70.655.355
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

Europa, bel suol d'amore...

martedì 28 maggio 2019

Matteo Salvini propone una conferenza europea per riscrivere prima che le regole, gli indirizzi politici della ue e pone al centro il lavoro. Senza aumento dell'occupazione non ci può essere aumento dei dati economici di alcun Paese al mondo. Se la gente non lavora non guadagna, non spende, non fa investimenti, non fa figli, non sviluppa nulla. Non si può pensare a un futuro migliore da precari o da disoccupati.

E non si può far crescere una nazione con il 10% delle persone senza un'occupazione, che diventa il 30% e più quando si parla di giovani. Il vero "spread" è l'indice di disoccupazione, questo è il dato che segnala se una nazione va bene o va male. Che poi, è il medesimo indice - giusto per ricordarlo - che condiziona l'aumento o la diminuzione dei tassi di interesse che vengono stabiliti dalla Banca Centrale Usa, la Fed. Eh, già.

La Fed se ne strasbatte dello spread sui titoli del Tesoro Usa. E non da oggi: da sempre.

La Fed aumenta o diminuisce i tassi d'interesse in base a quanto diminuisce o aumenta l'indice dell'occupazione in Usa: più corre l'economia, più la Fed è spinta ad alzare i tassi, più frena l'economia e quindi aumenta la disoccupazione, più la Fed dimninuisce i tassi per aiutare le imprese facendo costare meno il denaro. Quindi, per spingerle a investire e creare lavoro.

La Bce, invece, del lavoro se ne frega alla grande. La Bce decide in base al tasso d'inflazione, che è un tasso monetario, finanziario, ovviamente. E infatti, cosa combina la Commissione Ue in parallelo? Invece di pensare al lavoro, pensa agli aridi numeri. E quindi, che fa con l'Italia?

La commissione Ue annuncia che spedirà a brevissimo una "lettera" al governo italiano con la quale vuole intimare di aumentare le tasse - girano voci anche sull'importo complessivo: 20 miliardi di euro per il 2019 - e sempre con la quale minaccia anche l'apertura di una procedura di infrazione delle "regole finanziarie" stabilite dalla stessa Ue, col placet della Bce, per le quali all'Italia toccherebbe in aggiunta di pagare una "multa" di almeno tre milardi di euro. 

Tutto ciò accadrà nei prossimi giorni, al massimo entro una settimana da oggi.

Ora, capite che un punto di incontro tra queste posizioni è arduo per non dire impossibile. Chi vuole il bene e il progresso delle persone, della gente, dei popoli sta chiedendo a dei banchieri seduti al vertice della Bce e ai loro servetti della Commissione Ue noti anche per essere "commissari" all'Economia e alla Finanza, di mettere al centro del loro agire non i soldi, ma le persone. Non i tassi di interesse, ma il lavoro. Non le tasse, ma gli investimenti.

E chi chiede questo capovolgimento, ad esempio Matteo Salvini, porta prove inoppugnabili che dimostrano quanto siano state errate, le politiche della Commissione Ue.

Un dato per tutti: da Monti fino a Gentiloni, e cioè nei cinque anni appena trascorsi, aver seguito alla lettera le "indicazioni" della Ue ha portato l'Italia ad aumentare il proprio debito pubblico di 665 miliardi di euro e la disoccupazione non è affatto calata. Quindi i "risultati" ottenuti dalla Commissione ue sono stati catastrofici, per l'Italia. Avere aumentato le tasse, tagliato le pensioni, tagliato tutto, invece di far diminuire il debito  e aumentare l'occupazione ha provocato l'esatto contrario.

Eppure, la Commissione ue vorrebbe che l'Italia inasprisse ancor di più il carico fiscale e i tagli ai servizi sociali.

Salvini annuncia che la Lega vuole che le tasse siano tagliate, e in maniera forte, anzi, fortissima: ridotte al 15% per tutti coloro che hanno un reddito fino a 50.000 euro l'anno. Per compensare il mancato gettito (oggi le tasse per il ceto medio in Italia sbranano più del 45% del reddito) Salvini ha annunciato che gli economisti della Lega hanno già individuato le coperture per almeno 30 miliardi di euro. E al tempo stesso, Salvini annuncia che tutte le grandi opere pubbliche devono essere completate e molte altre devono partire. E che lo Stato deve assumere, non licenziare e tagliare: medici, infermieri, insegnanti, poliziotti, vigili del fuoco e tanti altri ancora. E non perchè così si dà "un posto di lavoro pubblico" fine a sè stesso, come accadeva nei decenni dell'assistenzialismo. No! Perchè l'Italia ne ha estremo bisogno! Mancano! 

Va bene, immaginiamo che accada, che il governo Conte davvero faccia la rivoluzione fiscale fondamentale per far rinascere l'economia dell'Italia, che le assunzioni avvengano, che il Paese ritrovi il sorriso. Pensate che ue & Bce se ne stiano buone e zitte?

Ma neanche per idea. Aggrediranno l'Italia. Vedremo lo spread salire alle stelle, vedremo la stampa serva italiana e non solo italiana provare a spaventare tutti noi. Riusciranno in questo modo a fermare la rivoluzione fiscale? Riusciranno a impedire che riparta il lavoro in Italia?

Penso proprio di no. 

E sapete perchè? Perchè non siamo i soli ad avere le palle piene di queste caste oligarchiche della ue. Perchè se cercheranno lo scontro duro, lo troveranno. In Italia e in altre nazioni europee. Pensano davvero, a Bruxelles, di piegare popoli interi? Poveretti. Ci devono solo provare. 

Il tempo delle "letterine", delle minacce, dei ricatti, delle umiliazioni, è finito.

Guai a voi. 

Vi abbiamo avvisato. 

Max Parisi

 



 
Ultimi articoli pubblicati

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI

SONDAGGIO IN EUROPA: 56% DEI FRANCESI NON SI FIDA DELLA UE. 66% DEI GRECI LA ODIA. 55% DEGLI ITALIANI NON NE PUO' PIU'.
martedì 13 agosto 2019
LONDRA - Come ogni anno la commissione europea pubblica i risultati del cosiddetto Eurobarometro, un sondaggio fatto a livello europeo per conoscere il livello di popolarita' dell'Unione Europea. Anche quest'anno la societa' belga Kantar per conto della commissione europea ha chiesto a 28mila
Continua
 

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA

SALVINI HA PERSO LA PAZIENZA CON M5S, FORSE SI ANDRA' A VOTARE A OTTOBRE, FORSE DOPO. LEGA DA SOLA E SALVINI PREMIER!
venerdì 9 agosto 2019
Governo al capolinea, si va verso la parlamentarizzazione della crisi, con il premier Giuseppe Conte che potrebbe andare in Senato, per la fiducia, con un calendario ancora da decidere. Intanto ieri sera ha attaccato Salvini, difendendo l'operato del Governo che "ha lavorato e non è andato
Continua

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA

CONTADINI FRANCESI IN RIVOLTA CONTRO MACRON CHE FIRMA IL CETA E GILET GIALLI IN PIAZZA: PRESA DELLA BASTIGLIA S'AVVICINA
lunedì 5 agosto 2019
LONDRA - I guai sembrano non finire mai per il presidente francese Emmanuel Macron. Non bastassero i gilet gialli adesso ci sono anche i contadini che protestano vivamente contro l'inquilino dell'Eliseo. A scatenare la protesta dei contadini francesi - che va ricordato rappresentano molto
Continua
 

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA

ANALISI / IL PUNTO SULL'ALLEANZA LEGA-M5S, LE RAGIONI CHE UNISCONO E QUELLE CHE DIVIDONO: MA PRIMA L'ITALIA, SEMPRE!
lunedì 5 agosto 2019
La politica è entrata ufficialmente in vacanza e l’augurio è che sia estremamente vantaggiosa ai 5S per raccogliere le idee ed uscire dal tunnel dell’opposizione interna che, come hanno dimostrato le elezioni europee, è assolutamente inutile oltreché dannosa
Continua

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE

FARAGE PRESENTA A NEW YORK WORLD4BREXIT PER COMBATTERE LE CAMPAGNE DIFFAMATORIE DI SOROS E LANCIARE LA BREXIT NEL MONDO
lunedì 29 luglio 2019
LONDRA - Nigel Farage e' veramente determinato a far uscire la Gran Bretagna dalla UE e lo dimostra il fatto che da molti anni sia in politica con questo scopo prima tramile lo UKIP e adesso col Brexit party. Adesso pero' alla sua normale attivita' politica si aggiunge un altro progetto avente
Continua
 

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO

LOMBARDIA: BOOM DELL'EXPORT! IL DATO E' CLAMOROSO: +5,8% RISPETTO IL 2018. MILANO +7,4% BERGAMO +13% CREMONA +13,2%
giovedì 25 luglio 2019
MILANO - Dal cioccolato ai formaggi, dal buon cibo al latte sino alle biciclette, alle barche e agli articoli sportivi. Cresce in maniera esponenziale l'export di prodotti legati al turismo dalla Lombardia nel mondo: 1,8 miliardi di euro nel primo trimestre 2019, +5,8% rispetto allo stesso periodo
Continua

BORIS JOHNSON E' IL NUOVO WINSTON CHURCHILL: UN VERO STATISTA ALLA GUIDA DELLA GRAN BRETAGNA PER LA

BORIS JOHNSON E' IL NUOVO WINSTON CHURCHILL: UN VERO STATISTA ALLA GUIDA DELLA GRAN BRETAGNA PER LA BREXIT
giovedì 25 luglio 2019
LONDRA - Boris Johnson ha preso le redini del governo britannico, con la promessa che il 31 ottobre il Regno Unito uscira' dall'Ue "senza se e senza ma", ha avvertito che la Brexit potra' avvenire senza accordo con Bruxelles, ma ha invitato a vivere l'uscita dall'Ue non come un rischio ma come
Continua
 

LA SEDICENTE ''CAPITANA'' RACKETE VA ARRESTATA: PROCURA AGRIGENTO RICORRE IN CASSAZIONE CONTRO LA

LA SEDICENTE ''CAPITANA'' RACKETE VA ARRESTATA: PROCURA AGRIGENTO RICORRE IN CASSAZIONE CONTRO LA GIP ALESSANDRA VELLA
mercoledì 24 luglio 2019
AGRIGENTO - Carola Rackete, la comandante della nave Sea watch, andava arrestata perché "i titoli di reato consentivano l'arresto, esisteva lo stato di flagranza e venivano rispettati i termini di legge". Non solo. Nel provvedimento del gip che ha scarcerato la giovane capitana "si rileva il
Continua

LA LEYEN LA NUOVA CAPA DELLA COMMISSIONE UE LA CAMPIONESSA DEL ''RIGORE'' E DEI ''TAGLI'' SI

LA LEYEN LA NUOVA CAPA DELLA COMMISSIONE UE LA CAMPIONESSA DEL ''RIGORE'' E DEI ''TAGLI'' SI PAPPERA' 2.332.500 DI STIPENDI
lunedì 22 luglio 2019
E' un fatto abbastanza risaputo che l'Unione Europea ami sprecare i nostri soldi, e sono davvero tanti, dato che l'Italia dà alla Ue sei miliardi di euro più di quanti ne riceva, e questo e' inaccettabile visto che questi soldi non cadono dal cielo ma vengono estorti ai cittadini con
Continua
 

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SU ECONONIA SICUREZZA E LAVORO: L'ITALIA VA IL

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SU ECONONIA SICUREZZA E LAVORO: L'ITALIA VA IL DOPPIO DELLA GERMANIA
lunedì 22 luglio 2019
Fatto il giro di boa dell’anno, è tempo di bilanci per la politica economica del governo e, di riflesso, per l’economia del paese. Come ormai saprete, non passa giorno che i media mainstream parlino di paese al collasso, di disastro economico, di conti pubblici sull’orlo
Continua

ACCORDO M5S-LEGA SU SICUREZZA: ''SEQUESTRO E CONFISCA NAVI CHE ENTRANO IN ACQUE ITALIANE A FRONTE

ACCORDO M5S-LEGA SU SICUREZZA: ''SEQUESTRO E CONFISCA NAVI CHE ENTRANO IN ACQUE ITALIANE A FRONTE DIVIETO''
giovedì 18 luglio 2019
Le navi confiscate perché entrate in acque territoriali italiane a fronte di un divieto di ingresso delle autorità potranno essere vendute. Lo prevede una riformulazione di vari emendamenti presentati al dl Sicurezza bis presentata alle commissioni Affari costituzionali e Giustizia
Continua
 

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG OGGI IN PRIMA PAGINA: ''SALVINI VUOLE RIPRISTINARE LA GLORIA E L'ONORE DELL'ITALIA''
martedì 16 luglio 2019
BERLINO - Fa una certa impressione, se si pensa che oggi campeggiava sulla prima pagina del principale quotidiano tedesco. "Con le sue politiche, il vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini, ministro dell'Interno e leader della Lega, vuole ripristinare la gloria e l'onore dell'Italia, costi quel
Continua

SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI

SOCIETA' MULTIRAZZIALE PROVOCA SOLO DANNI. L'ESEMPIO? PARIGI MESSA A FERRO E FUOCO DA BANDE DI MUSULMANI ALGERINI
lunedì 15 luglio 2019
LONDRA - Per capire il perche' la societa' multirazziale provoca solo danni basta guardare cosa succede in Francia dove immigrati musulmani di seconda e terza generazione trovano sempre delle scuse per fare rivolte e saccheggiare negozi. L'ultima di queste rivolte e' avvenuta pochi giorni fa in
Continua
 

INCHIESTA / ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2

INCHIESTA /  ABBIAMO FATTO LA ''SPENDING REVIEW'' ALLA UE COMINCIANDO DAL PARLAMENTO CHE COSTA 2 MILIARDI DI EURO L'ANNO!
lunedì 15 luglio 2019
Una strana cortina pare scesa sull’unione europea: provate a digitare sui motori di ricerca “sprechi ue”, “sprechi dell’unione europea”, “inchiesta sugli sprechi dell’unione europea” e noterete che anziché trovare risultati di inchieste
Continua

MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI

MA GUARDA: BANCHE D'AFFARI ANGLO-TEDESCHE VOLEVANO COMPRARE PETROLIO DAI RUSSI, ALTRO CHE SAVOINI (LETTERA FIRMATA)
sabato 13 luglio 2019
 "Apprendo con stupore dagli organi di stampa che questo incontro avrebbe indotto una Procura del Repubblica ad avviare una inchiesta per reati come corruzione internazionale o finanziamento illecito ai partiti. Confesso apertamente di non votare più da circa dieci anni.Non mi sono mai
Continua
 

CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA

CLAMOROSO / MACRON ARMA LE MILIZIE ISLAMICHE IN LIBIA! ALTRO CHE ''PACIFICAZIONE''! MACRON ALIMENTA LA GUERRA CIVILE
mercoledì 10 luglio 2019
Cosa ci facevano quattro missili anticarro Javelin "made in Usa" acquistati dalla Francia nel 2010 nel Comando del generale Khalifa Haftar a sud di Tripoli? E' questa la domanda che emerge dopo lo "scoop" del quotidiano statunitense "New York Times" a cui il ministero della Difesa francese non e'
Continua
 

 
Editoriali

Il piastrellista e la casalinga...

Esistono ministri incompententi. Ed esistono persone incapaci. La signora Trenta appartiene a questo secondo gruppo. Avete presente la famosa casalinga di

Matteo Salvini scrive al premier Conte

"Carissimo Presidente Conte, leggo con stupore che Lei mi rimprovera una 'ossessione' per i 'porti chiusi', parla di rabbia, slealta', ansia, foga e altro

La lettera di Amanda Knox.

"Questo e' solo l'ultimo esempio del deliberato travisamento dei fatti e della distruzione della reputazione che subisco da quando sono stata spinta mio

La lettera di Fontana e Zaia al Premier

"Egregio Presidente del Consiglio, come Lei ben sa in questi anni abbiamo lavorato molto per cercare di tradurre in fatti concreti l’aspirazione a una

Europa, bel suol d'amore...

Matteo Salvini propone una conferenza europea per riscrivere prima che le regole, gli indirizzi politici della ue e pone al centro il lavoro. Senza aumento

io non dimentico.

Io non dimentico. Non dimentico le orde africane che arrivavano coi barconi stracolmi dalla Libia tra gli applausi della comenclatura Pd, tra gli osanna della

Pd & Berlusconi, una faccia, una razza.

Berlusconi che accusa sbraitando gli italiani d'essere "fuori di testa" perchè votano ancora M5S (e Lega) mentre a lui riservano un crepuscolare - anzi,

Se usciamo dall'euro chi comprerà i Btp?

Notiziona dalla Cina: finalmente anche i cittadini potranno investire in obbligazioni di Stato cinesi! Eheeee? Lo so, detta così sembra una

Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!