47.369.229
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ZAIA: NOI I SOLDI LI ABBIAMO PER PAGARE I FORNITORI, SONO NELLE CASSE DELLA REGIONE CHE IL GOVERNO CI IMPEDISCE DI USARE

venerdì 5 luglio 2013

VENEZIA  - Il Veneto non ha bisogno per pagare i fornitori di avere un prestito dallo Stato basterebbe che fosse possibile ''spendere i soldi che abbiamo gia' depositati presso la Tesoreria, soldi veneti dei veneti''.

A dirlo il governatore Luca Zaia che definisce 'immorale' il fatto che la Regioni non possa attingere ai propri fondi e definisce ''una operazione farsa lo stanziamento di 40 miliardi in due anni a favore delle regioni per pagare i fornitori''.

''Mi chiedo - dice Zaia, interpellato dall'ANSA - che senso ha pagare costi finanziari del 2,5% per avere prestiti dallo Stato. Me lo chiedo perche' non abbiamo bisogno di questi soldi, ce li abbiamo gia'. Basterebbe che ci facessero spendere i nostri soldi''.

Per Zaia, con la scusa del patto di Stabilita', lo Stato ''vergognosamente non ce li lascia spendere'' davanti a una realta' che vede ''200mila disoccupati, ragazzi che non trovano lavoro, 500 imprese che sono andate via dal Veneto e altre che chiedono di essere aiutate''. Il governatore veneto riserva un'ultima stoccata: ''Equitalia prima di andare in giro per le nostre imprese dovrebbe andare nei palazzi di Roma''. (Ansa)


ZAIA: NOI I SOLDI LI ABBIAMO PER PAGARE I FORNITORI, SONO NELLE CASSE DELLA REGIONE CHE IL GOVERNO CI IMPEDISCE DI USARE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
20.000.000 DI EURO DI RIMBORSI ''TELEFONICI'' A DEPUTATI & SENATORI. LO SCHIFORRIDO DELLA KASTA LADRONA.

20.000.000 DI EURO DI RIMBORSI ''TELEFONICI'' A DEPUTATI & SENATORI. LO SCHIFORRIDO DELLA KASTA
Continua

 
BORDELLI CINESI A VERONA PER CLIENTI LOCALI: 14 ARRESTI, 100 CLIENTI IDENTIFICATI (TARIFFE 40 - 120 EURO SENZA IVA...)

BORDELLI CINESI A VERONA PER CLIENTI LOCALI: 14 ARRESTI, 100 CLIENTI IDENTIFICATI (TARIFFE 40 - 120
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!