sua amministrazione. Anche se si sa poco di quel che
Continua
 

ORLANDO PRONTO A DIMISSIONI

mercoledì 26 aprile 2017
Il ministro della Giustizia, e candidato alla segreteria del Pd, Andrea Orlando non ha alcuna intenzione di usare ''la clava''
Continua

ANPI STA CON CHI ODIA EBREI

martedì 25 aprile 2017
Lo ''strappo'' a Roma sulla celebrazione della Festa della Liberazione e' rimasto. La ricucitura forse non e' stata neppure
Continua
 

CLASS ACTION SUI CELLULARI

martedì 25 aprile 2017
Dopo le ultime sentenze dei Tribunali di Firenze e di Ivrea che hanno accertato la risarcibilità dei danni sanitari prodotti dai
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)
giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che sia un mezzo per portare ad almeno il 3% la crescita annua degli Stati Uniti alimentando
Continua
 

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''
giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto per essere moderati nel dirlo. In realtà, sono dati agghiaccianti. Lo scorso anno 2016 le
Continua

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009
mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un anno fa, il 20,2% rispetto al 2015, il 20,3% rispetto al 2014. Buoni numeri? No: i fallimenti
Continua
 

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG
mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè riguardi l'Italia. "Circa 28.000 immigrati clandestini dalla Libia sono arrivati ​​in Italia tra
Continua

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI

PUGNO DURO POLACCO CONTRO IL PERICOLO DI INVASIONE DI MIGRANTI: COME L'UNGHERIA, CAMPI DI DETENZIONE IN FRONTIERA
lunedì 24 aprile 2017
LONDRA - Nei mesi scorsi l'Ungheria e' stata fortemente criticata per aver creato campi in cui tenere immigrati e richiedenti asilo ma il governo ungherese non si e' fatto intimidire e ha continuato per la sua strada visto che il suo principale obiettivo e' quello di tutelare gli interessi dei suoi
Continua
 

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E

E' GEORGE SOROS A FINANZIARE L'INVASIONE AFRICANA DELL'ITALIA. ECCO NOMI, ORGANIZZAZIONI, NAVI E PIANI CRIMINALI
venerdì 21 aprile 2017
Le principali ONG impegnate nel traffico di africani verso l'Italia sono: Moas, Jugend Rettet, Stichting Bootvluchting, Médecins sans frontières, Save the children, Proactiva Open Arms, Sea-Watch.org, Sea-Eye, Life boat. Il principale finanziatore di questa galassia di organizzazioni
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!