71.216.597
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ARRESTATO SPACCIATORE EXTRACOMUNITARIO. VENDEVA DROGA NEL PARCHEGGIO DI UNA CHIESA (A POCHI METRI DA UN ORATORIO)

giovedì 27 giugno 2013

Roma - Spacciava all'interno di un parcheggio di una chiesa, di fronte all'oratorio, nascondendo la sostanza stupefacente all'interno di pennarelli modificati artigianalmente. Ad essere individuato dalla Polizia e' stato un 56enne, cittadino filippino, arrestato ieri nel pomeriggio di ieri dagli agenti del Commissariato Flaminio Nuovo.

Gli investigatori, diretti dal dr.ssa Paola Di Corpo, seguendo un'indagine volta al contrasto dello spaccio, hanno notato un'auto parcheggiata nei pressi di una chiesa di via Grottarossa. A bordo un uomo che, dopo ripetuti contatti telefonici, aveva dei singoli incontri con diverse persone con cui aveva un sospetto ''scambio'' di oggetti.

Decidendo per un controllo, i poliziotti sono intervenuti. Successivamente all'ultimo di questi ''incontri'' lo hanno fermato per identificarlo; D.L.H.B., queste le iniziali dell'uomo, era in possesso di alcuni - all'apparenza normali - pennarelli e di denaro contante, circa 200 euro. Da un piu' approfondito controllo, gli agenti hanno verificato che all'interno di questi pennarelli - svuotati del loro originale contenuto - c'erano alcuni involucri di carta stagnola con dentro dello shaboo.

All'interno della sua abitazione sono poi stati trovati e sequestrati anche due ''arnesi'' per consumare la droga, oltre a 1.000 euro in contanti, probabili provento dell'illecita attivita'. Accompagnato negli uffici del Commissariato il cittadino filippino e' stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Redazione Milano


ARRESTATO SPACCIATORE EXTRACOMUNITARIO. VENDEVA DROGA NEL PARCHEGGIO DI UNA CHIESA (A POCHI METRI DA UN ORATORIO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL CARDINALE: FIRENZE E' LA CITTA' DELLA COCA, DELLE PROSTITUTE E DEL GIOCO D'AZZARDO. RENZI: NON NE SO NIENTE...

IL CARDINALE: FIRENZE E' LA CITTA' DELLA COCA, DELLE PROSTITUTE E DEL GIOCO D'AZZARDO. RENZI: NON
Continua

 
LELE MORA AFFONDA FEDE (E BERLUSCONI): SI', E' TUTTO VERO, MA IO NON HO MAI PENSATO FOSSE PROSTITUZIONE

LELE MORA AFFONDA FEDE (E BERLUSCONI): SI', E' TUTTO VERO, MA IO NON HO MAI PENSATO FOSSE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »