49.692.410
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EMILIA ROMAGNA IN MANO ALLA SINISTRA DA 60 ANNI E' DEVASTATA: CHILOMETRI DI COSTE CEMENTIFICATE (DAI PALAZZINARI ROSSI)

giovedì 27 giugno 2013

Porto Garibaldi  - Grazie alla sovrapposizioni delle foto satellitari e' stato possibile fare un raffronto con quella che era l'occupazione della costa nel 1988. Malgrado i vincoli imposti sia dalla legge "Galasso" che dal piano paesaggistico, denuncia Goletta Verde, sono "scomparsi" settemila metri di costa (il 5 per cento del totale). Settemila metri trasformati irreversibilmente per usi urbani e turistici.

Cosi', oggi, la costa dell'Emilia-Romagna si presenta divisa in due: una, quella a nord, dove ancora sono presenti ambiti naturali di pregio, l'altra, quella a sud, dove e' perfino difficile immaginare come fosse stato il paesaggio prima dell'arrivo della distesa di alberghi, palazzi, seconde case e stabilimenti. Cio' che desta piu' preoccupazione, continua Goletta Verde, e' il continuo progredire dell'edificato.

Tra gli esempi citati, Lido Adriano: quella che era considerata area agricola, di 300 metri, concludono gli esperti di Goletta Verde "e' stata lottizzata per oltre 150 metri di fronte costruendo "seconde case", ad un piano rialzato, ed a grande rischio di essere interessate dall'avanzamento del mare essendo un'area interessata da una grande subsidenza 1,2 / 1,5 mm/anno".

Anche gli interventi di Marinara e Porto Reno nel ravennate rappresentano, per Goletta Verde, scelte sbagliate dal punto di vista della politica del mattone, cosi' come viene detto no a un terzo grattacielo a Cervia, localita' che ha gia' totalizzato due bandiere nel 2008 e nel 2012 "ma che non mostra alcun segnale di ravvedimento. 

Redazione Milano


EMILIA ROMAGNA IN MANO ALLA SINISTRA DA 60 ANNI E' DEVASTATA: CHILOMETRI DI COSTE CEMENTIFICATE (DAI PALAZZINARI ROSSI)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DAGOSPIA HA DATO MOLTO FASTIDIO IERI CON L'INCHIESTA SU DRAGHI E DERIVATI (CHE ABBIAMO RIPRESO) E OGGI E' OFF LINE

DAGOSPIA HA DATO MOLTO FASTIDIO IERI CON L'INCHIESTA SU DRAGHI E DERIVATI (CHE ABBIAMO RIPRESO) E
Continua

 
ZAIA TIRA UN PAIO DI SCHIAFFONI (POLITICI) A CALDORO: SPENDI SOLDI DEI VENETI, ALTRO CHE SUD. E USA I COSTI STANDARD!

ZAIA TIRA UN PAIO DI SCHIAFFONI (POLITICI) A CALDORO: SPENDI SOLDI DEI VENETI, ALTRO CHE SUD. E USA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua
Precedenti »