42.264.209
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STANDARD & POOR'S AFFONDA L'ITALIA (MA E' GIA' AFFONDATA) - LA RECESSIONE CONTINUERA' NEI PROSSIMI TRIMESTRI (ANNI) DICE

giovedì 27 giugno 2013

New York - Standard & Poor's taglia le stime per l'economia italiana: il Pil 2013 calera' dell'1,9% e non piu' dell'1,4% precedentemente previsto. I dati economici, spiega un rapporto dell'agenzia di rating, suggeriscono poi che la recessione ''persistera' probabilmente nei prossimi trimestri'', mentre per il 2014 la stima di Pil e' stata innalzata dal +0,4% al +0,5%. S&P si attende un continuo calo della domanda per consumi e un export deludente e spiega che il costante calo dei prestiti limita lo spazio di ripresa sostenibile della domanda. 

Standard and Poor's spiega che cosi' come nel caso della Germania (le cui stime di Pil 2013 sono state abbassate da +0,8% a +0,4%), anche nel caso della revisione della crescita italiana contano in parte gli effetti statistici. Ma oltre a questo, i dati recenti ''suggeriscono che la recessione probabilmente persistera' nei prossimi trimestri. Ci aspettiamo che la domanda per consumi continui a contrarsi - si legge ancora nel rapporto - con un calo del 3% quest'anno (dopo il -4% del 2012), mentre ci attendiamo che la performance italiana nell'export continuera' ad essere deludente, con un aumento dello 0,5% nel 2013''.

Inoltre, ''i prestiti bancari al settore privato si stanno ancora contraendo in Italia, limitando percio' lo spazio di una ripresa sostenibile della domanda interna''.

Piu' in generale, S&P osserva che l'economia dell'Eurozona ''e' ancora intrappolata nella sua seconda recessione in cinque anni, ma i dati recenti mostrano che il fondo potrebbe esser stato toccato nel secondo trimestre del 2013''. In sostanza, dunque, secondo S&P la congiuntura di Eurolandia ''mostra segnali di stabilizzazione, ma una ripresa significativa e' ancora un po' lontana''. In ogni caso l'agenzia di rating internazionale ''si aspetta che la crescita economica dell'Eurozona riprendera' lentamente slancio dall'ultimo trimestre di quest'anno e nel 2014''. Quanto infine all'andamento dell'inflazione, S&P prevede che si attestera' in media all'1,5% quest'anno nell'area euro (stima migliorata rispetto all'1,9% anticipato a marzo) e all'1,6% il prossimo (invariata).

Redazione Milano


STANDARD & POOR'S AFFONDA L'ITALIA (MA E' GIA' AFFONDATA) - LA RECESSIONE CONTINUERA' NEI PROSSIMI TRIMESTRI (ANNI) DICE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PORTOGALLO SI RIBELLA: SCIOPERO GENERALE CONTRO IL GOVERNO SERVO DELLA TROIKA (ASSASSINA) UE-BCE-FMI

IL PORTOGALLO SI RIBELLA: SCIOPERO GENERALE CONTRO IL GOVERNO SERVO DELLA TROIKA (ASSASSINA)
Continua

 
PER UN TIMBRO FALSO, MARTIN PERSE LA CAPPA (CESARE BATTISTI POTREBBE ESSERE ESPULSO DAL BRASILE PER QUESTO REATO)

PER UN TIMBRO FALSO, MARTIN PERSE LA CAPPA (CESARE BATTISTI POTREBBE ESSERE ESPULSO DAL BRASILE PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »