71.184.385
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SPAGNA, SOBRIAMENTE: L'FMI PUO' ANDARE AFF... (RISPOSTA UNANIME ALLA RICHIESTA DI ''RIFORMA'' DELLA LEGGE SUL LAVORO)

giovedì 20 giugno 2013

MADRID - Non trova consensi in Spagna la "raccomandazione" del Fondo monetario che ieri aveva chiesto di emanare con urgenza una nuova legislazione sul lavoro perche' altrimenti sarebbe a rischio il rispetto dei programma anticrisi concordato con la Troika (Fmi, Ue e Bce).

Seppure con toni diversi, la proposta e' stata respinta sia dal Governo sia dai sindacati. "La Spagna ha gia' una riforma del lavoro, la sta attuando e tra non molto si cominceranno a raccogliere i frutti", ha affermato il segretario di Stato al lavoro, Engracia Hidalgo.

"Riteniamo - ha aggiunto - che la riforma in atto sia profonda, equilibrata e importante; ha trasformato il mercato del lavoro e il suo pieno potenziale si avra' quando si sblocchera' il credito, soprattutto alle piccole e medie imprese, e l'economia avra' maggiore impulso".

Il Governo spagnolo "rispetta tutte le opinioni", ha aggiunto sostenendo che la riforma "ha modernizzato il mercato del lavoro, ha favorito la moderazione salariale e ha aumentato la competitivita' dell'economia".

Per quanto riguarda i sindacati, la posizione comune viene espressa dal segretario dell'Ugt, Toni Ferrer, che ha denunciato il fatto che "l'Fmi ha richiesto ulteriori tagli che comprometteranno anche gli stessi diritti dei lavoratori, con una ulteriore svalutazione dei salari, e causeranno altre perdite di posti". Ferrer ritiene che le richieste del Fmi siano "chiaramente regressive" e che possano causare un maggiore calo dei consumi e trasformare la recessione in una depressione. (Ansa)


LA SPAGNA, SOBRIAMENTE: L'FMI PUO' ANDARE AFF... (RISPOSTA UNANIME ALLA RICHIESTA DI ''RIFORMA'' DELLA LEGGE SUL LAVORO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NELLA TV DI STATO GRECA GRAN MAGNA MAGNA DEI GIORNALISTI DI SINISTRA (CHE ACCUSANO IL GOVERNO DI DISTRUGGERE LA GRECIA)

NELLA TV DI STATO GRECA GRAN MAGNA MAGNA DEI GIORNALISTI DI SINISTRA (CHE ACCUSANO IL GOVERNO DI
Continua

 
UN QUARTO DEI CITTADINI ITALIANI VUOLE LASCIARE L'ITALIA (1,4% SUBITO) ECCO I RISULTATI DI UN SONDAGGIO GLOBALE GALLUP

UN QUARTO DEI CITTADINI ITALIANI VUOLE LASCIARE L'ITALIA (1,4% SUBITO) ECCO I RISULTATI DI UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UN OUTSIDER FA TREMARE SANCHEZ IN SPAGNA, SE SCENDE IN CAMPO, E'

20 settembre - MADRID - Inigo Errejon torna a far tremare la sinistra. L'ex dirigente e
Continua

FEDRIGA: GOVERNO ANDATO SOTTO SU DECRETO AMBIENTE

20 settembre - UDINE - ''Questo governo e' gia' in difficolta' e sul decreto Ambiente
Continua

ALLA CAMERA 25 MOLLANO IL PD E VANNO CON RENZI (GLI ALTRI 50

19 settembre - Nasce il gruppo di Italia Viva, il movimento di Renzi, alla Camera. Al
Continua

IL PD ATTACCA L'M5S: IL GOVERNO RISCHIA DI CADERE PER COLPA

19 settembre - Sempre più duro lo scontro dentro la coalizione Pd-M5s-Leu. Ora, è la
Continua

CONTE SPARA BALLE: FALSO CHE IL GOVERNO TEDESCO VUOLE PIGLIARSI GLI

19 settembre - Dopo ''l'enorme disponibilità'' incassata ieri dal Presidente della
Continua

UNA ''RISORSA'' DEL PD ARRIVATA COI BARCONI ROMPE UNA MANO A UN

19 settembre - MILANO - Un libico di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

SINDACA RAGGI DA' CASA POPOLARE A NOMADI, GENTE DEL RIONE SI

19 settembre - ROMA - Ancora proteste nella Capitale per l'assegnazione di una casa
Continua

MESSAGGERO CONFERMA PROGETTO SCISSIONE DENTRO M5S (FONTI INTERNE A

19 settembre - Il MESSAGGERO conferma i contenuti dell'articolo a firma di Mario Ajello
Continua

48% DEGLI ITALIANI NON HA FIDUCIA NEL GOVERNO CONTE. UN VERO RECORD

19 settembre - Secondo un sondaggio EMG Acqua presentato queasta mattina ad Agorà, il
Continua
PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI SBARCHI

PER LA PRIMA VOLTA DOPO UN ANNO E MEZZO, A SETTEMBRE AUMENTANO GLI

19 settembre - SALVINI: INCAPACI E PERICOLOSI, ITALIANI VE LA FARANNO PAGARE PER LA
Continua
Precedenti »