34.349.199
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

La Commissione europea scrive che tutte le banche italiane hanno i giorni contati. E voi che pensate di fare?

lunedì 25 gennaio 2016

Chi ha un conto corrente attivo in una banca italiana, sappia che l'Unione europea ha dichiarato ufficialmente - scritto nero su bianco - che è "a rischio a breve". La denuncia arriva dritta dalla Commissione europea, non da una parte politica. E si riferisce al fatto che il sistema bancario italiano rischia - ripeto - a breve di finire in default, bella parola inglese che si traduce con "fallimento".

La Commissione europera non ha fatto nomi, non ha parlato di Mps, o banca Etruria, o Carige. No. Ha espresso l'idea che tutto l'insieme delle banche italiane tra poco finirà in bancarotta e la bancarotta ha una dimensione gigantesca: 200 miliardi di euro.

Pensate stia scherzando? Purtroppo per voi, non è così. Prova ne è che in Borsa i titoli che stanno letteralmente affondando sotto un diluvio di vendite sono principalmente quelli delle banche finora considerate più forti, al riparo da questo rischio che sembrava riguardare istituti di credito già devastati come appunto Mps,Carige e le quattro schiantate di cui tutti sanno.

Sono Unicredit, Banca Popolare di Milano, Ubi, Banco Popolare ad essere precipitate, banche che hanno in pancia crediti marci per quasi - nel loro insieme - 140 miliardi di euro. Solo Unicredit ne ha per 50 oramai diventati cetamente perdite e altri 35 che lo saranno a breve. 

Non si salverà nessuna banca in Italia, quando saranno tutte costrette a contabilizzare come perdite per il 90% del loro valore quelle che oggi sono ancora contabilizzate come sofferenze. (Ed è l'ipotesi più ottimista, il 90% di perdite, perchè tiene conto di qualcosa che ancora non c'è e probabilmente neppure ci sarà, la famosa bad bank che assorbirebbe le sofferenze garantendo 10 euro ogni 100)

Quindi, chi ha un conto corrente in una banca italiana, e poveretto ha depositato più di 100.000 euro, si prepari a una colossale rapina di stato: le sofferenze verranno ristrutturate col sistema del bail in e quindi azionisti e obbligazionisti senza distinzioni di titolo perderanno tutto. Poi, arriverà la mannaia sui conti correnti. 

L'operazione con ogni probabilità avverrà non in un colpo solo, ma a puntate. Prima una banca, poi un'altra, poi un'altra ancora finchè i 200 miliardi saranno "ripianati" con i soldi degli italiani. 

Potrebbe darsi che qualcuno, arrivato fin qua a leggere, stia pensando: questo tizio è impazzito. Ma figuriamoci se Unicredit mi sequestra il conto e i risparmi. Impossibile!

Errore. Non solo è possibile, anzi era possibile fino a ieri, quando pochi - tra cui il sottoscritto - mettevano in guardia da questo rischio: adesso è certo!

Ripeto: la Commissione europea oggi ha dichiarato che le sofferenze delle banche italiane sono un "rischio a breve" di default del sistema bancario nazionale.

Ah, già. Che significa, a breve? 

Dal mio punto di vista "a breve" si traduce nel tempo che avete a disposizione a partire da domani mattina per andare alla vostra banca e ritirare in contanti almeno l'80% dei vostri depositi, e se avete obbligazioni bancarie o azioni di istituti di credito italiani quell'"a breve" si traduce nell'ordine imperativo di disfarvene al miglior prezzo possibile, date le circostanze.

Se avessero potuto farlo - prima del crack - i possessori delle obbligazioni subordinate piallate poi dal decreto "salvabanche" dello sciagurato governo Renzi, secondo voi l'avrebbero fatto? Io dico di sì, e se venderle avesse significato perdere anche il 20 o il 30% del capitale investito in quelle obbligazioni, le avrebbero vendute lo stesso? Io dico ancora di sì.

Adesso, fate i vostri conti. L'unica cosa che a mio parere non dovreste proprio fare, è far finta di niente. Poi se "a breve" perderete tutto, per favore evitate di leggere ancora questo quotidiano. Buona fortuna.

Max Parisi 

 

 



 
Ultimi articoli pubblicati

DOPPIO CLAMOROSO SCOOP DEL TIMES E DEL FINANCIAL TIMES: ''C'E' UN PIANO SEGRETO UE SE VINCE IL

DOPPIO CLAMOROSO SCOOP DEL TIMES E DEL FINANCIAL TIMES: ''C'E' UN PIANO SEGRETO UE SE VINCE IL BREXIT: ESERCITO EUROPEO''
venerdì 27 maggio 2016
LONDRA - Pare incredibile, ma in Italia nessuno avvisa l'opinione pubblica che col Brexit cambierà radicalmente sia la Ue che le sue malridotte istituzioni e che in sede europea si stanno prendendo delle "contromisure" - segrete! - alla cui definizione partecipa anche l'italiana Federica
Continua
 

IL SINDACO DEL PD DI VENTIMIGLIA E TUTTI I SUOI CONSIGLIERI ABBANDONANO IL PD PER PROTESTA CONTRO

IL SINDACO DEL PD DI VENTIMIGLIA E TUTTI I SUOI CONSIGLIERI ABBANDONANO IL PD PER PROTESTA CONTRO IL CAOS MIGRANTI!
giovedì 26 maggio 2016
VENTIMIGLIA -  Il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano, un assessore, undici consiglieri del Pd e il direttivo del circolo del Pd locale si sono autosospesi dal partito per protesta contro l'inerzia del governo Pd sulla questione migranti.  "La protesta è rivolta al fatto che ci
Continua

RIVOLTA DI POPOLO IN FRANCIA CONTRO IL GOVERNO HOLLANDE-VALLS E PIU' DEL 60% DEI FRANCESI STA CON

RIVOLTA DI POPOLO IN FRANCIA CONTRO IL GOVERNO HOLLANDE-VALLS E PIU' DEL 60% DEI FRANCESI STA CON GLI SCIOPERANTI
giovedì 26 maggio 2016
PARIGI -  Lo scontro tra il governo socialista Hollande-Valls sulla contestatissima legge sul "lavoro", una specie di versione francese dell'italico Jobs Act, è arrivato al calor bianco. La Francia si sta davvero fermando. Dieci delle 19 centrali nucleari francesi in sciopero contro la
Continua
 

FRANCIA: RIVOLTA GENERALE DEL PAESE CONTRO HOLLANDE E IL SUO GOVERNO. FERMI TRENI CENTRALI ATOMICHE

FRANCIA: RIVOLTA GENERALE DEL PAESE CONTRO HOLLANDE E IL SUO GOVERNO. FERMI TRENI CENTRALI ATOMICHE AEREI RAFFINERIE
mercoledì 25 maggio 2016
PARIGI - Questa mattina si sono aggiunti a tutti gli altri in sciopero, anche i lavoratori delle centrali atomiche di Francia e così si va verso la paralisi totale della nazione contro Hollande e il suo governo. In Francia si moltiplicano a dismisura le manifestazioni e gli scioperi contro
Continua

SONDAGGI MANIPOLATI: GLI AVVERSARI DEL BREXIT NON SONO IN TESTA. IL TIMES DI LONDRA PUBBLICA UN

SONDAGGI MANIPOLATI: GLI AVVERSARI DEL BREXIT NON SONO IN TESTA. IL TIMES DI LONDRA PUBBLICA UN VERO SONDAGGIO DI YOUGOV
mercoledì 25 maggio 2016
LONDRA - Tutta una serie di sondaggi - pagati da ambienti fermamante contrari al Brexit - hanno segnalato in questi giorni che gli "europeisti" britannici sarebbero tornati ad essere maggioranza e quindi la Gran Betagna rimarrebbe nella Ue senza problemi, superando brillantemente la prova suprema
Continua
 

LA COMMISSIONE UE VORREBBE BLOCCARE PRELIEVI E TRASFERIMENTI DI C/C IN ALTRO ISTITUTO SE LA BANCA

LA COMMISSIONE UE VORREBBE BLOCCARE PRELIEVI E TRASFERIMENTI DI C/C IN ALTRO ISTITUTO SE LA BANCA ''FOSSE A RISCHIO''
mercoledì 25 maggio 2016
Messa in archivio la pratica delle elezioni austriache, la Ue a trazione tedesca - sempre più simile al IV reich -  è tornata prontamente  ad occuparsi di ciò che le sta più a cuore, ovvero come espropriare dei loro beni i cittadini, pardon sudditi
Continua

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''VITTORIA DI PIRRO, QUELLA DEL PRESIDENTE AUSTRIACO. LA DESTRA

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''VITTORIA DI PIRRO, QUELLA DEL PRESIDENTE AUSTRIACO. LA DESTRA VINCERA' LE POLITICHE''
martedì 24 maggio 2016
BERLINO - Il Frankfurter Allgemeine Zeitung non usa mezzi termini per definire la vittoria del "verde" Van Der Bellen eletto presidente dell'Austria: è una vera vittoria di Pirro. "I cittadini austriaci e molti cittadini europei hanno atteso con grande tensione l'esito delle elezioni
Continua
 

SCONTRO FRONTALE IN FRANCIA SULLA ''RIFORMA DEL LAVORO'': PAESE FERMO, CARBURANTI FINITI, POMPE

SCONTRO FRONTALE IN FRANCIA SULLA ''RIFORMA DEL LAVORO'': PAESE FERMO, CARBURANTI FINITI, POMPE CHIUSE, SCIOPERI A CATENA
martedì 24 maggio 2016
PARIGI - A differenza di quanto (non) accade in Italia, in Francia la lotta popolare contro un qualsivoglia provvedimento legislativo considerato un pericolo per i cittadini raccoglie ha sempre raccolto consensi enormi. Ed è esattamente quanto sta accadendo ora, contro a versione "alla
Continua

''NIENTE MOSCHEA, NIENTE MINARETI IN TURINGIA! L'ISLAM CI VUOLE COLONIZZARE!'' (ALTERNATIVA PER LA

''NIENTE MOSCHEA, NIENTE MINARETI IN TURINGIA! L'ISLAM CI VUOLE COLONIZZARE!'' (ALTERNATIVA PER LA GERMANIA ALL'ATTACCO)
lunedì 23 maggio 2016
LONDRA - Quando il partito Alternativa per la Germania (AfD) ha dichiarato poche settimane fa che non c'e' posto per l'islam in Germania in molti hanno accusato i membri di questo partito di essere dei razzisti bigotti ma i membri eletti di AfD continuano per la loro strada e adesso stanno per
Continua
 

DONALD TRUMP SORPASSA NEI SONDAGGI IN TUTTI GLI STATI UNITI LA CLINTON: ORA E' LUI L'UOMO DA

DONALD TRUMP SORPASSA NEI SONDAGGI IN TUTTI GLI STATI UNITI LA CLINTON: ORA E' LUI L'UOMO DA BATTERE (POVERA HILLARY)
lunedì 23 maggio 2016
WASHINGTON  - La Clinton e' sempre piu' allarmata dai sondaggi, che vedono l'inarrestabile rimonta di Donald Trump, e dal rilancio della sfida da parte del suo rivale democratico Bernie Sanders, che ha ipotizzato di assegnare la nomination escludendo i superdelegati, ossia i dirigenti del
Continua

L'HANDELSBLATT: ''L'AUSTRIA E' DIVENTATA IL SIMBOLO DEL FALLIMENTO DELLE GRANDI COALIZIONI.

L'HANDELSBLATT: ''L'AUSTRIA E' DIVENTATA IL SIMBOLO DEL FALLIMENTO DELLE GRANDI COALIZIONI. ACCADRA' ANCHE IN GERMANIA''
lunedì 23 maggio 2016
BERLINO - "Le dimissioni del cancelliere austriaco Werner Faymann e i recenti avvenimenti politici in Austria rappresentano un segno premonitore per la Germania e forse anche per l'Europa - scrive l'editorialista Donata Rieder sul quotidiano Handelsblatt.- All'improvviso l'Austria e' diventata il
Continua
 

GRANDE STAMPA FRANCESE AFFONDA L'ITALIA: ''NON E' PIU' UN PAESE PER GIOVANI, ALL'AUTUNNO

GRANDE STAMPA FRANCESE AFFONDA L'ITALIA: ''NON E' PIU' UN PAESE PER GIOVANI, ALL'AUTUNNO DEMOGRAFICO SEGUIRA' L'INVERNO''
lunedì 23 maggio 2016
PARIGI - La grande stampa francese insiste, nel mostrare attenzione per l'Italia e oggi è la volta del più importante quotidiano economico-finanziario di Francia: Les Echos, che questa volta punta l'indice contro la disastrosa situazione giovanile italiana, afflitta da più
Continua

TRIBUNALE TEDESCO: ''TUTTI I MIGRANTI ARRIVATI DALL'ITALIA SARANNO ESPULSI IN ITALIA''. (ALMENO

TRIBUNALE TEDESCO: ''TUTTI I MIGRANTI ARRIVATI DALL'ITALIA SARANNO ESPULSI IN ITALIA''. (ALMENO 50.000 CACCIATI A BREVE)
venerdì 20 maggio 2016
BERLINO - Il tribunale amministrativo del Nordreno-Vestfalia ha dichiarato legittimo il rimpatrio di richiedenti asilo in Italia: "I richiedenti asilo che sono arrivati in Germania transitando per l'Italia, non rischiano un trattamento disumano e umiliante se rientrano in quel Paese", e' scritto
Continua
 

L'ECONOMIST TOGLIE LA MASCHERA DEMOCRATICA ALL'ALTA FINANZA: ''REFERENDUM DA ELIMINARE, SONO UN

L'ECONOMIST TOGLIE LA MASCHERA DEMOCRATICA ALL'ALTA FINANZA: ''REFERENDUM DA ELIMINARE, SONO UN MALE, DISTURBANO...''
venerdì 20 maggio 2016
LONDRA - "La democrazia diretta si sta diffondendo in Europa, e non e' sempre un bene", osserva in modo sarcastico il settimanale britannico The Economist, pubblicazione di riferimento dell'alta finanza internazionale e di ambienti direttamente legati ai vertici della Bce. "I referendum - prosegue
Continua

FORMIDABILE ATTO D'ACCUSA CONTRO LA ''PIOVRA'' USA IN EUROPA E NEL MONDO DI PAUL CRAIG ROBERTS

FORMIDABILE ATTO D'ACCUSA CONTRO LA ''PIOVRA'' USA IN EUROPA E NEL MONDO DI PAUL CRAIG ROBERTS (WALL STREET JOURNAL)
giovedì 19 maggio 2016
NEW YORK - "Guai se gli inglesi voteranno il Brexit: devono restare al guinzaglio dell’Ue, cioè di Washington. Guinzaglio corto, rappresaglie contro chi “sgarra” e rotta di collisione contro le potenze mondiali che aspirano a una piena autonomia: la mia previsione è
Continua
 

LA STORIA DI UN ITALIANO DI NOME MARCO PANNELLA CHE HA CAMBIATO IL PAESE NONOSTANTE L'ARROGANZA DEL

LA STORIA DI UN ITALIANO DI NOME MARCO PANNELLA CHE HA CAMBIATO IL PAESE NONOSTANTE L'ARROGANZA DEL POTERE POLITICO
giovedì 19 maggio 2016
ROMA - Quando si parla di Radicali italiani, e' impossibile non associare immediatamente il nome a quello del suo storico leader, Marco Pannella. Abruzzese di Teramo, classe 1930 e un nome di battesimo che pochi conoscono, Giacinto, che pero' rinnego' ben presto, sin dai suoi primi anni di
Continua
 

 
Editoriali

C'è un piccolo problema all'Inps e un altro piccolo problema che riguarda

Quando nel medesimo giorno, che poi è oggi, il presidente dell'Inps, tal Boeri, dichiara in Parlamento che non c'è di che preoccuparsi di una

Un saluto dal Bianconiglio.

Spero non siate così rincoglioniti da tv e mezzi stampa a senso unico a sinistra da aver concentrato tutta la vostra attenzione sulle risibili elezioni

Caro Matteo, serve una spada. Un nuovo quotidiano.

Matteo Salvini non l'ha mandato a dire, l'ha scritto chiaro e tondo nel suo primo libro dato alle stampe dalla Rizzoli (la Mondadori era inadatta,

Il signor Weidmann e gli italiani. Il futuro visto da un pessimista.

Naturalmente posso pensare che alla maggior parte degli italiani il cognome Weidmann risulti sconosciuto. Figuriamoci, alle prese con il proprio posto di

La Stangata.

Matteo Renzi sa benissimo che per salvare le banche italiane dal fallimento servono dai 50 ai 70 miliardi di euro in contanti e che nessuno, a parte lo Stato,

Renzi ha vinto: ha distrutto la Ue e ora gli chiediamo un altro miracolo...

L'agosto dell'anno scorso, scrissi che Renzi stava per farcela a distruggere la Ue con l'immigrazione selvaggia che aveva favorito e aiutato spalancando le

L'Italia che conta da 24 ore è nel panico.

Ieri sera, è accaduto qualcosa che ha fatto sobbalzare l'Italia che conta, facendole passare una notte insonne e una giornata, quella di oggi, da

Due righe per Matteo Salvini.

Che la Lega di Matteo Salvini sia cosa politica ben differente da quella di Umberto Bossi e di Roberto Maroni, è chiaro. Dal grande sogno della Padania

Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRI 400 MIGRANTI MORTI ANNEGATI STANOTTE.

29 maggio - Ennesima strage di migranti in mare. Due barconi legati da una fune,
Continua

ALFANO: ''VERDINI E' IN MAGGIORANZA, IPOCRITA NON DIRLO...''

27 maggio - ''Il tema della presenza di Verdini e Ala in maggioranza e' ipocrita''
Continua

BANCA INTESA SAN PAOLO VEDE NERO: DI RIPRESA NON SE NE PARLA.

27 maggio - ''L'andamento dell'indice generale di fiducia delle imprese e' coerente
Continua

ALTRI 3.000 AFRICANI HANNO OTTENUTO UN PASSAGGIO VERSO L'ITALIA

27 maggio - E' salito a 1.252 il numero degli africani trasbordati verso l'Italia
Continua

FINANCIAL TIMES: FUGA DA TUTTI I MERCATI AZIONARI, RITIRATI 100 MLD

27 maggio - NEW YORK - E' in corso una colossale fuga dai titoli azionari negli
Continua

SALVINI: ''MARCHINI NON ARRIVA AL BALLOTTAGGIO NEANCHE SE NOLEGGIA

27 maggio - ROMA - ''Giorgia Meloni è l'unica candidata sindaco di Roma di
Continua

PIL USA SI IMPENNA DEL 1° TRIMESTRE 2016, AUMENTO TASSI SEMPRE

27 maggio - NEW YORK - La crescita dell'economia Usa e' stata rivista al rialzo nel
Continua

LA RUSSIA DISTRUGGE GLI IMPIANTI E I MEZZI DI TRASPORTO DEL

27 maggio - MOSCA - La Russia ha intensificato i suoi attacchi aerei contro le
Continua
IL PREFETTO DI IMPERIA AVVISA: CACCEREMO I MIGRANTI ACCAMPATI A VENTIMIGLIA

IL PREFETTO DI IMPERIA AVVISA: CACCEREMO I MIGRANTI ACCAMPATI A

27 maggio - VENTIMIGLIA - Ricominciano gli accampamenti degli africani che non
Continua

LO SPAGNOLO BANCO POPULAR CONTINUA A PRECIPITARE IN BORSA (BAIL IN

27 maggio - MADRID - Continua a precipitare lo spagnolo Banco Popular alla Borsa di
Continua

KIEV VIETA AL PREMIO NOBEL PER LA PACE GORBACIOV INGRESSO IN

27 maggio - MOSCA - ''Possiamo solo esprimere rammarico dopo un altro ampliamento
Continua

UNA NEONAZISTA DEL BATTAGLIONE AIDAR SI CANDIDA PRESIDENTE

27 maggio - KIEV - Due giorni dopo la sua scarcerazione dalla Russia, la ex pilota
Continua

BERLUSCONI ANNUNCIA CHE ''VUOLE PASSARE LA MANO'' (CHE AVETE

27 maggio - MILANO - ''Io penso che dopo 30 anni per me sia arrivato il momento di
Continua

CALA LA FIDUCIA DEI CONSUMATORI ITALIANI, ARRIVA ESTATE ''FREDDA''

27 maggio - Dall'Istat arrivano numeri negativi. Dopo industria e commercio, anche
Continua

MINISTERO DELL'INTERNO AMMETTE ''GRANDI NUMERI NEGLI SBARCHI''

27 maggio - ''E' un momento di grande pressione, perché in poche ora abbiamo grandi
Continua

FRANCIA VERSO LA PARALISI TOTALE: TUTTI I SINDACATI INVITANO ALLO

27 maggio - I sindacati francesi invitano a ''ampliare le manifestazioni'' e gli
Continua

LEGA CHIEDE INCONTRO URGENTE CON RENZI SU DISASTRO IMMIGRAZIONE

27 maggio - ROMA - PARLAMENTO - ''Di fronte alle 4000 persone salvate ieri, ai morti
Continua

ORDA DI ALTRI 2.000 AFRICANI IN ARRIVO OGGI DALLA LIBIA (13 BARCONI

27 maggio - Giornata caldissima anche quella di oggi sul fronte dell'immigrazione di
Continua

4.000 AFRICANI TRASPORTATI IN ITALIA OGGI (11.000 IN 72 ORE) E'

26 maggio - Sono oltre 4mila i migranti africani trasportati in Italia nella sola
Continua

LA FAMIGLIA BENETTON ALLA LARGA DALLE BANCHE VENETE: INVESTIRE LI'?

26 maggio - La famiglia Benetton non ne vuole proprio sapere, delle banche venete a
Continua
Precedenti »