52.124.650
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BORDELLI CINESI PER ITALIANI SCOPERTI A BRESCIA. CINQUE ARRESTATI (TUTTI CINESI) SI PROSTITUIVANO ANCHE MINORENNI.

giovedì 20 giugno 2013

BRESCIA - La squadra mobile della questura di Brescia, al termine di complesse indagini, ha arrestato 5 cinesi accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla costituzione e all'amministrazione di 'case di prostituzione' nonche' di sfruttamento dell'attivita' di meretricio di numerose donne cinesi.

Come 'case di prostituzione' venivano utilizzati tre appartamenti a Brescia e due centri massaggi a Villa Carcina e a Desenzano. I clienti italiani vi venivano indirizzati attraverso un vero e proprio call center (in cui lavorava anche una ragazza cinese minorenne), i cui riferimenti telefonici erano reperibili su siti web e quotidiani locali.

In tutto sono 13 le persone cinesi indagate che hanno responsabilita' nella gestione e amministrazione delle 'case di prostituzione'. L'organizzazione criminale poteva contare su un giro fiorente, e teneva per se' il 60% degli introiti. Il resto andava alle ragazze, che guadagnavano in media 2 mila euro al mese.

Organizzazione che sarebbe stata pronta ad aprire altre 'case di prostituzione' nel Bresciano. Durante le perquisizioni gli agenti hanno trovato anche documentazione relativa alla contabilita' delle prestazioni sessuali, alle spese di gestione delle 'case di prostituzione', ai pagamenti delle inserzioni pubblicitarie e alle spartizioni delle percentuali con le giovani prostitute.

Le ragazze venivano reclutate a Milano, in zona Paolo Sarpi, e dovevano rispondere a certe caratteristiche: dovevano essere giovani, molto belle e saper parlare italiano.(Ansa)


BORDELLI CINESI PER ITALIANI SCOPERTI A BRESCIA. CINQUE ARRESTATI (TUTTI CINESI) SI PROSTITUIVANO ANCHE MINORENNI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA POLIZIA DI TORINO SMANTELLA UN CLAN MAFIOSO... ROMENO. (PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA QUESTA ACCUSA A BANDA STRANIERA)

LA POLIZIA DI TORINO SMANTELLA UN CLAN MAFIOSO... ROMENO. (PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA QUESTA
Continua

 
DUE ZINGARE (DI MERDA) DERUBANO UN ORTOLANO PARAPLEGICO CHE PRIMA AVEVA REGALATO FRUTTA ALLE LORO BAMBINE.

DUE ZINGARE (DI MERDA) DERUBANO UN ORTOLANO PARAPLEGICO CHE PRIMA AVEVA REGALATO FRUTTA ALLE LORO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA CSU BAVARESE METTE IN DUBBIO L'ALLEANZA IN PARLAMENTO CON LA CDU

25 settembre - MONACO DI BAVIERA - All'indomani del voto in Germania, ecco un'altra
Continua

AFD PRIMO PARTITO IN SASSONIA COL 27%: BATTUTA LA CDU DELLA MERKEL

25 settembre - DRESDA - Nel successo clamoroso di Afd, c'è una ulteriore e fantastica
Continua

MATTEO SALVINI: ''DIFFERENZA TRA NOI E AFD? CHE NOI ANDREMO A

25 settembre - MILANO - ''La grande differenza tra noi e Afd e' che noi andremo a
Continua

AFD IN CONFERENZA STAMPA: ''GOVERNO MERKEL HA ABBANDONATO LO STATO

25 settembre - BERLINO - ''Abbiamo ricevuto il mandato degli elettori di controllare
Continua

SALVINI: ''QUANDO UN POPOLO VOTA, COME IN GERMANIA, BISOGNA

25 settembre - ''Quando il popolo vota, bisogna prenderne atto. Ho sentito giornalisti
Continua

LA NUOVA DESTRA TEDESCA DI ALTERNATIVA PER LA GERMANIA SALE ALL'11%

22 settembre - BERLINO - A due giorni dal voto in Germania i sondaggi indicano una
Continua

INPS, DATI ORRIBILI: 76% DEGLI ASSUNTI NEL 2017 HA UN POSTO DI

21 settembre - In Italia ''si registra un'ulteriore compressione dell'incidenza dei
Continua

LA BCE SCHIANTA IL GOVERNO PD SUL LAVORO: CALO DISOCCUPAZIONE NON

21 settembre - FRANCOFORTE - Il giudizio è tranciante e di sicuro non farà piacere al
Continua

STRANIERO CERCA DI VIOLENTARE UNA RAGAZZA IERI IERI SERA A MILANO

21 settembre - MILANO - Un romeno di 31 anni con numerosi precedenti, tra cui una
Continua

PORTUALI DI BARCELLONA RIFIUTANO SERVIZI A NAVI DELLA POLIZIA:

21 settembre - BARCELLONA - I lavoratori portuali di Barcellona hanno deciso di non
Continua
Precedenti »