44.203.583
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TRUMP VUOLE LA PACE IN M.O.

giovedì 16 febbraio 2017
Tutto cancellato con una frase: ''Una formula o l'altra - uno stato, due stati - vanno bene entrambi; per un po' mi e' sembrato che la piu' semplice fosse quella dei due stati, ma sinceramente se Bibi, se Israele sono contenti cosi', io sono contento della formula che loro preferiscono''. Mentre Donald Trump la pronunciava, Bibi Netanyahu riusciva a stento a trattenere la soddisfazione. Erano 45 anni che una parte d'Israele aspettava questo momento, da quando cioe' gli Usa iniziarono a sposare la politica dei due stati separati per risolvere il conflitto arabo-israeliano: uno ebraico, con tutela al diritto di esistere e vivere entro confini pacifici e sicuri come sancito dalle Nazioni Unite; l'altro palestinese, tutto da costruire e da immaginare. La scelta di Washington fu compiuta nel 1973, all'indomani della Guerra dello Yom Kippur in cui Israele era stato attaccato all'improvviso violando ogni norma e regola militare da Siria ed Egitto. Ma Israele respinse l'aggressione grazie anche ad un ponte aereo organizzato da parte americana e da una non troppo velata minaccia dell'Amministrazione Nixon di far ricorso alla bomba atomica. Il consigliere di Nixon per la sicurezza nazionale, Henry Kissinger, riuscì a mediare la fine del conflitto riportando le parti allo status quo ante, vale a dire esattamente entro i confini precedenti allo scoppio delle ostilita'. Quello che era cambiato radicalmente, pero', era l'approccio statunitense alla politica mediorientale. Ad impersonificare il nuovo corso sarebbe stato proprio Kissinger, che varò la linea dei ''due stati''. Che ora Donald Trump ha deciso di cambiare privilegiando la pace alle architetture statuali rimaste inefficaci.


 
Target

MOSUL: LIBERATO L'AEROPORTO

giovedì 23 febbraio 2017
Le forze della polizia federale irachena sono entrate nell'aeroporto di Mosul e hanno preso il controllo di circa meta' dello
Continua
 

UNICREDIT: OGGI FINE AUMENTO

giovedì 23 febbraio 2017
Settimana decisiva per il sistema bancario e, a cascata, per tutta l'economia italiana. Oggi si chiude l'aumento di capitale di
Continua

10.700 AFRICANI DALL'1/1/17

mercoledì 22 febbraio 2017
Migranti africani, superata quota grazie al governo Pd 10mila arrivi dall'inizio dell'anno. Sono 10.700 i clandestini senza
Continua
 

PIANO MINNITI E' UNA BUFALA

mercoledì 22 febbraio 2017
''Il piano per gestire l'immigrazione esposto in commissione dal ministro Minniti non funziona, semplicemente perche' non prevede
Continua

GERMANIA:VIA ALLE ESPULSIONI

mercoledì 22 febbraio 2017
Il governo tedesco ha varato un disegno di legge per accelerare le espulsioni di decine di migliaia di richiedenti asilo la cui
Continua
 

TERREMOTO: DISASTRO STATALE

mercoledì 22 febbraio 2017
''Non esiste il fatto che per cominciare a fare le casette, che non e' cio' che devo fare io, si attenda di avere il fabbisogno
Continua

MARONI: NON SIAMO PRONTI

mercoledì 22 febbraio 2017
MILANO - Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, esorta il centrodestra a ''mettersi al lavoro'' in vista di
Continua
 

GERMANIA: 1.600 TERRORISTI

mercoledì 22 febbraio 2017
BERLINO - L'Ufficio federale per la tutela della Costituzione (Bundesamt fuer Verfassungsschutz - BfV, che corrisponde
Continua

USA: CLANDESTINI ARRESTATI

mercoledì 22 febbraio 2017
WASHINGTON - Il dipartimento della Sicurezza interna Usa ha presentato ieri nuove linee guida in materia di detenzione ed
Continua
 

UE BOCCIATA DAI TEDESCHI!

mercoledì 22 febbraio 2017
BERLINO - Anche gli analisti tedeschi bocciano le politiche di austerity imposte dalla Ue ai paesi membri mediterranei: in
Continua

SONDAGGIO: 80% STA CON TRUMP

mercoledì 22 febbraio 2017
WASHINGTON - In Italia a sentire cosa ''riferiscono'' certi corrispondenti dagli Stati Uniti dei principali telegiornali, alcuni
Continua
 

UE UCCIDE IL RISO ITALIANO

mercoledì 22 febbraio 2017
Dall'aumento del 489% degli arrivi dal Vietnam al 46% dalla Thailandia, mai così tanto riso straniero è arrivato in Italia come
Continua

DIKTAT DI JUNCKER ALL'ITALIA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - Consapevole della delicata fase politica che sta attraversando l'Italia, che potrebbe reagire in modo ben differente
Continua
 

MINACCE UE: POLONIA REAGISCE

mercoledì 22 febbraio 2017
VARSAVIA - Il governo polacco del partito Legge e giustizia (PiS) ha deciso di voler ignorare la richiesta con cui la Commissione
Continua

MAROCCO BLOCCHERA' MIGRANTI

mercoledì 22 febbraio 2017
La Guardia civile spagnola ha richiesto maggiori risorse umane e materiali a Ceuta, piccolo lembo di terra in territorio
Continua
 

BOCCIATO BILANCIO INPS 2017

martedì 21 febbraio 2017
La notizia non è da poco: i conti dell'Inps preoccupano così tanto, che l'organo di controllo dell'Istituto pensionistico
Continua

MARINE LE PEN RIFIUTA VELO

martedì 21 febbraio 2017
Marine Le Pen, candidata del Front National alle presidenziali in Francia, chiude con un bel gesto la sua missione estera a
Continua
 

AFRICANI DEL TRAGHETTO...

martedì 21 febbraio 2017
''Un mese fa la rivolta nella struttura di Cona, nel veneziano, con gli operatori presi in ostaggio, la settimana scorsa nel
Continua

SALVINI: TANTI CANDIDATI

martedì 21 febbraio 2017
MILANO - ''Sto vivendo con pena le vicende del Pd. Il problema e' adesso mandare a casa i Gentiloni, i Renzi, i Bersani, gli
Continua
 

JUNCKER MINACCIA REGNO UNITO

martedì 21 febbraio 2017
BRUXELLES - Per il Regno Unito il conto della Brexit ''sara' molto salato'', ha avvertito il presidente della Commissione,
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)
mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle francesi sono previste per primavera inoltrata, la Germania ed il suo braccio armato Ue stanno
Continua
 

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)
mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a detta della stessa Commissione - ripercussioni sulla stabilita' del resto della zona euro. Oggi
Continua

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E'

NUBE RADIOATTIVA CARICA DI IODIO 131 SI AGGIRA PER I CIELI D'EUROPA DA SETTIMANE, MA LA NOTIZIA E' STATA CENSURATA
mercoledì 22 febbraio 2017
Un misterioso aumento della radioattività è stato segnalato da gennaio in vaste aree dell'Europa senza motivo apparente. "Piccole quantità" di Iodio 131, materiale radioattivo di fabbricazione umana, sono state rilevate in tutto il Continente, a partire dal Nord della Norvegia,
Continua
 

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA
martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha portato a un calo delle domande di asilo e di conseguenza molte strutture di accoglienza cantonali sono
Continua

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)
martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale Bloomberg, notizia passata "inosservata" dalla stampa italiana, come se fosse un fatto da nulla che
Continua
 

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI
lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro: ha torto Uber, che continua ad evadere mentre noi gli mettiamo il tappeto rosso per terra. I
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!