48.472.918
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GIAMPAOLO GOBBO, SINDACO DI TREVISO: ''TOSI HA SBAGLIATO. IL CONSIGLIO HA SBAGLIATO''

sabato 13 aprile 2013

Abbiamo raggiunto al telefono Giampaolo Gobbo, sindaco di Treviso, una vita intera spesa nella e per la Liga Veneta, di cui è stato uno dei fondatori e Segretario Nazionale prima di Tosi. Sono troppe le cariche istituzionali a cui è stato eletto Gobbo nel corso della sua carriera politica per citarle tutte, basti dire che è stato due volte europarlamentare, Consigliere Regionale, capo gruppo, insomma una militanza "di ferro" sotto la bandiera del Leone di San Marco. Eppure, Gobbo già dalle prime battute mostra tutta la sua amarezza per quello che è accaduto oggi a Padova, durante e al termine del Consiglio Nazionale della Liga.

Qual è stato il suo primo pensiero, Gobbo, quando ha saputo del fattaccio, del pestaggio?

"Tanta, troppa amarezza. Queste cose non dovevano accadere. Però, è evidente che se vengono addirittura promesse delle espulsioni prima ancora di discuterne, è ovvio che questo crei forti tensioni".

Lei è stato Segretario Nazionale della Liga. Quando lei era al posto di Tosi, insomma, ci furono espulsioni di militanti?

"Sì, ma con una procedura molto diversa. Vede, Parisi, bisogna discutere con le persone sottoposte a provvedimenti disciplinari, non addirittua annunciare le espulsioni, trovarsi, votarle e fine di tutto. Intanto, ci sono diversi gradi di ammenda, non solo l'espulsione. Si poteva e si doveva fare diversamente. Luca Zaia era lì ma non gli hanno dato retta".

Quindi, Tosi ha sbagliato?

"Non solo lui. Con lui la maggioranza del Consiglio che ha votato oggi. Ma c'è un'altra questione che è bene sapere e che fa riflettere, sullo stato di disfacimento attuale".

Quale, Sindaco?

"Lei lo sa, vero, che al Congresso della Liga che l'ha eletto, Tosi prese il 55% dei voti. Maroni, tanto per capirci, ha preso il 100%. Salvini è stato eletto Segretario della Lega Lombarda con una fortissima maggioranza di voti, mi sembra vicina all'80% se non di più. Tosi, no".

Intende dire, Gobbo, che Tosi sta schiacciando quel 45% di lighisti che non lo volevano Segretario Nazionale?

"Sì. Io penso che un Segreatario se sa fare il Segretario deve unire, deve essere la sintesi, non deve dividere, non deve provocare queste situazioni. Questo è molto male, così finisce male, la Liga Veneta. Per questo sono davvero amareggiato. Tosi con le sue liste civiche tra l'altro sta provando a monopolizzare tutto, e i leghisti veneti non sono contenti. Proprio no."

Ma Tosi ha vinto a Verona, è Sindaco.

"Vero, però se lei va a guardare la composione del Consiglio, scopre che i consiglieri della Liga sono 3, quelli della lista Tosi 18. Così, la Liga è al guinzaglio. E così non va".

Gobbo, lei intende lasciare la Liga Veneta?

"Assolutamente no. Il mio posto è qui, nella Liga. Però io lo dico chiaro e tondo: o le cose cambiano o la Liga verrà distrutta e una volta distrutta, non c'è più niente da fare. Non si ricostruisce. E' Tosi il problema, inutile girarci attorno. E' un accentratore che non delega, ma soprattutto che sta provando a mettere il guinzaglio alla Liga Veneta. E figuriamoci, militanti che sono vent'anni che si battono e alcuni anche di più, figuriamoci se è giusto nemmeno interpellarli. Un partito non funziona così".

Allora, questo 45% della Liga che non ha votato Tosi che farà?

"Non lo so, vorranno mica espellerli tutti. Tosi per esempio, ha imposto adesso un candidato della sua lista civica in un comune importante che sta andando al voto. E i militanti, sa cosa mi hanno detto che vogliono fare? Un'altra lista perche questo cadidato di Tosi non piace a nessuno, e certo perderà. Così, penso che si stiano organizzando per ricandidare il vecchio sindaco, Almeno avremo una speranza di vincere. Vede? Questo è il probelma. Ha capito perchè non va? 

Max Parisi


GIAMPAOLO GOBBO, SINDACO DI TREVISO: ''TOSI HA SBAGLIATO. IL CONSIGLIO HA SBAGLIATO''




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LIGA VENETA / IL CONSIGLIO NAZIONALE FINISCE CON BOTTE DA ORBI, AMBULANZE E CARABINIERI

LIGA VENETA / IL CONSIGLIO NAZIONALE FINISCE CON BOTTE DA ORBI, AMBULANZE E CARABINIERI

 
L'AVREMMO SCRITTO NOI, MA CI HA ANTICIPATO BEPPE GRILLO. COMPLIMENTI. SOTTOSCRIVIAMO

L'AVREMMO SCRITTO NOI, MA CI HA ANTICIPATO BEPPE GRILLO. COMPLIMENTI. SOTTOSCRIVIAMO


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DRAGHI: SERIE PREOCCUPAZIONI SU SOSTENIBILITA' DEL DEBITO PUBBLICO

26 giugno - ''Al momento lo staff della Bce non è in grado di completare una
Continua

MATTEO SALVINI: ''POSSIAMO VINCERE A LIVELLO NAZIONALE. ORA, IL

26 giugno - MILANO - ''Abbiamo fatto trenta, facciamo trentuno: se dopo decenni
Continua

A TRAPANI IL PD NON RIESCE A VINCERE NEPPURE CORRENDO... DA SOLO AL

26 giugno - TRAPANI, 26 GIU - Ci sono soltanto due sedie e qualche manifesto, per il
Continua

MARONI: IL CENTRODESTRA MODELLO LIGURIA-LOMBARDIA VINCE. QUESTA E'

26 giugno - La vittoria nei comuni lombardi e a Genova è ''il modello Lombardia, il
Continua

MATTEO SALVINI: IN UN PAESE NORMALE, ORA SI VA A VOTARE PER LE

26 giugno - Dopo la vittoria del centrodestra ai ballottaggi, Matteo Salvini chiede
Continua

PER LA PRIMA VOLTA DAL 1947 UN SINDACO DI CENTRODESTRA A PISTOIA

26 giugno - PISTOIA - ''Grazie ad un candidato di Fratelli d'Italia e all'opera di
Continua

GOVERNO PD VARA DECRETO D'URGENZA PER PERMETTERE A BPVI E VB DI

25 giugno - ROMA - PALAZZO CHIGI - Via libera del Consiglio dei ministri al decreto
Continua

L'ASSOCIAZIONE DEI CONSUMATORI ADUC OFFRE 2 EURO PER COMPRARE

24 giugno - Ironica - ma non del tutto - presa di posizione dell'Aduc, associazione
Continua

POPOLARE VICENZA E VENETO BANCA SONO IN STATO DI INSOLVENZA

24 giugno - La Banca popolare di Vicenza e Veneto Banca ''saranno sottoposte alle
Continua

LA BCE DICHIARA LA POP. VICENZA E VENETO BANCA ''IN FALLIMENTO O

24 giugno - Banche venete al centro della giornata di oggi. Il Governo, infatti, ha
Continua
Precedenti »