49.607.208
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL 60% DELLE AZIENDE LOMBARDE QUEST'ANNO LICENZIERA'. E I SOLDI DELLA CASSA SONO FINITI (ADESSO) NONOSTANTE LA REGIONE.

lunedì 1 luglio 2013

Monza - "Per la Cassa integrazione in deroga i fondi non basteranno. E l'accordo firmato in Regione e' decisamente al ribasso e introduce nuovi paletti. Il rischio e' che oltre la meta' delle aziende micro, piccole e medie che hanno richiesto e richiederanno la cig in deroga nel 2013 non potranno ottenerla". A lanciare l'allarme e' l'Unione Artigiani di Monza e Brianza secondo cui, "dopo gli ultimi stanziamenti del Governo la Lombardia ha a disposizione 223 milioni di euro, quando a giugno la richiesta ha gia' sfondato il tetto dei 280 milioni. E mancano ancora 6 mesi, difficili, per arrivare alla fine dell'anno".

"Questo significa - sostengono ancora dall'Unione Artigiani - che il 60% delle oltre 30 mila aziende lombarde che quest'anno potrebbero trovarsi davanti in difficolta' (in 5 mesi sono state 13 mila quelle che hanno chiesto di poter ricorrere alla Cigd) avranno davanti un bivio: provare a reperire risorse in altra maniera o licenziare. Senza contare che almeno 10 mila non potranno neanche far domanda, per la restrizione dei requisiti: sono tagliate fuori tutte quelle che l'hanno gia' richiesta da aprile 2011 a giugno 2013 per quattro volte. Tremila i posti di lavoro a serio rischio nella sola provincia di Monza e Brianza".

"Le nostre aziende sono gia' in difficolta' e questa ulteriore restrizione potrebbe rivelarsi fatale e dare un colpo mortale all'artigianato" spiega il presidente dell'Unione artigiani di Monza e Brianza, Walter Mariani. "E' chiaro che non arriveranno piu' soldi, ma va fatto il massimo per trovare altre strade per rimpinguare il fondo destinato per questi ammortizzatori sociali. Nella nostra provincia sono a rischio migliaia di posti di lavoro e con essi la vita quotidiana di altrettante famiglie". (Agi)

Redazione Milano


IL 60% DELLE AZIENDE LOMBARDE QUEST'ANNO LICENZIERA'. E I SOLDI DELLA CASSA SONO FINITI (ADESSO) NONOSTANTE LA REGIONE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MARONI AI GIOVANI PADANI: NIENTE COSTI STANDARD? VIOLIAMO IL PATTO DI STABILITA' (E A BERLUSKA FORZA ITALIA NO GRAZIE)

MARONI AI GIOVANI PADANI: NIENTE COSTI STANDARD? VIOLIAMO IL PATTO DI STABILITA' (E A BERLUSKA
Continua

 
MARINE LE PEN VINCE LA TORNATA ELETTORALE E GIURA: ''SE VINCIAMO LE PROSSIME PRESIDENZIALI LA FRANCIA VIA DALL'EURO''.

MARINE LE PEN VINCE LA TORNATA ELETTORALE E GIURA: ''SE VINCIAMO LE PROSSIME PRESIDENZIALI LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua

CRESCONO I PREZZI DELLE CASE NELL'AREA EURO, MA NON IN ITALIA: QUA

19 luglio - Nuovi e netti incrementi dei prezzi delle case in media nell'area euro,
Continua

LAVORATORE ITALIANO LICENZIATO DALLA DITTA, SI IMPICCA (LASCIA

19 luglio - BRESCIA - Un quarantenne bresciano si e' tolto la vita all'interno
Continua
Precedenti »