74.262.944
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA TROIKA NAZISTA PRETENDE 25.000 LICENZIAMENTI IN GRECIA (PIU' ALTRI 4.000 SUBITO) ALTRIMENTI NIENTE AIUTI.

martedì 2 luglio 2013

ATENE  - Sono riprese ieri sera, in mezzo a molte difficolta', le trattative del governo greco con la troika (Fmi, Ue e Bce) i cui rappresentanti sono tornati ad Atene per riprendere i controlli sull'attuazione del programma per il risanamento dell'economia.

Secondo le prime indiscrezioni, i negoziati non si concluderanno, come si sperava da parte ellenica, entro lunedi' 8 luglio, giorno della riunione dell'Eurogruppo che dovrebbe dare il via libera all'assegnazione della tranche di aiuti da 8,1 miliardi di euro.

Il ministro delle Finanze Yannis Stournaras, nel suo primo incontro con i rappresentanti dei creditori internazionali, ha illustrato le proposte del suo dicastero riguardo le tasse sugli immobili che dovranno essere pagate in cinque rate e non in quattro come chiedevano inizialmente i tre funzionari della troika, mentre resta ancora da decidere il sistema di pagamento, ovvero se saranno ancora pagate tramite la bolletta dell'elettricita' oppure no.

L'incontro di Stournaras con i funzionari della troika e' stato aggiornato ad oggi nel tentativo di raggiungere un accordo sulle questioni ancora in sospeso. Lo spinoso problema dei licenziamenti nel settore pubblico e' stato invece affrontato ieri sera in una riunione dei rappresentanti della troika con il ministro della Riforma Amministrativa Kyriakos Mitsotakis, durante la quale si e' parlato dei primi licenziamenti che riguardano 4.000 dipendenti pubblici e la messa in mobilita' (che precede di fatto il licenziamento) di altri 25.500 statali entro la fine del 2013.

Secondo informazioni di stampa, il ministro ha spiegato ai suoi interlocutori che dei 4.000 dipendenti da licenziare entro la fine dell'anno i primi 2.656 verranno dalla chiusura della televisione pubblica Ert e di conseguenza ne restano ancora da licenziare 1.400, mentre per quanto riguarda gli altri 25.500, Mitsotakis chiedera' un proroga sino alla fine di settembre per almeno una meta' di essi. 


LA TROIKA NAZISTA PRETENDE 25.000 LICENZIAMENTI IN GRECIA (PIU' ALTRI 4.000 SUBITO)  ALTRIMENTI NIENTE AIUTI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRANDE FUGA DEGLI ITALIANI DAI TITOLI DI STATO ITALIANI: -50% IN 12 MESI. (LA GENTE NON E' SCEMA:  MEGLIO I CONTANTI)

LA GRANDE FUGA DEGLI ITALIANI DAI TITOLI DI STATO ITALIANI: -50% IN 12 MESI. (LA GENTE NON E'
Continua

 
ALLA LEGA NORD PER LA DIPENDENZA (DA BERLUSCONI) VA BENE CHE IL GEOMETRA DI SILVIO DIVENTI CAPO DELL'EDILIZIA. CHE DIRE?

ALLA LEGA NORD PER LA DIPENDENZA (DA BERLUSCONI) VA BENE CHE IL GEOMETRA DI SILVIO DIVENTI CAPO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PIRELLI: DUE DEI TRE STABILIMENTI IN CINA SONO CHIUSI, IL TERZO

19 febbraio - MILANO - L'impatto previsto del Coronavirus sui conti di Pirelli ''al
Continua

LA RUSSIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CITTADINI CINESI, NON UNO ESCLUSO.

19 febbraio - PECHINO - ''Non e' un bando totale agli scambi tra persone dei due
Continua

BOLLETTINO DI GUERRA CORONAVIRUS: AD OGGI, 2004 MORTI E 74.000

19 febbraio - Sale a quota 2.004 il bilancio totale dei morti per malattia da nuovo
Continua

INCHIODATA DEL PIL DELLA CINA, FABBRICHE APERTE SONO SOLO IL

19 febbraio - La crescita del Pil in Cina potrebbe frenare a +3,5% nel primo
Continua

LA RUSSIA PREPARA UN PIANO PER RIDURRE DANNI DA BLOCCO FORNITURE

18 febbraio - MOSCA - La Russia sta preparando un piano d'azione per ridurre al minimo
Continua

ANCHE CHANEL CANCELLA LE SFILATE DEL PROSSIMO 21 MAGGIO A PECHINO

18 febbraio - Il CORONAVIRUS non risparmia l'industria della moda. Oltre a Prada, che
Continua

CORONAVIRUS: PRADA RINVIA A DATA DA DESTINARSI LE SFILATE IN

18 febbraio - Anche Prada, dopo la rinuncia di Chanel Metiers d'Art a sfilare a
Continua

GRANDI DIFFICOLTA' PER LE IMPRESE STRANIERE IN CINA: IMPIANTI FERMI

18 febbraio - PECHINO - Le imprese straniere stanno avendo grandi difficolta' nel far
Continua

STUDIO USA: 5.000.000 DI AZIENDE A RISCHIO NEL MONDO PER COLPA DEL

18 febbraio - Il coronavirus potrebbe avere un impatto sull'economia globale e
Continua

SALONE INTERNAZIONALE DELL'AUTO DI PECHINO RINVIATO A DATA DA

18 febbraio - PECHINO - Anche il Beijing auto show, il piu' grande evento dell'anno
Continua

INDICE ZEW PRECIPITA: LA GERMANIA VEDE NERISSIMO, CROLLO GLOBALE

18 febbraio - Brusco calo a febbraio dell'indice Zew, che è l'indice di fiducia delle
Continua

MEGA BOOM DELL'OCCUPAZIONE IN GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT

18 febbraio - LONDRA - L'economia britannica ha creato posti di lavoro a un ritmo
Continua

542 MALATI DI CORONAVIRUS SULLA NAVE DA CROCIERA DIAMOND PRINCESS

18 febbraio - Altre 88 persone a bordo della nave da crociera Diamond Princess,
Continua

BENETTON PROVANO A VENDERE AUTOSTRADE PER L'ITALIA (CAUSE

17 febbraio - ''Fonti ben informate e vicine al dossier confermano che la famiglia
Continua

SECONDO IL PD, LA MAGGIORANZA VA ''STABILIZZATA'' ALLARGANDOLA

17 febbraio - ''Il ragionamento di Bettini, alias Zingaretti, secondo cui la
Continua

CINA: GOVERNO DECIDE CHE TUTTI I PEDAGGI NELL'INTERA RETE VIARIA

17 febbraio - PECHINO - Il governo cinese deve essersi reso conto che l'epidemia di
Continua

UN ITALIANO MALATO TRA I PASSEGGERI EVACUATI DALLA DIAMOND PRINCESS

17 febbraio - Un italiano che si trovava a bordo della Diamond Princess, la nave
Continua

EPIDEMIA CORONAVIRUS DILAGA SULLA NAVE DIAMOND PRINCESS: 454 MALATI

17 febbraio - TOKYO - I test hanno accertato altri 99 contagiati sulla nave da
Continua

SALVINI: VOGLIONO CANCELLARE I DECRETI SICUREZZA. PAZZESCO.

17 febbraio - ''Pazzesco. Con tutti i problemi che ci sono in Italia qual e' la loro
Continua

BMW CHIUDE TRE FABBRICHE IN CINA PER COLPA DEL CORONAVIRUS

30 gennaio - Bmw sta chiudendo tre delle sue fabbriche nella città cinese di
Continua
Precedenti »