52.074.471
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA SPAGNA, SOBRIAMENTE: L'FMI PUO' ANDARE AFF... (RISPOSTA UNANIME ALLA RICHIESTA DI ''RIFORMA'' DELLA LEGGE SUL LAVORO)

giovedì 20 giugno 2013

MADRID - Non trova consensi in Spagna la "raccomandazione" del Fondo monetario che ieri aveva chiesto di emanare con urgenza una nuova legislazione sul lavoro perche' altrimenti sarebbe a rischio il rispetto dei programma anticrisi concordato con la Troika (Fmi, Ue e Bce).

Seppure con toni diversi, la proposta e' stata respinta sia dal Governo sia dai sindacati. "La Spagna ha gia' una riforma del lavoro, la sta attuando e tra non molto si cominceranno a raccogliere i frutti", ha affermato il segretario di Stato al lavoro, Engracia Hidalgo.

"Riteniamo - ha aggiunto - che la riforma in atto sia profonda, equilibrata e importante; ha trasformato il mercato del lavoro e il suo pieno potenziale si avra' quando si sblocchera' il credito, soprattutto alle piccole e medie imprese, e l'economia avra' maggiore impulso".

Il Governo spagnolo "rispetta tutte le opinioni", ha aggiunto sostenendo che la riforma "ha modernizzato il mercato del lavoro, ha favorito la moderazione salariale e ha aumentato la competitivita' dell'economia".

Per quanto riguarda i sindacati, la posizione comune viene espressa dal segretario dell'Ugt, Toni Ferrer, che ha denunciato il fatto che "l'Fmi ha richiesto ulteriori tagli che comprometteranno anche gli stessi diritti dei lavoratori, con una ulteriore svalutazione dei salari, e causeranno altre perdite di posti". Ferrer ritiene che le richieste del Fmi siano "chiaramente regressive" e che possano causare un maggiore calo dei consumi e trasformare la recessione in una depressione. (Ansa)


LA SPAGNA, SOBRIAMENTE: L'FMI PUO' ANDARE AFF... (RISPOSTA UNANIME ALLA RICHIESTA DI ''RIFORMA'' DELLA LEGGE SUL LAVORO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NELLA TV DI STATO GRECA GRAN MAGNA MAGNA DEI GIORNALISTI DI SINISTRA (CHE ACCUSANO IL GOVERNO DI DISTRUGGERE LA GRECIA)

NELLA TV DI STATO GRECA GRAN MAGNA MAGNA DEI GIORNALISTI DI SINISTRA (CHE ACCUSANO IL GOVERNO DI
Continua

 
UN QUARTO DEI CITTADINI ITALIANI VUOLE LASCIARE L'ITALIA (1,4% SUBITO) ECCO I RISULTATI DI UN SONDAGGIO GLOBALE GALLUP

UN QUARTO DEI CITTADINI ITALIANI VUOLE LASCIARE L'ITALIA (1,4% SUBITO) ECCO I RISULTATI DI UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua

MATTEO SALVINI: ''TOTALE SOLIDARIETA' AI 14 ARRESTATI IN CATALOGNA.

20 settembre - ''Totale solidarieta' ai 14 cittadini arrestati in Catalogna dal governo
Continua

RESISTENZA PER LE VIE DI BARCELLONA: MIGLIAIA DI PERSONE OCCUPANO

20 settembre - BARCELLONA - Migliaia di persone sono scese in piazza a Barcellona per
Continua

APPELLO ALLA RESISTENZA DEL PRESIDENTE DELLA CATALOGNA CONTRO IL

20 settembre - BARCELLONA - Appello alla resistenza del presidente della Catalogna
Continua

GUARDIA CIVIL OCCUPA SEDI DEL GOVERNO CATALANO, FOLLA IN PIAZZA

20 settembre - BARCELLONA - Sono almeno dieci le persone arrestate - 12 dicono fonti
Continua

SPAGNA PRECIPITA NELLA DITTATURA: ARRESTATI 12 MEMBRI DEL GOVERNO

20 settembre - BARCELLONA - Arriva la notizia che la Guardia Civil spagnola ha
Continua
Precedenti »