50.695.731
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi
ATTACCO TERRORISTICO A Barcellona: 'Cadena Ser', almeno 13 morti in attentato

ROMANIA BANCHE A GONFIE VELE

giovedì 4 febbraio 2016
BUCAREST - I prestiti concessi alle imprese in Romania nel 2015 hanno raggiunto il valore di 8,42 miliardi di euro, il livello piu' alto registrato negli ultimi quattro anni, a differenza dell'Italia dove sono crollati. Al contempo i tassi di interesse nel settore hanno raggiunto i minimi storici: piu' della meta' sono stati prestiti in moneta locale (il leu), mentre la parte restante in euro e dollari. Lo riferisce la Banca centrale della Romania in un comunicato. Rispetto al 2014, i prestiti alle imprese sono aumentati nel 2015 del 16,4 per cento. Mentre i prestiti in moneta locale hanno segnato una crescita del 18 per cento, mentre quelli in euro sono aumentati del solo 4,5 per cento. I prestiti in dollari sono cresciuti dell'11 per cento e i prestiti in leu nel 2015 hanno raggiunto il livello piu' alto degli ultimi cinque anni, con 5,32 miliardi di euro. Secondo gli specialisti, i tassi di interesse ai minimi storici hanno inciso sull'aumento dei crediti concessi alle imprese: anche il ritorno della fiducia sulla situazione macroeconomica ha contribuito positivamente. Il 2015 ha portato una crescita economica circa del 4 per cento e un adeguamento del numero di aziende che sono diventate insolventi.


 
Target

BARCELLONA: ISIS FESTEGGIA

giovedì 17 agosto 2017
Un furgone bianco si è scagliato oggi pomeriggio contro i turisti lungo la Rambla di Barcellona, una delle più importanti
Continua
 

ATTENTATO A BARCELLONA:MORTI

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - Incubo terrorismo in Spagna. E' di almeno due morti e 5 feriti accertati il primo bilancio provvisorio dei quello
Continua

REGENI: RENZI SAPEVA TUTTO

mercoledì 16 agosto 2017
L'Amministrazione Obama era in possesso di ''prove esplosive'' sulle responsabilita' di alcuni ''alti papaveri'' egiziani nella
Continua
 

ATTACCO FRONTALE A DRAGHI

mercoledì 16 agosto 2017
BERLINO - Tempi duri per Draghi, ma un futuro davvero durissimo per l'Italia, quando il suo successore sarà nominato tra un anno
Continua

BRENNERO: 70 SOLDATI AUSTRIA

mercoledì 16 agosto 2017
VIENNA - L'Austria mette in campo 70 militari che coadiuveranno la polizia nei controlli, anche sull'immigrazione, in prossimita'
Continua
 

L'ITALIA VISTA DA TOTI

martedì 15 agosto 2017
Classe politica troppo concentrata su temi come ''la legge elettorale, le alleanze locali, le alchimie partitiche'' mentre quello
Continua

97.000 AFRICANI, 0 PROFUGHI

lunedì 14 agosto 2017
''Grazie soprattutto all'attività frenetica delle navi Ong, al loro servizio taxi dalle coste libiche ai nostri porti, prima che
Continua
 

800MLN ANNO PER GLI AFRICANI

lunedì 14 agosto 2017
''La Lombardia sta ospitando circa 28mila immigrati richiedenti asilo, per un costo che si aggira intorno agli 800 milioni
Continua

TREMONTI: BOLLA ESPLOSIVA

lunedì 14 agosto 2017
''Dal 2007 a oggi le cause della crisi sono ancora tutte li'. Se allora c'erano numeri eccessivi, oggi sono esplosivi. La
Continua
 

900 MILIARDI DA ''TROVARE''

lunedì 14 agosto 2017
Il debito pubblico da rinnovare nella prossima legislatura ammonta complessivamente a 900 miliardi di euro. Tra gennaio 2018 e la
Continua

NAVI ONG SI RITIRANO

lunedì 14 agosto 2017
Dopo Medici Senza Frontiere, anche le Ong Sea Eye e Save the Children fermano le navi impegnate davanti alla Libia nel trasbordo
Continua
 

MELONI: NO SECCO AD ALFANO

lunedì 14 agosto 2017
''Anch'io sogno di dare alla Sicilia un governo di rottura con il passato: ma come è possibile farlo alleandosi a chi govema con
Continua

LIBIA: ONG AIUTANO SCAFISTI

lunedì 14 agosto 2017
LIBIA - ''Le Ong non rispettano la nostra legge, le nostre direttive'', ''fino ad ora hanno offerto un servizio eccellente ai
Continua
 

COLDIRETTI: RACCOLTI KAPUTT

venerdì 11 agosto 2017
Per molte aziende agricole un intero anno di lavoro è andato perduto proprio nel momento in cui si avvicinava la raccolta per
Continua

RUTELLI: IL PD PERDERA'

venerdì 11 agosto 2017
''Il Pd da solo non ha i numeri, è in rotta di collisione coi suoi alleati, sia a sinistra che al centro. I poli sono tre, la
Continua
 

CEUTA, ORDA DI 700 RESPINTA

giovedì 10 agosto 2017
L'enclave spagnola di Ceuta, incuneata nel territorio del Marocco, e' diventata il punto piu' incandescente delle nuove andate di
Continua

ITALIA:PIL-6,2% BORSA -45,2%

giovedì 10 agosto 2017
A dieci anni dalla crisi molti paesi hanno recuperato i livelli di prodotto interno lordo del 2007, ma l'Italia, insieme a Grecia
Continua
 

GOVERNO PD & SCAFISTI

giovedì 10 agosto 2017
''Quelle realtà che fanno business sui migranti pagano le campagne elettorali dei partiti di governo che assicurano che non
Continua

NOMADE QUASI LINCIATO A ROMA

giovedì 10 agosto 2017
ROMA - Un nomade di 19 anni è stato salvato dal linciaggio dai carabinieri della stazione di Roma Torpignattara perché aveva
Continua
 

LO SCAFISTA IN TONACA

giovedì 10 agosto 2017
Un avviso di garanzia e' stato notificato al sacerdote eritreo Mussie Zerai, accusato dalla Procura di Trapani di
Continua

 
Ultimi articoli pubblicati

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.
giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi. Si tratta di Driss Oukabir, l'uomo che ha noleggiato il furgone utilizzato per l'attentato. I
Continua
 

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA
lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il populismo di Marine Le Pen. Peccato che subito dopo Macron si sia rivelato essere un nazionalista non
Continua

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA
sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona, che sono stati sbagliati i conti dello Stato per il 2017 e che mancano 5 miliardi
Continua
 

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE
lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato visto che altri paesi stanno applicando la medesima politica e a tale proposito e' interessante
Continua

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I

RIPRESA? SI' DELLE SOFFERENZE BANCARIE: I CREDITI MARCI SFONDANO IL MURO DEI 200 MILIARDI (+1%) E I PRESTITI SEGNANO -2%
sabato 5 agosto 2017
Ripresa? Non si direbbe, dato che a salire non è l'economia italiana ma le sofferenze bancarie, e cioè i crediti elargiti dalle banche e non rimborsati da chi li ha ricevuti. "Tornano a crescere le sofferenze delle banche italiane: le rate non pagate da famiglie e imprese sono salite
Continua
 

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI:

DAL 2018 AL 2022 PIU' DI 900 MILIARDI DI TITOLI DI STATO DA RIFINANZIARE. IMPOSSIBILE RIMBORSARLI: LE CASSE SONO VUOTE
giovedì 3 agosto 2017
Secondo un’inchiesta di Unimpresa, nella prossima legislatura: 2018-2022, andranno a scadenza 900.143.000.000 di euro di debito pubblico, mettendo a serio rischio la stabilità ed il futuro del nostro paese, soprattutto se dovesse passare la norma fortemente voluta dalla Germania di
Continua
 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!