42.300.079
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GIORNATA DELLA COLLERA (DEGLI EDILI) A MILANO. E TRA I MANIFESTANTI C'E' SQUINZI, PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA. BRAVO!

lunedì 8 luglio 2013

Milano - Dopo la 'Giornata della Collera' organizzata a febbraio, il mondo delle costruzioni torna a Piazza Affari con i suoi caschetti gialli per passare dalla protesta alla proposta contro le 'vessazioni' quotidiane, per lo più normative e burocratiche, che affliggono il settore. 

Presente alla manifestazione anche il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi: "Sono qui con voi oggi perchè come imprenditore e come cittadino mi sento uno di voi", ha detto.

Con la 'Giornata della collera' la filiera delle costruzioni aveva chiesto interventi urgenti e mirati per il settore, che versa nel nostro Paese in gravi condizioni. Oggi quelle stesse associazioni presentano i cahiers de doleances con 100 vessazioni, raccolte in questi mesi, che professionisti, imprese e operatori del settore incontrano quotidianamente nel loro lavoro. Le vessazioni sono leggi, procedure, regolamenti che rendono difficoltoso lo svolgimento delle attività, a partire dalla eccessiva e contrastante attività legislativa e dalla proliferazione di soggetti che partecipano alle procedure edilizie e urbanistiche.

"Noi non abbiamo mai avuto la bolla immobiliare che c'è stata negli Usa e in Spagna e il fatto che non siamo mai riusciti a ripartire è per colpa delle complicazioni normative e burocratiche di questo Paese - ha detto Squinzi - Noi abbiamo bisogno di semplificazioni e ci stiamo battendo, questo Governo perlomeno sta ascoltando e sta dando qualche segnale di attenzione, però il cammino è ancora molto, molto lungo". "Credo che oggi - ha concluso il numero uno di Confindustria - abbiamo il dovere di protestare contro le vessazioni che affliggono il mondo delle costruzioni e tutto il manifatturiero, abbiamo bisogno di avere un Paese normale che ci permetta di lavorare senza combattere giorno per giorno vessazioni di ogni tipo".(TMNEWS)


GIORNATA DELLA COLLERA (DEGLI EDILI)  A MILANO. E TRA I MANIFESTANTI C'E' SQUINZI, PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA. BRAVO!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PAPA VA A LAMPEDUSA E DICE, APPENA SBARCATO: ''SONO QUI PER PREGARE''. (FACCE DELUSE TRA I GIORNALISTI)

IL PAPA VA A LAMPEDUSA E DICE, APPENA SBARCATO: ''SONO QUI PER PREGARE''. (FACCE DELUSE TRA I
Continua

 
COTA: LA REGIONE PIEMONTE FIRMO'  DERIVATI (PER MILIARDI DI EURO!) SENZA CAPIRE PERCHE' NON CAPIVANO L'INGLESE...

COTA: LA REGIONE PIEMONTE FIRMO' DERIVATI (PER MILIARDI DI EURO!) SENZA CAPIRE PERCHE' NON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »