45.152.908
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SUGLI F35 NAPOLITANO ESAUTORA IL PARLAMENTO E ANCHE IL GOVERNO: DECIDE IL CONSIGLIO DI DIFESA DELLE FORZE ARMATE!

mercoledì 3 luglio 2013

Roma - Sui programmi di ammodernamento delle Forze Armate, e quindi anche sull'acquisto dei caccia F35, decide il Governo. Così il comunicato del Consiglio Supero di Difesa che si e riunito questa mattina. Nella nota non si fa esplicito riferimento ai caccia F35, ne al recente dibattito parlamentare.

Tuttavia il Consiglio Supremo di Difesa spiega che "la progressiva integrazione europea, in coordinamento con l'evoluzione della Nato, e la realizzazione di capacita congiunte costituiscono presupposti fondamentali per l'approntamento di forze in grado di far fronte efficacemente alle esigenze di sicurezza e di salvaguardia della pace.

Questa è la prospettiva da perseguire, anche in considerazione della limitatezza delle risorse disponibili e dell'entità, da un lato, degli investimenti da effettuare per la sicurezza e la difesa e della gravita, dall'altro, delle esigenze di rilancio della crescita e dell'occupazione.

A parere del Consiglio Supremo, tale visione è conforme allo spirito ed al disposto della legge 244, anche per quanto attiene alle necessità conoscitive e di eventuale sindacato delle Commissioni Difesa sui programmi di ammodernamento delle Forze Armate, fermo restando che, nel quadro di un rapporto fiduciario che non può che essere fondato sul riconoscimento dei rispettivi distinti ruoli, tale facoltà del Parlamento non può tradursi in un diritto di veto su decisioni operative e provvedimenti tecnici che, per loro natura, rientrano tra le responsabilità costituzionali dell'Esecutivo". (IlSole24Ore - Radiocor) 


SUGLI F35 NAPOLITANO ESAUTORA IL PARLAMENTO E ANCHE IL GOVERNO: DECIDE IL CONSIGLIO DI DIFESA DELLE FORZE ARMATE!




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TIRA E MOLLA DI BOSSI SU MARONI, MA LA MOLLA ORMAI E' ROTTA.

TIRA E MOLLA DI BOSSI SU MARONI, MA LA MOLLA ORMAI E' ROTTA.

 
PECORELLA: BERLUSCONI SE CONDANNATO, SARA' LATITANTE. BOOM! (C'E' UNA VECCHIA COPERTINA DELLA PADANIA DI MAX PARISI...)

PECORELLA: BERLUSCONI SE CONDANNATO, SARA' LATITANTE. BOOM! (C'E' UNA VECCHIA COPERTINA DELLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!