42.240.853
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

MONTI ARRIVO' A PALAZZO CHIGI E AUMENTO' DI BOTTO LE SPESE, ALTRO CHE TAGLI (CON LETTA SI CONTINUA) SERVE LA RIVOLUZIONE

venerdì 21 giugno 2013

Palazzo Chigi, inteso come struttura e personale, non trova pace. Nella pubblica amministrazione lavorare presso la sede del governo, laddove l'esercizio del potere sembra più diretto, e' una roba molto ambita, anche perché si accompagna spesso a benefici materiali importanti. Stavolta tocca al Sipre, il sindacato indipendente dei dipendenti della Presidenza del Consiglio fare le pulci ai mancati risparmi e alle nomine che si aggiungono alle nomine (Monti Mario, appena nominato nel novembre 2011 ne fece 16) e se marito e moglie si trovano casualmente a lavorare insieme va bene lo stesso.

Ecco la ricostruzione dell'ultimo anno e mezzo fatto dal sindacato dei dipendenti: "E venne (di nuovo) il tempo del Governo "tecnico": Monti Mario viene chiamato a salvare la Patria dalla profonda crisi economica in cui versa. La parola d'ordine, usando un termine anglosassone, è "spending review" (usando un "francesismo" potremmo definirla diversamente). Però alla PCM, l'Amministrazione guidata dallo stesso Presidente Monti Mario per prima cosa (novembre 2011) si assumono 16 nuovi dirigenti (4 in più di quelli autorizzati dal precedente Governo) attingendo da una graduatoria vecchia e probabilmente scaduta.

Poi, continua il Sipre, qualche mese dopo (luglio 2012) si butta del fumo negli occhi con la riduzione - sulla carta - delle dotazioni organiche dirigenziali, cui sarebbe dovuta seguire la contestuale riduzione delle strutture (pia illusione!). Inoltre per il 31 ottobre si dispone la cessazione di tutti gli incarichi dirigenziali affidati a personale non appartenente all'Amministrazione.

Niente paura. Non si fa sul serio! Dopo appena due mesi (1° gennaio 2013) si cominciano ad assegnare nuovamente gli stessi incarichi alle medesime persone. Alcuni di loro, in realtà, non erano mai andati via. Erano stati semplicemente "mimetizzati" in altre strutture (come quelle di missione). Altri vengono "parcheggiati" in altri ministeri in attesa del rientro. Gran brutto epilogo per chi doveva risanare, anche nei comportamenti, l'Amministrazione.

25 febbraio 2013. Un vero terremoto elettorale. La richiesta popolare di cambiamento sembra chiara e forte. Evidentemente non per tutti: l'Amministrazione PCM (giugno 2013) del nuovo Governo Letta, continua l'opera proprio dove si era temporaneamente interrotta con la crisi di Governo.

Ed ecco che, denuncia il sindacato, riprendono le assegnazioni di incarichi dirigenziali per coloro che ancora non erano rientrati. Potrebbe addirittura accadere che, come per il passato, tali incarichi dirigenziali vengano assegnati a marito e moglie (sarà perché in PCM ci si occupa di pari opportunità e di famiglia?). Perchè il Segretario Generale autorizza assunzioni (a nostro avviso assolutamente inutili) di dirigenti e di esperti per centinaia di migliaia di euro. Non penserà di fare risparmi solo sulle qualifiche funzionali? 

 

Altro che rinnovamento, conclude il Sipre: Se il buongiorno si vede dal mattino, siamo in piena "restaurazione"!

(Fonte notizia: dagospia) 


MONTI ARRIVO' A PALAZZO CHIGI E AUMENTO' DI BOTTO LE SPESE, ALTRO CHE TAGLI (CON LETTA SI CONTINUA) SERVE LA RIVOLUZIONE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALTRO CLANDESTINO - ANCORA A NIGUARDA! - SI AGGIRAVA ARMATO DI FORCONE. LA POLIZIA LO BLOCCA APPENA IN TEMPO.

ALTRO CLANDESTINO - ANCORA A NIGUARDA! - SI AGGIRAVA ARMATO DI FORCONE. LA POLIZIA LO BLOCCA APPENA
Continua

 
BORGHEZIO ESPRIME UNA BORGHEZIADE CONTRO LA MINISTRA IDEM. APRITI CIELO...

BORGHEZIO ESPRIME UNA BORGHEZIADE CONTRO LA MINISTRA IDEM. APRITI CIELO...


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »