75.294.863
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCENDIO FINANZIARIO PRONTO A SCOPPIARE: LA SLOVENIA

venerdì 12 aprile 2013

 

C’è un altro incendio pronto a scoppiare e a propagarsi all’intera area euro. E ha anche un nome: Slovenia. Questo piccolo Stato nato dallo sgretolamento della Yugoslavia comunista, nel corso degli anni ha accumulato una massa gigantesca di debiti – da parte delle sue tre maggiori banche, tutte pubbliche – oramai inesigibili. Questi istituti di credito hanno prestato denaro principalmente a cittadini sloveni per l’acquisto di immobili e per finanziare attività industriali e commerciali. Peccato che adesso quasi quattro miliardi di euro manchino all’appello. I debitori non sono più in grado di pagare. 

Guardando i dati, si scopre che il sistema bancario della Slovenia ha partite attive pari al 145% del Pil. Sono numeri indicatori di qualcosa di strano: riciclaggio? Fondi neri? Chissà, i sistema è molto opaco e il governo sloveno non offre spiegazioni. E ora il Pil. Quello sloveno è tutto assieme di 37 miliardi di euro, mentre il rapporto Deficit/Pil è stato nel 2012 pari al 53,2%, come ha confermato il Fondo Monetario Internazionale. Se si pensa che l’italia veleggia attorno al 130%, si capisce subito che in teoria la Slovenia non avrebbe problemi: basterebbe emettere debito pubblico, cioè titoli di Stato, e il buco nelle banche pubbliche sarebbe colmato all’istante senza dover ricorrere ad aiuti dell’Unione Europea. Sarebbero sufficienti bond pari al 6-7% del Pil e il gioco è fatto, rimanendo comunque il deficit sloveno entro percentuali assolutamente accettabili. 

Ma le tre banche – ripetiamo: pubbliche – indebitate fin sopra i capelli non hanno alcuna credibilità internazionale, e i crediti inesigibili che hanno a bilancio superano il 30% del capitale delle stesse banche. Esattamente quello che è accaduto a Cipro.

Risultato: ieri la Slovenia non è riuscita a vendere interamente i suoi titoli di stato, che erano nel complesso poca cosa: meno di 100 milioni di euro. Figuriamoci, una briciola se confrontati ai quattromila milioni di euro di buco. Ecco perché la Slovenia sta per fallire. 

Red.ilnord.it

Fonte: Bloomberg.

Articolo a questo link:

 


INCENDIO FINANZIARIO PRONTO A SCOPPIARE: LA SLOVENIA




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UNICREDIT DICHIARA CHE E' DISPONIBILE ALLA CONFISCA DEI SOLDI DEI CORRENTISTI PER SALVARE  LE BANCHE (SECONDA  PUNTATA)

UNICREDIT DICHIARA CHE E' DISPONIBILE ALLA CONFISCA DEI SOLDI DEI CORRENTISTI PER SALVARE LE
Continua

 
LA GERMANIA VUOLE RAPINARE I RISPARMIATORI D'EUROPA! MA NOI DEL NORD ABBIAMO LA RICETTA PER IMPEDIRLO

LA GERMANIA VUOLE RAPINARE I RISPARMIATORI D'EUROPA! MA NOI DEL NORD ABBIAMO LA RICETTA PER
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

PROF. PESENTI: ''MASCHERINE SERVONO, ANCHE QUELLE PER COSI' DIRE

6 aprile - «Troppe polemiche politiche in generale. Poi si capirà cosa ha
Continua

FONTANA: MALATI COVID NELLE RSA CHE AVEVANO INTERI PADIGLIONI VUOTI

6 aprile - MILANO - ''Nelle RSA non venivano messi un paziente Covid e un ospite
Continua

FONTANA: 300.000 MASCHERINE A FARMACIE, 3 MLN A SUPER POSTE EDICOLE

6 aprile - ''L'Istituto superiore della Sanità ha omologato le mascherine che
Continua

LA PROTEZIONE CIVILE NON HA INVIATO MASCHERINE IN LOMBARDIA A

5 aprile - MILANO - ''Le mascherine necessarie all'uso in numero sufficiente per la
Continua

FONTANA: COL SINDACO DI MILANO HO CHIUSO.

4 aprile - ''Ho trovato il suo atteggiamento di cattivo gusto. Con Sala ho sempre
Continua

A CREMA E PROVINCIA PER LA PRIMA VOLTA LA CRESCITA DEI CASI E' ZERO!

3 aprile - I dati in Lombardia sono ''confortanti, si e' arrestata la crescita e
Continua

GALLERA: SALGONO A 31 I LABORATORI IN LOMBARDIA PER TAMPONI

3 aprile - MILANO - Sono al momento 25 in Lombardia i laboratori che processano i
Continua

ORBAN SCRIVE A BRUXELLES: NON HO TEMPO PER DISCUTERE, VOGLIO

3 aprile - Il primo ministro ungherese Viktor Orban ha inviato una lettera al
Continua

+++IN GERMANIA LETTI DI TERAPIA INTENSIVA INSUFFICIENTI+++ALLARME

3 aprile - La Germania potrebbe non avere abbastanza letti ospedalieri e
Continua

IN GERMANIA IERI +6.174 INFETTATI DA CORONAVIRUS E +145 MORTI

3 aprile - BERLINO - La Germania registra attualmente 79.696 casi di contagio di
Continua

VENETO: PD E M5S VORREBBERO CENTRALIZZARE AL SANITA'? NON SE NE

3 aprile - ''Pd e M5S vorrebbero una sanita' centralizzata? Non se ne parla. Il
Continua

MA QUANTO CI VUOLE PERCHE' VENGANO VALIDATE LE MASCHERINE PRODOTTE

3 aprile - ''C'e' un tappo a Roma, ma non vogliamo fare polemiche, vogliamo solo
Continua

GALLERA: BASTA POLEMICHE, NON SONO ACCETTABILI. ATTACCHI

3 aprile - MILANO - Per Giulio Gallera è ''innegabile'' quanto detto ieri dal
Continua

SASSOLI (PD) CHIEDE ''GARANZIA UE DEBITI DEI SINGOLI STATI'' LO

3 aprile - Ora nell'Ue ''dobbiamo chiudere questo primo pacchetto di misure. E
Continua

GALLERA, QUESTA MATTINA: SITUAZIONE IN NETTO MIGLIORAMENTO, NUMERI

3 aprile - MILANO - In Lombardia ''il dato piu' significativo e' che nei nostri
Continua

CAPARINI: IN LOMBARDIA IMPEGNATI A CAMPRARE CIO' CHE PROTEZIONE

2 aprile - MILANO - ''In Lombardia siamo troppo impegnati a lavorare e le polemiche
Continua

LE RSA SONO STRUTTURE SANITARIE SOTTO REPONSABULITA' DEI COMUNI O

2 aprile - Sulle Rsa ''voglio ricordare al sindaco Sala e agli altri, le stesse o
Continua

GALLERA: I SINDACI DEI COMUNI CAPOLUOGO SONO IN COSTANTE CONTATTO

2 aprile - ''I sindaci dei comuni capoluogo sono in contatto costante e diretto con
Continua

GALLERA: MESSAGGIO DEVASTANTE DEL VIMINALE, TENETE CASA I VOSTRI

1 aprile - ''Quello che e' successo ieri e' molto grave. Questa circolare del
Continua

ISTITUTO MARIO NEGRI: TRA POCHISSIMO TROVEREMO UNA CURA PER I

31 marzo - ''Se riusciamo a capire di più di questa polmonite, che non è come le
Continua
Precedenti »