46.360.010
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'EUROPA DA' ANNI IN PIU' PER SISTEMARSI A 6 STATI (SPAGNA E SLOVENIA INCLUSI) MA NON ALL'ITALIA, CHE NON CONTA UN C...

venerdì 21 giugno 2013

Bruxelles - Chiusura delle procedure per deficit eccessivo nei confronti di cinque paesi membri e piu' tempo ad altri sei paesi per rispettare gli obiettivi di bilancio. Il consiglio Ecofin ha confermato le richieste della Commissione europea allegate alle raccomandazioni specifiche per paese.

Per cui Italia, Lettonia, Lituania, Romania e Ungheria escono dalla procedura di infrazione. In questo modo 16 paesi Ue su 27 rimangono sotto procedura per deficit eccessivo, da 24 che erano nel 2010.

Inoltre, sono stati concessi da uno a tre anni in piu' a sei paesi per rimettere i conti pubblici in ordine e portare sotto la soglia del 3% il rapporto deficit/Pil. In base al patto di bilancio (o fiscal compact) sottoscritto dai paesi Ue, quello corrente e' l'anno entro cui raggiungere tale obiettivo. Le scadenze sono state pero' estese per Paesi Bassi e Polonia (al 2014), Francia, Portogallo e Slovenia (al 2015), e Spagna (2016). L'Italia, benche le condizioni di bilancio siano preoccupanti, è stata esclusa. Non potrà godee di alcun beneficio.

max parisi


L'EUROPA DA' ANNI IN PIU' PER SISTEMARSI A 6 STATI (SPAGNA E SLOVENIA INCLUSI) MA NON ALL'ITALIA, CHE NON CONTA UN C...




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRECIA RI-AFFONDA E STAVOLTA PER COLPA DELLE BANCHE CENTRALI EUROPEE: HANNO SPECULATO SUI BOND GRECI.

LA GRECIA RI-AFFONDA E STAVOLTA PER COLPA DELLE BANCHE CENTRALI EUROPEE: HANNO SPECULATO SUI BOND
Continua

 
CATASTROFICA LEGNATA IN BORSA A MEDIOBANCA, CHE PERDE QUASI IL 10% DEL SUO VALORE.

CATASTROFICA LEGNATA IN BORSA A MEDIOBANCA, CHE PERDE QUASI IL 10% DEL SUO VALORE.


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!