49.686.956
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA FACCIA DI CULO VUOLE IMPORRE ANCORA NUOVE TASSE

venerdì 12 aprile 2013

Tasse, ma che novità! Quella gran faccia di culo di Monti ha scritto ieri il Def, sigla che ovviamente nessun cittadino conosce e altrettanto ovviamente anche la conoscesse non gliene fregherebbe un beato cazzo, per affermare le seguenti cose: 

1) Se l'IMU non rimane, va sostituita con una tassa di eguale rapina (notare che Monti aveva dichiarato: "L'IMU vale per quest'anno, è un'imposta straordinaria) 

2) Monti scrive: "L'impulso alla crescita deve essere trovato mediante riforme strutturali accrescendo la produttività totale dei fattori del sistema oppure ricorrendo a una fiscalità più flessibile, innovativa, capace di dare incentivi agli investimenti nei settori che portano la crescita". Non so se anche voi lettori avete capito quello che io ho capito. Perchè io ho capito che in entrambi i casi sarà un'inculata. Le riforme "strutturali" che il merdone ha varato nel 2012 sono state: taglio pensioni, perdita del lavoro, calci in culo agli esodati, rapina ai vecchietti con l'obbligo del conto corrente. Mentre le flessibilità "delle tasse" è consistita nel far chinare a novanta gradi il contribuente. Non so se mi spiego.

E poi, la faccia di culo come ha giustificato la porcata delle nuove tasse in arrivo?  Dicendo che servono per rifinanziare la Cassa Integrazione! Capito? Questo fetente ha dato 45 miliardi di euro al Fondo Salva Stati nel 2012 per salvare le banche tedesche che avevano bond della Grecia e le aziende tedesche di armamenti che volevano farsi pagare quelli venduti - sotto ricatto - sempre alla Grecia, e adesso non ci sono i soldi per la Cassa Integrazione? 

Dopo di che, sempre questo grandissimo pezzo di merda ha aggiunto, nel documento di cui sopra che le tasse servono per rifinanziare le missioni militari italiane all'estero. Sai dove te le puoi schiaffare, cingolati compresi, le missioni italiane all'estero, Monti? Esatto. E poi.

Dal più profondo del mio cuore: ma vattene affanculo.

max parisi


LA FACCIA DI CULO VUOLE IMPORRE ANCORA NUOVE TASSE




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BOSSI: AVANTI COSI' E ME ANDRO' ANCH'IO.

BOSSI: AVANTI COSI' E ME ANDRO' ANCH'IO.

 
ESCLUSIVO - SONDAGGIO RAI3 E NOSTRO SONDAGGIO A CONFRONTO

ESCLUSIVO - SONDAGGIO RAI3 E NOSTRO SONDAGGIO A CONFRONTO


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua
Precedenti »