72.758.938
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL MINISTRO (DELLO SVILUPPO ECONOMICO...) ZANONATO: LA RIPRESA PARTIRA' DAL SUD! (MA LE INDUSTRIE SONO AL NORD) INCAPACE

domenica 7 luglio 2013

ROMA - Per la cassa integrazione ''un miliardo lo abbiamo trovato nel primissimo decreto del governo. Monitoreremo ora la situazione per verificare se occorreranno nuove risorse: ci siamo mossi in anticipo per arrivare a un quadro chiaro, capire le reali esigenze entro la meta' dell'autunno''. Lo afferma in una lunga intervista al Mattino il ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato, spiegando di non aver mai detto che ''non c'e' speranza'' per la ripresa del Paese, anzi, ''la mia previsione e' che il Paese crescera' l'anno prossimo a tassi migliori dello 'zero virgola qualcosa' perche' il lavoro del governo dare' i suoi frutti''.

E la ripartenza, aggiunge, parte dal Mezzogiorno, e' la linea ''mia, del premier Letta e di tutto il governo'' e ci sono moltissimi esempi dell'azione dell'esecutivo in questa direzione, non ultimi la ''banda ultralarga che arrivera' prima nel Mezzogiorno, cosi' come il gas dell'Est''.

Quanto alla politica industriale il primo 'pezzo' e' ''togliere al nostro sistema industriale tutti gli elementi di svantaggio che gli impediscono di essere competitivo fuori dai confini nazionali'', su cui il governo si e' gia' adoperato. E l'altro pezzo ''su cui stiamo lavorando a fondo e' il sostegno dell'export'' e ''il potenziamento di Ice e Simest rispondono a questa logica''. E grazie alla chiusura della procedura di infrazione e anche con lo sblocco ''definitivo'' dei pagamenti dei debiti della Pa '' nell'aggiustamento al pareggio strutturale di bilancio potremmo incrementare gli investimenti di circa 6-7miliardi che a loro volta potranno mobilitare altrettanti fondi europei. Potremo cosi' uscire dalla logica dei provvedimenti solo a costo zero''. Sui rimborsi pero', il ministro esclude che si possa anticipare e pagare tutto nel 2013.

Quanto alle polemiche per il no della presidente della Camera Laura Boldrini all'invito della Fiat ''avra' fatto valutazioni importanti su cui non entro. Per quanto mi riguarda, io svolgo il ruolo di interlocutore delle imprese e dunque anche di Fiat. Quindi, se mi invitassero non avrei difficolta' ad andare''. (Ansa)


IL MINISTRO (DELLO SVILUPPO ECONOMICO...) ZANONATO: LA RIPRESA PARTIRA' DAL SUD! (MA LE INDUSTRIE SONO AL NORD) INCAPACE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EVENTI DEL TERRITORIO / MAGDI ALLAM A ODERZO HA PARLATO DI TERRORISMO ISLAMICO

EVENTI DEL TERRITORIO / MAGDI ALLAM A ODERZO HA PARLATO DI TERRORISMO ISLAMICO

 
IL PD VUOLE I SOLDI (DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO) PERCHE' ALTRIMENTI ''FINIRA' LA DEMOCRAZIA'' ahahahahaha FARABUTTI.

IL PD VUOLE I SOLDI (DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO) PERCHE' ALTRIMENTI ''FINIRA' LA DEMOCRAZIA''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SONDAGGI IN GRAN BRETAGNA CONCORDANO: TORY IN AMPIO VANTAGGIO,

9 dicembre - LONDRA - Tutti i principali quotidiani pubblicano sondaggi sul voto di
Continua

GENTILONI: ''PER IL 2020 NON E' PREVEDIBILE CHE IL PIL

9 dicembre - In Eurozona ''non ci sono al momento attendibili previsioni sulla
Continua

LA FRANCIA IN RIVOLTA CONTRO MACRON E LA SUA LEGGE SULLE PENSIONI

5 dicembre - Sono 250 mila i manifestanti scesi in piazza contro la riforma delle
Continua

SPREAD DECOLLA, GLI SPECULATORI SI SONO STUFATI DEL GOVERNO CONTE

5 dicembre - Chiusura in netto allargamento per lo spread tra BTp e Bund sul mercato
Continua

BORGHI INCHIODA IL MINISTRO BELLACIAO GUALTIERI

5 dicembre - Il parlamentare leghista Claudio Borghi insiste e, su twitter, si
Continua

GIORGIA MELONI: LA PRESCRIZIONE TEMA PIU' INSIDIOSO DEL MES, PER

5 dicembre - ''Il tema della prescrizione mi sembra piu' insidioso per il governo
Continua

TUTTA LA FRANCIA IN SCIOPERO CONTRO MACRON: LE PENSIONI NON SI

5 dicembre - PARIGI - La Francia si ferma per protesta contro la ventilata riforma
Continua

UNIONE BANCARIA? MANCO PER IDEA. CENTENO SMENTISCE: ''NON L'ABBIAMO

5 dicembre - BRUXELLES - Come volevasi dimostrare, l'unione bancaria che
Continua

SONDAGGIO:55% NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO 53% PER ELEZIONI SALVINI

5 dicembre - Secondo un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ''Agora''' su Rai3, il
Continua

DUE AFRICANI DEI BARCONI ARRESTATI PER RAPINA IN STRADA A UN

4 dicembre - Con l'accusa di rapina in concorso i carabinieri hanno arrestato a
Continua

4 dicembre - Il gruppo di Forza Italia alla Camera perde un deputato: Antonino
Continua

RENZIANI: SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DI M5S VOTEREMO CON LE

4 dicembre - ''L'idea perversa di processi eterni con noi non passerĂ  : se il tema
Continua

SONDAGGIO: LA LEGA CRESCE E ARRIVA AL 33,8% SALE FDI AL 10% FORZA

3 dicembre - La Lega di Matteo Salvini torna a crescere dopo una battuta di arresto
Continua

ECONFIN SMENTISCE CONTE: ''ACCORDO SUL MES FATTO A GIUGNO''.

2 dicembre - PARIGI - Se il governo Conte sperava - come scrive oggi Repubblica - in
Continua

M5S: SUL MES IL PARLAMENTO DEVE AVERE L'ULTIMA PAROLA E SARA' TRA

2 dicembre - La riforma del Mes va ''discussa nel merito'' e ''solo al termine del
Continua

LEGA: 19 GIUGNO IL PARLAMENTO HA POSTO IL VETO AL MES. CONTE HA

2 dicembre - ''Dimostri di avere a cuore la Costituzione. Vada dal Presidente
Continua

IL PD IN REGIONE TOSCANA NEGA L'AUDITORIUM PER PRESENTAZIONE LIBRO

28 novembre - FIRENZE - ''Negato, in modo per noi inspiegabile, l'utilizzo
Continua

LEADER DELLA PROTESTA DI HONG KONG CONTRO LA DITTATURA CINESE:

28 novembre - ''Sono rimasto piuttosto deluso nel leggere le dichiarazioni
Continua

SALVINI: SUL MES SI DEVE ESPRIMERE IL PARLAMENTO SETTIMANA PROSSIMA!

28 novembre - ''Si torna in Parlamento la settimana prossima, altro che dopo la
Continua

M5S HA IL CANDIDATO ALLE REGIONALI DELLA CALABRIA: E' IL PROF.

28 novembre - CATANZARO - ''Dopo un'attenta riflessione e con la consapevolezza di
Continua
Precedenti »