44.105.773
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL PAPA VA A LAMPEDUSA E DICE, APPENA SBARCATO: ''SONO QUI PER PREGARE''. (FACCE DELUSE TRA I GIORNALISTI)

lunedì 8 luglio 2013

Lampedusa - Appena sbarcato al molo Favaloro di Lampedusa, il Papa ha incontrato un gruppo di una cinquantina di migranti, approdati nei giorni scorsi sull'isola e ospitati nel centro di accoglienza.Tra gli immigrati, alcuni dei quali giovanissimi, molti di religiose musulmana. Il Papa, sorridente, ha stretto le mani di tutti. "Vi ringrazio per la vostra accoglienza. Prego per voi, anche per quelli che non sono qui". E' quanto ha detto papa Francesco ai migranti da lui salutati sul molo.

E rivolto ai molti giornalisti presenti sul molo, il Papa ha detto: "Sono qui per pregare". Quindi, ha iniziato la visita sull'isola raggiungendo il centro di accoglienza.

''Cantate bene, pero'''. Sono state le prime parole pronunciate da Papa Francesco, incontrando i giovani profughi ospiti del centro. Gli immigrati, molti minorenni, hanno accolto il Papa cantando una canzone dedicata a Maria.

Un giovane immigrato ha salutato il Papa sul molo Favaloro in dialetto arabo tigrino: "Siamo fuggiti dal nostro paese per motivi politici ed economici. Per arrivare in questo luogo tranquillo abbiamo sfidato vari ostacoli, siamop stati rapiti dai trafficanti", ha detto il giovane. "Abbiamo sofferto tantissimo pe arrivare in Libia", ha aggiunto. "Siamo costretti a rimanere in Italia. Ma vorremmo che altri Paesi europei ci accogliessero", ha detto ancra il giovane, un eritreo, che ha parlato dell'identificazione con il prelievo delle impronte digitali a cui sono sottoposti quanti sbarcano a Lampedusa.

(Ansa-Agi-Adnkronos) 

 


IL PAPA VA A LAMPEDUSA E DICE, APPENA SBARCATO: ''SONO QUI PER PREGARE''. (FACCE DELUSE TRA I GIORNALISTI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FRANCESCHINI: L'IMU VERRA' ABOLITA ''IN MODO RAGIONEVOLE'' (TRADOTTO: NON VERRA' ABOLITA)

FRANCESCHINI: L'IMU VERRA' ABOLITA ''IN MODO RAGIONEVOLE'' (TRADOTTO: NON VERRA' ABOLITA)

 
GIORNATA DELLA COLLERA (DEGLI EDILI)  A MILANO. E TRA I MANIFESTANTI C'E' SQUINZI, PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA. BRAVO!

GIORNATA DELLA COLLERA (DEGLI EDILI) A MILANO. E TRA I MANIFESTANTI C'E' SQUINZI, PRESIDENTE DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua

UE VUOLE CHE LA GRAN BRETAGNA PAGHI LA BREXIT? LONDRA CHIEDE

16 febbraio - LONDRA - Nella Ue più volte a Bruxelles si è voluto sottolineare che
Continua

MORTE DI DAVID ROSSI (MPS) ''IMPROBABILE SIA OMICIDIO'' ALLORA E'

16 febbraio - SIENA - Dato che l'omicidio non è escluso, è solo altamente
Continua
LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A FAVORE DI UBER

LEGA IN PIAZZA CON I TAXISTI CONTRO LA SANATORIA DEL GOVERNO A

16 febbraio - ROMA - Nuova protesta dei tassisti nei pressi del Senato per il rinvio
Continua

RALLENTA L'OCCUPAZIONE IN GERMANIA E TORNA AI VALORI DEL 2013

16 febbraio - BERLINO - L'occupazione della Germania è cresciuta al ritmo più debole
Continua

OGGI SI VOTA A STRASBURGO PER IL CETA (LIBERO SCAMBIO COL CANADA)

15 febbraio - STRASBURGO - ''No all'ennesimo favore alle multinazionali, no alla
Continua
Precedenti »