73.586.441
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL RUBLO ROTOLA GIU' NEI CAMBI (C'E' CHI PARLA GIA' DI ''ABISSO''). SI PREPARA UN'ESTATE AL FULMICOTONE IN EUROPA.

giovedì 20 giugno 2013

Mosca - L'ultimo in ordine di tempo a tentare di rassicurare i mercati è stamani il numero due della banca centrale, Alexei Ulyukayev, in attesa di sostituire Anton Siluanov alla guida del ministero delle Finanze: dietro all'annunciato progetto del governo di comprare valuta estera non c'è la volontà di svalutare il rublo e l'operazione non avrà grandi impatti sul cambio. Non è servito a molto: la moneta russa ha aperto in calo di venti copechi su dollaro ed euro, proseguendo uno scivolone in atto da lunedì, quando Siluanov ha annunciato un programma di acquisti di valuta per rimpinguare le riserve, ma soprattutto ha detto che il rublo debole farebbe bene ai conti pubblici e all'economia.

Ieri sera è stato il Cremlino a dover spiegare che non ha alcuna intenzione di stimolare la pigra crescita russa manipolando la valuta. "Parlare di brusche fluttuazioni, di una forte svalutazione non è appropriato" ha detto il portavoce del presidente russao Vladimr Putin, Dmitry Peskov, nel tentativo di riportare la calma dopo le ambigue dichiarazioni di Siluanov lunedì all'agenzia Bloomberg. "Un leggero indebolimento del tasso di cambio del rublo può giocare un ruolo positivo per le entrate federali e per per l'economia nel suo complesso" ha detto Siluanov.

Parole che sembrano segnalare l'avvio dell'atteso piano del governo per stimolare l'economia usando la leva del cambio. Da quando i dati del Pil del primo trimestre hanno indicato una brusca frenata all'1,6%, nei circoli di governo non si fa che parlare della necessità di dare ossigeno all'economia con una mix di tassi di cambio, tassi d'interesse, stimolo fiscale e ricorso ai fondi petroliferi.

Quando Siluanov ha parlato, il rublo ha cominciato a cadere, perdendo il due per cento in due giorni contro il basket di euro e dollaro, un calo esarcerbato dalla caduta dei mercati emergenti in atto da qualche settimana.

Martedì è corso ai ripari il vicepremier Igor Shuvalov, dicendo che le parole di Siluanov sono state prese fuori contesto e "non avevano nulla che vedere con una svalutazione". Ma non è servito.

Ieri Peskov ha detto che il ministro della Finanze ragionava in linea teorica. Anche il Fondo monetario internazionale, che ha concluso martedì la sua missione annuale in Russia, ha rassicurato sul fatto che Mosca non pensa di svalutare il rublo e ha sconsigliato vivamente di procedere con questo mezzo per stimolare l'economia perchè non avrebbe altro effetto che una fiammata inflazionistica. (Wsi)


IL RUBLO ROTOLA GIU' NEI CAMBI (C'E' CHI PARLA GIA' DI ''ABISSO''). SI PREPARA UN'ESTATE AL FULMICOTONE IN EUROPA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TUTTE LE BORSE DELL'ASIA CROLLANO MEDIAMENTE DEL 3,6% (IL PEGGIORE RIBASSO DA DUE ANNI)

TUTTE LE BORSE DELL'ASIA CROLLANO MEDIAMENTE DEL 3,6% (IL PEGGIORE RIBASSO DA DUE ANNI)

 
IL MINISTRO DELLE FINANZE TEDESCO, SCHAEUBLE, SMENTISCE DRAGHI: COMPRARE BOND ITALIANI COI SOLDI DELLA BCE? NO E POI NO.

IL MINISTRO DELLE FINANZE TEDESCO, SCHAEUBLE, SMENTISCE DRAGHI: COMPRARE BOND ITALIANI COI SOLDI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

MELONI: GRAZIE A PLASTIC E SUGAR TAX MESSE DA PD&M5S COCA COLA VA

16 gennaio - ''Grazie alla plastic tax e alla sugar tax lo storico impianto Coca Cola
Continua

MARINE LE PEN ANNUNCIA LA CANDIDATURA ALLE PRESIDENZIALI DEL 2022

16 gennaio - PARIGI - Marine Le Pen, presidente del Rassemblement National (erede
Continua

L'M5S PERDE UN ALTRO SENATORE: DI MARZIO SE NE VA (MAGGIORANZA NON

16 gennaio - ''Di fronte ad un'epurazione di fatto della quale non posso non prendere
Continua

CORTE ERUROPEA DIRITTI UMANI: RENZO MAGOSSO CONDANNATO INGIUSTAMENTE

16 gennaio - STRASBURGO - Renzo Magosso e Umberto Brindani non dovevano essere
Continua

PRECIPITA LA PRODUZIONE INDUSTRIALE NELL'AREA DELL'EURO E MALE

15 gennaio - A novembre 2019 la produzione industriale nella zona euro è salita
Continua

LUCIA BORGONZONI: ''IL PD DOVREBBE CHIEDERE SCUSA PER BIBBIANO''

15 gennaio - ''Chi aveva il dovere di controllare e non lo ha fatto dovrebbe chiedere
Continua

FRANCIA: 60% CITTADINI CONDIVIDE LO SCIOPERO A OLTRANZA SULLE

14 gennaio - PARIGI - Sei francesi su dieci appoggiano senza esitazioni le
Continua

MOODY'S AVVERTE L'EUROZONA: 2020 SARA'' PESSIMO.

14 gennaio - L'agenzia di rating Moody's indica una ''prospettiva negativa'' per il
Continua

SALVINI: ANDIAMO AL VOTO COL IL MATTARELUM LEGGE DEL PRESIDENTE

14 gennaio - Tornare al proporzionale? ''No, significherebbe tornare agli anni ’80.
Continua

AMBIENTALISTI DA SALOTTO CON CASA IN CENTRO...

14 gennaio - ''Qua ci sono gli ambientalisti da salotto radical chic, quelli che
Continua

CONFCOMMERCIO: VENDITE E CONSUMI NEL 2019 IN FORTE CALO (2020

13 gennaio - L'ultimo dato sulle vendite conferma la previsione di una fase finale
Continua

CONTE & PD & M5S VOGLIONO ALZARE ANCORA L'ETA' PENSIONABILE

13 gennaio - ''Il governo, il presidente del consiglio, il Pd, annunciano che faranno
Continua

ECCEZIONALE OPERAZIONE ANTIDROGA DELLE FIAMME GIALLE: 333 KG DI

13 gennaio - GENOVA - Eccezionale operazione anti droga delle Fiamme Gialle. La
Continua

GOVERNO BRITANNICO: MOLTO PREOCCUPANTI NOTIZIE MISSILE CONTRO

9 gennaio - Il governo britannico sta esaminando le notizie ''molto preoccupanti''
Continua

PRESIDENTE ORBAN: PRONTI A LASCIARE IL PPE (ADDIO MAGGIORANZA PER

9 gennaio - BUDAPEST - ''Il Ppe, nella sua forma attuale, non interessa al mio
Continua

LA BCE: UNICA MONETA A CORSO LEGALE E' IL DENARO CONTANTE (DITELO A

9 gennaio - ''La Bce ricorda agli incompetenti del governo Pd-M5S che l'unica moneta
Continua

MATTEO SALVINI: CONTE NON SI AZZARDI A FAR RIPARTIRE LA MISSIONE

8 gennaio - ''L'Ue non tocca palla ne' in Libia ne' in Medio Oriente, ma ora
Continua

CROLLANO GLI ORDINI INDUSTRIALI IN GERMANIA: -6,5% NEL 2019 (MAI

8 gennaio - BERLINO - A novembre gli ordinativi all'industria manifatturiera sono
Continua

LA FAMIGLIA RIVA AVEVA FATTO ENORMI INVESTIMENTI NELL'EX ILVA 1 MLD

7 gennaio - MILANO - Nella gestione dell'Ilva di Taranto da parte della famiglia
Continua

CROLLA L'INFLAZIONE NEL 2019 IN ITALIA (DA 1,2% A 0,6%) STAGNAZIONE

7 gennaio - Il tasso d'inflazione per il 2019 si attesta allo 0,6%, un valore
Continua
Precedenti »