73.568.387
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GLI OPERAI SARDI DEL SULCIS OCCUPANO STRADE STATALI, PORTI, AEROPORTI E SEDE DEL CONSIGLIO REGIONALE. SONO DISPERATI.

mercoledì 3 luglio 2013

CARBONIA - Blocchi sulla strada statale 130 e blitz a Villa Devoto a Cagliari, sede della Regione. La rabbia dei precari, cassintegrati delle industrie e degli edili, e alcuni rappresentanti delle Partite iva del Sulcis Iglesiente, attanagliati dalla crisi, e' scoppiata nel cuore della notte. Piu' di un corteo ha raggiunto l'aeroporto di Elmas per una breve manifestazione, ma anche il porto di Cagliari e la via Roma dove oggi si svolge il Consiglio regionale.

La protesta di cassintegrati, lavoratori e sindacati del Sulcis e' scattata durante la notte. Prima con un incontro al centro intermodale di Carbonia, poco prima delle 3, poi la trasferta verso Cagliari. ''Abbiamo effettuato una serie di blocchi sulla strada statale 130 - ha spiegato Manolo Mureddu, delegato Cisl appalti dell'Alcoa - da Iglesias a Villamassargia, continuando con Assemini e poi davanti all'aeroporto''. Le puntate sulla statale, i blocchi, non hanno superato la durata di un'ora, ma sono solo una parte della protesta. Un altro gruppo del Sulcis, guidato da Daniele Mele segretario provinciale del Sulcis Iglesiente della Cisl edili, ha raggiunto a Cagliari Villa Devoto, sede della Giunta regionale. ''Stiamo qui in presidio sino a quando non ci daranno risposte - ha spiegato il sindacalista - stiamo chiedendo che vengano pagati gli ammortizzatori sociali visto che sino ad oggi solo poche persone hanno ricevuto gli indennizzi mentre ci risulta che gli altri saranno pagati a settembre''. Inoltre ''chiediamo che si sblocchino gli appalti e venga fatto ripartire il lavoro, cosi' nel Sulcis non si puo' andare avanti''.

Il blitz scattato durante la notte, dei cassintegrati, lavoratori e sindacati del Sulcis, ha raggiunto anche la sede del Consiglio regionale. Una settantina di manifestanti, indossando una maglietta bianca con su scritto ''Sulcis in rivolta ora basta'', hanno bloccato temporaneamente la centrale via Roma a Cagliari e poi si sono diretti verso la sede istituzionale della Giunta regionale, Villa Devoto, per unirsi agli altri abitanti del Sulcis, una quindicina, che dopo le 4 di questa notte sono riusciti a scavalcare i cancelli e si trovano all'interno del cortile controllati dalle forze dell'ordine. Sindacalisti e operai chiedono l'avvio immediato del Piano Sulcis ed il pagamento degli ammortizzatori sociali per coloro che hanno perso il lavoro. 

Redazione Milano


GLI OPERAI SARDI DEL SULCIS OCCUPANO STRADE STATALI, PORTI, AEROPORTI E SEDE DEL CONSIGLIO REGIONALE. SONO DISPERATI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SPREAD SALE A QUASI 300, BORSA IN CADUTA (-1,86% alle 9.58). LO TSUNAMI STA ARRIVANDO ANCHE IN ITALIA

SPREAD SALE A QUASI 300, BORSA IN CADUTA (-1,86% alle 9.58). LO TSUNAMI STA ARRIVANDO ANCHE IN
Continua

 
QUINDI SEMBRA PROPRIO CHE STAVOLTA CI SIAMO: IL PORTOGALLO HA INNESCATO L'USCITA DALL'EURO (E LA LIBERTA' DALLA TROIKA)

QUINDI SEMBRA PROPRIO CHE STAVOLTA CI SIAMO: IL PORTOGALLO HA INNESCATO L'USCITA DALL'EURO (E LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »