67.687.039
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN BRASILE SCENDONO IN PIAZZA IN QUASI DUE MILIONI CONTRO IL GOVERNO PER SANITA' E SCUOLE, IN ITALIA TUTTI APPECORONATI

venerdì 21 giugno 2013

Rio de Janeiro - "Non abbiamo bisogno del World Cup, abbiamo bisogno di soldi per gli ospedali e per l'istruzione", recitano alcuni cartelli dei cittadini brasiliani, che continuano a protestare, in quella che si conferma come la manifestazione più grande della storia.

Stando a quanto riporta Reuters, un milione di persone si è riversato infatti nelle strade delle città: non era mai accaduto in precedenza. Brasiliani amanti del calcio, ma fino a un certo punto: gli indignados si sono scagliati infatti nei giorni scorsi sia contro il caro trasporti, che contro le spese assurde per i mondiali di calcio dell'anno prossimo: più di 26 miliardi di dollari. 

E non importa che il governo abbia tentato di calmare gli animi, annullando gli aumenti nei costi dei trasporti che erano stati introdotti, e promettendo servizi pubblici migliori. La rabbia del popolo è esplosa, e nelle ultime ore ha colpito diversi centri come Manaus, capitale dell'Amazzonia, e la città a sud del paese, Florianopolis.

"Venti centisimi sono solo l'inizio", si legge nei cartelli dei manifestanti che si sono riuniti ad Avenida Paulista, tra le avenue principali di San Paolo.Il riferimento è all'annullamento dei costi dei biglietti degli autobus. La polizia riferisce che l'80% dei manifestanti in Brasilia, dotato di esplosivi fabbricati in casa, è riuscito a entrare nel Ministero degli esteri, prima di essere respinto. La testimonianza di una attivista: "Per cosa sto protestando? Piuttosto, per cosa non sto protestando! Abbiamo bisogno di una riforma politica, della fine della corruzione, di scuole migliori, di trasporti migliori. Non siamo nella posizione di ospitare il World Cup."

Mentre sale la tensione è fuga degli investitori: quelli esteri hanno venduto di fatto azioni brasiliane per un valore senza precedenti, pari a $5,6 miliardi, soltanto nel corso di questo mese. (WSI) 

Redazione Milano 


IN BRASILE SCENDONO IN PIAZZA IN QUASI DUE MILIONI CONTRO IL GOVERNO PER SANITA' E SCUOLE, IN ITALIA TUTTI APPECORONATI




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LETTA E SETTE MINISTRI IN UNA FONDAZIONE FINANZIATA DA SOCIETA' DEL GIOCO D'AZZARDO. LETTA HA ANCHE AVUTO 15.000 EURO

LETTA E SETTE MINISTRI IN UNA FONDAZIONE FINANZIATA DA SOCIETA' DEL GIOCO D'AZZARDO. LETTA HA ANCHE
Continua

 
GRANDE IDEM! COME SCAJOLA! NON HA PAGATO L'IMU A SUA INSAPUTA! (MA NON HA LA DIGNITA' DI SCAJOLA: NON SI DIMETTE)

GRANDE IDEM! COME SCAJOLA! NON HA PAGATO L'IMU A SUA INSAPUTA! (MA NON HA LA DIGNITA' DI SCAJOLA:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »