43.278.538
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SPAGNA, SOBRIAMENTE: L'FMI PUO' ANDARE AFF... (RISPOSTA UNANIME ALLA RICHIESTA DI ''RIFORMA'' DELLA LEGGE SUL LAVORO)

giovedì 20 giugno 2013

MADRID - Non trova consensi in Spagna la "raccomandazione" del Fondo monetario che ieri aveva chiesto di emanare con urgenza una nuova legislazione sul lavoro perche' altrimenti sarebbe a rischio il rispetto dei programma anticrisi concordato con la Troika (Fmi, Ue e Bce).

Seppure con toni diversi, la proposta e' stata respinta sia dal Governo sia dai sindacati. "La Spagna ha gia' una riforma del lavoro, la sta attuando e tra non molto si cominceranno a raccogliere i frutti", ha affermato il segretario di Stato al lavoro, Engracia Hidalgo.

"Riteniamo - ha aggiunto - che la riforma in atto sia profonda, equilibrata e importante; ha trasformato il mercato del lavoro e il suo pieno potenziale si avra' quando si sblocchera' il credito, soprattutto alle piccole e medie imprese, e l'economia avra' maggiore impulso".

Il Governo spagnolo "rispetta tutte le opinioni", ha aggiunto sostenendo che la riforma "ha modernizzato il mercato del lavoro, ha favorito la moderazione salariale e ha aumentato la competitivita' dell'economia".

Per quanto riguarda i sindacati, la posizione comune viene espressa dal segretario dell'Ugt, Toni Ferrer, che ha denunciato il fatto che "l'Fmi ha richiesto ulteriori tagli che comprometteranno anche gli stessi diritti dei lavoratori, con una ulteriore svalutazione dei salari, e causeranno altre perdite di posti". Ferrer ritiene che le richieste del Fmi siano "chiaramente regressive" e che possano causare un maggiore calo dei consumi e trasformare la recessione in una depressione. (Ansa)


LA SPAGNA, SOBRIAMENTE: L'FMI PUO' ANDARE AFF... (RISPOSTA UNANIME ALLA RICHIESTA DI ''RIFORMA'' DELLA LEGGE SUL LAVORO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NELLA TV DI STATO GRECA GRAN MAGNA MAGNA DEI GIORNALISTI DI SINISTRA (CHE ACCUSANO IL GOVERNO DI DISTRUGGERE LA GRECIA)

NELLA TV DI STATO GRECA GRAN MAGNA MAGNA DEI GIORNALISTI DI SINISTRA (CHE ACCUSANO IL GOVERNO DI
Continua

 
UN QUARTO DEI CITTADINI ITALIANI VUOLE LASCIARE L'ITALIA (1,4% SUBITO) ECCO I RISULTATI DI UN SONDAGGIO GLOBALE GALLUP

UN QUARTO DEI CITTADINI ITALIANI VUOLE LASCIARE L'ITALIA (1,4% SUBITO) ECCO I RISULTATI DI UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua

THERESA MAY: ''MEGLIO NESSUN ACCORDO CON LA UE CHE UN CATTIVO

17 gennaio - LONDRA - La Gran Bretagna lascerebbe l'Ue senza un accordo commerciale
Continua

PRIMO MINISTRO BRITANNICO: ''MODELLO UE INCOMPATIBILE CON LA NOSTRA

17 gennaio - LONDRA - Il modello dell'Ue e delle istituzioni sovranazionali ''non era
Continua

THERESA MAY: ''VIA DAL MERCATO UNICO E DA CORTE DI GIUSTIZIA E

17 gennaio - LONDRA - L'atteso di scorso di Theresa May sulla Brexit è arrivato ed
Continua

TAJANI PUO' FARCELA, DOPO LA CAPRIOLA DEI LIBERALI CHE HANNO

17 gennaio - BRUXELLES - ''Da Grillo a Berlusconi in meno di una settimana'': i
Continua
Precedenti »