52.037.991
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UNO QUATTRO QUATTRO ERA IL PREFISSO DELLE LINEE EROTICHE ADESSO E' IL NUMERO 144% DEL RAPPORTO FOLLE DEBITO/PIL ITALIANO

lunedì 24 giugno 2013

Milano - Il deficit di bilancio dell'Italia si attesterà al 3 per cento del Pil nel 2013, mentre il debito pubblico segnerà un picco al 144% del Pil. Le previsioni sono contenute nel rapporto annuale della Banca dei regolamenti internazionali, e sono state elaborate in base alle cifre previsionali di Ocse e Fondo monetario internazionale.

Nell'area dell'euro le tensioni sui debiti pubblici "hanno compromesso la qualità degli attivi" delle banche, mentre il ristagno dell'economia ne ha abbassato i ricavi. "Sono cresciute le sofferenze, specie presso le banche italiane e spagnole, portando a un brusco aumento degli accantonamenti per perdite su crediti". Lo rileva la banca dei regolamenti internazionali nel capitolo sulle banche inserito nel suo rapporto annuale.

Emerge anche che nel 2012 le banche italiane monitorate, tre, sono state le uniche a registrare come insieme un livello negativo di utili al lordo delle imposte, un meno 0,06 per cento rispetto agli attivi totali. Gli accantonamenti sulle perdite hanno raggiunto lo 0,95 per cento degli attivi, ma in questo caso il dato più elevato è quello della Spagna con un 1,49 per cento. (WSI)

Redazione Milano


UNO QUATTRO QUATTRO ERA IL PREFISSO DELLE LINEE EROTICHE ADESSO E' IL NUMERO 144% DEL RAPPORTO FOLLE DEBITO/PIL ITALIANO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SCOOP DEL FATTO QUOTIDIANO / SVELATA RELAZIONE MEDIOBANCA CHE AFFERMA: L'ITALIA IN BANCAROTTA, SI' AI PRELIEVI FORZOSI

SCOOP DEL FATTO QUOTIDIANO / SVELATA RELAZIONE MEDIOBANCA CHE AFFERMA: L'ITALIA IN BANCAROTTA, SI'
Continua

 
DRAGHI ERA DIRETTORE GENERALE DEL TESORO, QUANDO LO STATO ITALIANO FECE DERIVATI CHE PRODURRANNO 8 MILIARDI DI PERDITE

DRAGHI ERA DIRETTORE GENERALE DEL TESORO, QUANDO LO STATO ITALIANO FECE DERIVATI CHE PRODURRANNO 8
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »