75.021.361
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Il coronavirus schianterà l'economia

lunedì 17 febbraio 2020

Se e dico se, non accadrà un'apocalisse planetaria col coronavirus, come minimo avverrà un terremoto economico globale e per l'Italia uno schianto per riprendersi dal quale serviranno anni. Il turismo, innanzitutto: i cinesi che arrivavano in Italia per vacanze spesso facendovi  tappa nei tour dell'Europa, nel 2020 non arriveranno più. A cascata, questo blocco produrrà un contraccolpo micidiale in settori nevralgici dell'economia italiana, primo dei quali la moda e ovviamente l'intera rete nazionale alberghiera.  Equivalente disastro avverrà nel 2020 nell'export italiano verso la Cina. Moda e prodotti alimentari italiani saranno falcidiati. La Cina si sta fermando. Questa è la verità. Sono arrivati al punto di chiudere le scuole costringendo tutti gli studenti, dalle elementari all'università, a seguire le lezioni da casa via internet. Migliaia di fabbriche cinesi non hanno riaperto i battenti. La Cina produce semilavorati e componentistica per mezzo mondo, e molte sono le aziende italiane che presto esauriranno le scorte, fermando a loro volta la produzione. E' uno degli effetti perversi della globalizzazione. Il blocco della Cina cambierà il profilo economico, industriale, commerciale e finanziario del pianeta. Altro che "vaccino". Mi auguro, prego, perchè venga scoperto e realizzato e quindi prodotto su scala mondiale - ne serviranno almeno quattro miliardi di dosi -  un medicamento che prevenga questa infezione. Nella migliore delle ipotesi, per ottenere tale risultato serviranno due anni. Avete una vaga idea che significa bloccare o ridurre drasticamente la produzione in Cina per due anni? Significa, cari voi, che la metà anzi i due terzi di tutto ciò che viene venduto in Italia e in tutto l'Occidente non ci sarà più. Avete presente le batterie per le automobili? Al 90% prodotte in Cina. Avete presente i bottoni, le cerniere, i tessuti, gli arredi di ogni tipo che trovate oggi in italia a prezzi fantastici? Tutti fabbricati in Cina. Potrei andare avanti a descrivere le produzioni cinesi, ma servirebbero solo per elencarle un centinaio di pagine. Guardatevi attorno, a casa vostra. Aprite il frigorifero. Quasi nulla di quello che c'è dentro - se si ferma la Cina - lo potrete ricomprare tra un paio di mesi. Le pellicole di confezionamento per alimenti dove credete le producano? In Veneto? Sbagliato: in Cina e Sud est Asiatico. Due anni di blocco o riduzione verticale dell'export cinese sono un'eternità nell'economia globalizzata. E se per Stati Uniti saranno comunque problemi sostituire i prodotti cinesi con equivalenti americani - di molti mancano le fabbriche per farlo - per l'Europa sarà semplicemente pazzesco. In tutto ciò, solo la Bundesbank lancia l'allarme recessione per colpa del coronavirus. E lo fa oggi, la data di queto mio scritto. In Italia? Silenzio tombale. A livello Ue? Commenti zero, se non per dire che "è troppo presto per trarre conclusioni sugli effetti dell'epidemia di coronavirus sull'economia dell'Europa". Lo ha detto la Leyen, e poi s'è chiusa nel mutismo. No, non pensiate che sia un allarmista. Non lo sono tanto quanto non lo è il messaggio dell'epidemiologo Pierluigi Lopalco, professore ordinario di Igiene dell'Università di Pisa, che oggi ha dichiarato: ''Ipotizziamo di avere un tasso d'attacco del 5%, bassissimo rispetto alle varie stime circolanti, in una città - italiana - di 100.000 abitanti. Nel giro di poche settimane si avrebbero 5.000 casi. Ipotizziamo che il 10% sia grave e richieda supporto respiratorio specifico, anche questa una percentuale votata all'ottimismo, avremmo 500 persone che hanno bisogno di un letto in isolamento e di questi una buona quota di un posto in terapia intensiva. Un nostro ospedale di provincia è preparato a questo? Abbiamo strutture e personale sufficiente in grado di gestire pazienti in isolamento respiratorio? Ecco cosa si intende per preparazione. La preparazione serve appunto a non creare allarmismo. Quello che è stato fatto a Wuhan sarebbe impensabile a Roma, così come in ogni altra grande città europea. Quello che si sta facendo in Cina serve a rallentare la diffusione del virus. Se fossero in grado di sostenerlo per qualche mese e contemporaneamente nel resto del mondo si tenessero alti i sistemi di sorveglianza ai confini, il rischio della pandemia potrebbe miracolosamente scongiurarsi. Ma come vedete ci sono troppi se''. 

Max Parisi



 
Ultimi articoli pubblicati

STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA

STUDIO FRANCESE: TRE QUARTI MALATI CORONAVIRUS (18 SU 24) GUARITI IN 6 GIORNI CON MIX DI CLOROCHINA E ANTIBIOTICI MIRATI
martedì 17 marzo 2020
Da anti-malarico ad anti-Covid. Dopo un primo studio cinese, la vecchia clorochina, farmaco contro la malaria ormai '60enne', è stato testato in Francia su pazienti con coronavirus, con risultati che fanno parlare l'autore della sperimentazione - l'infettivologo Didier Raoult dell'istituto
Continua
 

GIULIO GALLERA: IERI SERA IN LOMBARDIA I POSTI IN TERAPIA INTENSIVA ERANO QUASI FINITI, MA GRAZIE

GIULIO GALLERA: IERI SERA IN LOMBARDIA I POSTI IN TERAPIA INTENSIVA ERANO QUASI FINITI, MA GRAZIE ALLA C.R.I. 30 IN PIU'
martedì 17 marzo 2020
MILANO - In Lombardia "ieri eravamo quasi a zero come posti letto in terapia intensiva". L'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, intervenendo ad Agorà su Rai 3, ha tracciato un bilancio della situazione che si vive negli ospedali lombardi alle luce del boom di ricoveri di persone
Continua

UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA

UN FARMACO CONTRO L'ARTRITE CURA IN MODO IMPORTANTE MALATI DI CORONAVIRUS: IL TOCILIZUMAB DELLA ROCHE, CHE LO DA' GRATIS
mercoledì 11 marzo 2020
"Sarà estubato uno dei primi 2 pazienti con Covid-19 trattati a Napoli con il farmaco tocilizumab. In 24 ore il paziente ha avuto miglioramenti importanti, domani faremo un controllo ulteriore per massima precauzione, e procederemo. Ieri intanto abbiamo iniziato il trattamento in altre due
Continua
 

ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE

ASSESSORE GALLERA: ECCO IL PIANO DETTAGLIATO E L'ELENCO DEGLI OSPEDALI APERTI H24 PER TUTTE LE ALTRE PATOLOGIE (BENE!)
lunedì 9 marzo 2020
Milano - "Abbiamo individuato 18 ospedali hub che si occuperanno dei grandi traumi, delle urgenze neurochirurgiche, neurologiche stroke e cardiovascolari. L'obiettivo e' quello di creare maggiore disponibilita' negli altri ospedali per pazienti affetti da Covid-19". Lo ha affermato l'assessore al
Continua

LE CINQUE REGOLE DA USARE QUANDO SI E' IN AUTO-ISOLAMENTO PER ESSERE STATI IN CONTATTO DIRETTO CON

LE CINQUE REGOLE DA USARE QUANDO SI E' IN AUTO-ISOLAMENTO PER ESSERE STATI IN CONTATTO DIRETTO CON PERSONA INFETTA
martedì 3 marzo 2020
Autoisolarsi per evitare di diffondere la malattia in caso di sintomi lievi se si è stati a stretto contatto con una persona infetta o con quanti vivono o sono stati nelle zone a rischio, quelle in cui CoVid-19 circola attivamente. Ma quali accorgimenti adottare in questa fase?
Continua
 

NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON

NOTIZIA CENSURATA / IN SLOVENIA NUOVO GOVERNO NAZIONALISTA ANTI IMMIGRAZIONE, MA LA NOTIZIA NON ''APPARE'' IN ITALIA
martedì 3 marzo 2020
LONDRA - L'informazione italiana asservita agli interessi delle oligarchie finanziarie Ue non ha scrupoli nell'usare l'emergenza del coronavirus per censurare notizie che danno fastidio al governo e un esempio in tal senso riguarda ciò che sta avvenendo in Slovenia. Infatti in questo paese
Continua

IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE

IN CINA EPICENTRO E LUOGO D'ORIGINE DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS DA 10 GIORNI PIU' GUARITI CHE NUOVI MALATI (EVVIVA!)
venerdì 28 febbraio 2020
PECHINO - Il numero giornaliero di nuovi pazienti dimessi dopo essere guariti dalla Covid-19 in Cina ha superato quello delle nuove infezioni per il decimo giorno consecutivo, secondo quanto riferito oggi dalla Commissione sanitaria nazionale cinese. Nella giornata di ieri, giovedi' 27 febbraio,
Continua
 

CORONAVIRUS: ANNUNCIO SCIENZIATI ISRAELIANI: VACCINO FRA TRE SETTINANE DISPONIBILE TRA 90 GIORNI.

CORONAVIRUS: ANNUNCIO SCIENZIATI ISRAELIANI: VACCINO FRA TRE SETTINANE DISPONIBILE TRA 90 GIORNI. SOMMINISTRAZIONE ORALE
giovedì 27 febbraio 2020
Un team di scienziati israeliani è in procinto di sviluppare il primo vaccino contro il coronavirus. L'annuncio è del ministro israeliano della Scienza e della Tecnologia, Ofir Akunis come riporta il Jerusalem Post secondo il quale, se tutto va come previsto, il vaccino potrebbe
Continua

CONTE E' UN VIGLIACCO

CONTE E' UN VIGLIACCO
giovedì 27 febbraio 2020
Conte, dove sei? Fatti trovare. Vieni a Milano, vigliacco! Vai ad abbracciare Attilio Fontana e tutti gli altri in priam linea contro il coronavirus. Codardo. Traditore. Tu non rappresenti gli italiani. Sei la nostra vergogna.
Continua
 

MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE

MENTRE IL CORONAVIRUS SI AFFACCIA IN EUROPA, LA UE E' DILANIATA DALLA FAIDA SUI SOLDI PER COPRIRE IL ''BUCO'' BREXIT
mercoledì 26 febbraio 2020
LONDRA - Se qualcuno avesse ancora dei dubbi sul fatto che la fuoriuscita della Gran Bretagna dalla UE avrebbe causato l'implosione dell'Unione Europea per convincersi non deve fare altro che guardare come i Paesi al suo interno siano cosi' divisi da non essere riusciti a raggiungere un accordo sul
Continua

IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA

IL MEDICO DERMATOLOGO DEL POLICLINICO DI MILANO AMMALATO DI CORONAVIRUS ORA E' QUASI GUARITO E STA BENE
lunedì 24 febbraio 2020
Il medico, specialista di Dermatologia al Policlinico di Milano, malato di coronavirus è in via di guarigione, e potrebbe essere dimesso anche ora. L'ospedale Sacco sta solo attendendo che la carica virale sia a zero. Ecco l'intervista realizzata dall'ottima Lucia Scopelliti di
Continua
 

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO

IL TURISMO E' ALLA CATASTROFE, LA PSICOSI GLOBALE DEL CORONAVIRUS FA DELL'ITALIA OGGI IL SECONDO BERSAGLIO DOPO AL CINA
lunedì 24 febbraio 2020
Quando noi, di questo giornale online, lanciamo l'allarme "panico" per dire che questo sì è il virus che può ammazzare il nostro Paese, magari qualcuno pensa che sbagliamo. Ebbene, questo "qualcuno" legga cosa sta accadendo nel settore turismo. Gite scolastiche annullate (con
Continua

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA

UN VELISTA ITALIANO ''PRIGIONIERO'' DENTRO L'EPICENTRO DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS RACCONTA L'INFERNO CHE HA ATTORNO
martedì 18 febbraio 2020
Il racconto di un "prigioniero" italiano che ri trova dentro l'epicentro dell'epidemia di coronavirus Uscite di sicurezza dell'hotel sbarrate con catena e lucchetto e ingresso unico, mascherina sempre, cene da soli e su tre turni, all'aperto solo per gli allenamenti rigidamente controllati e poi
Continua
 

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA

LA SITUAZIONE DELLA CINA E' MOLTO PIU' GRAVE DI QUANTO VENGA RACCONTATO DAI MEDIA IL VIRUS STA UCCIDENDO L'ECONOMIA
martedì 18 febbraio 2020
L'epidemia causata dal nuovo ceppo di coronavirus Covid-19, originata nella Cina centrale e poi diffusasi a livello internazionale, ha posto la diplomazia di Pechino in una situazione di stress senza precedenti: il timore legato ad uno scenario di pandemia globale, alimentato dagli appelli via via
Continua

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO

INCHIESTA / L'ALTRA FACCIA DELL'EPIDEMIA DI CORONAVIRUS: IL TRACOLLO DELL'ECONOMIA A LIVELLO PLANETARIO
mercoledì 29 gennaio 2020
La Cina e la comunita' internazionale osservano con crescente preoccupazione le ricadute della propagazione del nuovo ceppo di coronavirus sull'economia del paese asiatico, che potrebbe rallentare del quattro per cento secondo alcune stime. La Sindrome respiratoria acuta grave (Sars) che ha colpito
Continua
 

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE

''LE NUOVE FORME DELL'ANTISEMITISMO'' CONVEGNO ORGANIZZATO DALLA LEGA. SALVINI: CHI VUOLE CANCELLARE ISRAELE E' ANTISEMITA
giovedì 16 gennaio 2020
A dieci giorni dalla ricorrenza del Giorno della Memoria in omaggio alle vittime dell'Olocausto, la Lega ha organizzato a Roma il convegno 'Le nuove forme dell'antisemitismo'. A Palazzo Giustiniani, relatori di profilo internazionale - oltre all'ambasciatore israeliano Dror Eydar, studiosi e
Continua
 

 
Editoriali

Il coronavirus schianterà l'economia

Se e dico se, non accadrà un'apocalisse planetaria col coronavirus, come minimo avverrà un terremoto economico globale e per l'Italia uno

Lettera del figlio di Giulio Andreotti.

Caro direttore, leggo sul Corriere del 6 gennaio, fra gli articoli relativi al quarantesimo anniversario della tragica morte di Piersanti Mattarella, che il

Guardate il cielo, sarà tutto blu.

Qualcuno sa che fine abbia fatto la Leyen, al secolo Ursula? In carica c'è ancora la Commissione Ue con a capo Gin Tonic Juncker. Gentiloni è

Pantegane renziane all'assalto di Conte

Le pantegane renziane lo mangeranno vivo, questo governicchio. Grillo l'ha definita una "minchiata d'istinto". Poveretto. Primo non è una minchiata ma

Due parole a Beppe Grillo.

Beppe Grillo l'ho conosciuto. A casa sua, una splendida villa sulla collina di Sant'Ilario a Genova. Esordì dicendo: eccola qua, la Padania! E ci

Il piastrellista e la casalinga...

Esistono ministri incompententi. Ed esistono persone incapaci. La signora Trenta appartiene a questo secondo gruppo. Avete presente la famosa casalinga di

Matteo Salvini scrive al premier Conte

"Carissimo Presidente Conte, leggo con stupore che Lei mi rimprovera una 'ossessione' per i 'porti chiusi', parla di rabbia, slealta', ansia, foga e altro

La lettera di Amanda Knox.

"Questo e' solo l'ultimo esempio del deliberato travisamento dei fatti e della distruzione della reputazione che subisco da quando sono stata spinta mio

Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: LA UE SI PRENDE 15 GIORNI PER DECIDERE CHE FARE? ANDATE A

27 marzo - Il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, ha commentato l'esito
Continua

BORIS JOHNSON E' POSITIVO AL COV19 E HA SINTOMI LIEVI

27 marzo - LONDRA - ''Nelle ultime 24 ore ho sviluppato sintomi lievi e sono
Continua

FONTANA: GLI SCIENZIATI AL PAZIENTE 1 BATTIBECCARONO, INVECE DI

27 marzo - ''Gli scienziati da noi dopo al notizia del paziente 1 non hanno fatto
Continua

FONTANA: ANCHE CON DATI DI IERI, CONFERMATA STABILIZZAZIONE EPIDEMIA

27 marzo - L'incremento dei contagi registrati ieri in Lombardia dovrebbe essere
Continua

TAJANI: LA UE PAVIDA CHE SI E' VISTA IERI SARA' TRAVOLTA DAL

27 marzo - ''Un'Europa pavida, come quella che si e' vista ieri, sara' travolta dal
Continua

CINA CHIUDE TUTTE LE FRONTIERE A TUTTI GLI STRANIERI

26 marzo - PECHINO - La Cina chiude le frontiere agli stranieri sottoposti a visto,
Continua

ANGELO BORRELLI NEGATIVO AL TAMPONE CORONAVIRUS, HA SOLO UNA STATO

26 marzo - Il capo del dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, e'
Continua

BERLUSCONI: SE LA UE NON SI DIMOSTRA UNA COMUNITA' SOLIDALE,

26 marzo - ''L'atteggiamento iniziale dell'Europa è stato francamente deludente.
Continua

GALLERA: BERTOLASO STA BENE, PORTATO AL SAN RAFFAELE IN VIA

26 marzo - MILANO - ''Bertolaso sta bene, è al San Raffaele in via precauzionale.
Continua

IN CINA L'EPIDEMIA E' FINITA. ZERO CASI INTERNI, 67 CASI IMPORTATI

26 marzo - PECHINO - In CINA sono stati riportati 67 nuovi casi di contagio da
Continua

IN EMILIA ROMAGNA CASI DI CORONAVIRUS IN RIDUZIONE

25 marzo - BOLOGNA - Salgono a 10.054 i casi di positivita' in Emilia-Romagna, 800
Continua

IMPORTANTE FORNITURA MEDICA DALLA CINA IN ARRIVO CON PONTE AEREO

25 marzo - La Cina continua a inviare materiale medico sanitario in Italia nel
Continua

TERZO GRUPPO DI MEDICI CINESI IN ARRIVO IN ITALIA

25 marzo - E' partito dalla Cina per l'Italia il terzo gruppo di esperti medici
Continua

CINA QUARANTENA DI MASSA A WUHAN E HUBEI FINIRA' L'8 APRILE

24 marzo - Verrà revocata il prossimo 8 aprile la quarantena di massa alla quale
Continua

PRADA CONSEGNERA' 80.000 CAMICI E 110.000 MASCHERINE ENTRO IL 6

23 marzo - MILANO - Prada, su richiesta della Regione Toscana, ha avviato
Continua

IL PRESIDENTE DI REGIONE PIEMONTE ALBERTO CIRIO E' GUARITO DAL

23 marzo - TORINO - ''Sono guarito. Ho appena ricevuto l'esito del doppio tampone
Continua

RICOVERATI PER COV19 IN CALO A GENOVA

23 marzo - ''Nel reparto di malattie infettive del San Martino medici, infermieri e
Continua

FAMIGLIA ROVATI COMPRA 260 VENTILATORI POLMONARI PER NUOVO OSPEDALE

23 marzo - MILANO - Fidim, holding della famiglia Rovati, ha acquistato 260
Continua

FONTANA, DATI DI OGGI IN LINEA CON I GIORNI CORSI

22 marzo - MILANO - ''I dati non sono definitivi ma sono in linea con quelli dei
Continua

LA GERMANIA INVIA A BERGAMO 16 LETTI DI TERAPIA INTENSIVA COMPLETI

22 marzo - All'aeroporto di Bergamo nelle prime ore del mattino e' atterrato un
Continua
Precedenti »