63.361.491
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

AL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE UNIVERSITA' E RICERCA GIRANO TANGENTI (CHE NOVITA', VERO?) INDAGATI MOLTI DIRIGENTI.

lunedì 24 giugno 2013

ROMA - Alcuni funzionari del Ministero dell'Istruzione, universita' e ricerca sono indagati dalla procura di Roma per abuso d'ufficio. L'inchiesta ha preso spunto da un dossier anonimo in cui si parla di una presunta "cricca" che in cambio di tangenti ha favorito aziende amiche.

Nell'inchiesta sarebbero coinvolti dirigenti, collaboratori e consulenti del Ministero. Secondo l'accusa in cambio di tangenti, favori e assunzioni, avrebbero, tra l'altro, dirottato centinaia di milioni di euro in favore di aziende amiche formulando bandi di gara su misura. L'inchiesta, affidata al pm Roberto Felici, verte anche sulla destinazione di ingenti somme di danaro per i prodotti didattici multimediali denominati "Pillole del sapere". 

L'apertura del dossier e' avvenuta sulla base di un dossier anonimo che muove accuse contro dirigenti collaboratori e consulenti del dicastero che avrebbero dirottato centinaia di milioni di euro, formulando bandi di gara su misura per favorire determinate aziende. Vengono anche svolti accertamenti sulla destinazione di somme di denaro cospicue per i prodotti didattici e sulla vicenda c'e' anche l'attenzione della Corte dei Conti del Lazio. Si avranno sviluppi prossimamente con la convocazione delle persone coinvolte nell'indagine.

Redazione Milano


AL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE UNIVERSITA' E RICERCA GIRANO TANGENTI (CHE NOVITA', VERO?) INDAGATI MOLTI DIRIGENTI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ANALISI / SE IL FISCO AMMAZZA IL PAESE, LA SCUOLA SCAVA LA BUCA E LO SEPPELLISCE: IL SOGNO DELLA MERITOCRAZIA IN ITALIA

ANALISI / SE IL FISCO AMMAZZA IL PAESE, LA SCUOLA SCAVA LA BUCA E LO SEPPELLISCE: IL SOGNO DELLA
Continua

 
SETTE ANNI A BERLUSCONI NEL PROCESSO RUBY, E INTERDIZIONE PERPETUA DAI PUBBLICI UFFICI

SETTE ANNI A BERLUSCONI NEL PROCESSO RUBY, E INTERDIZIONE PERPETUA DAI PUBBLICI UFFICI


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua
Precedenti »