46.336.213
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA POLIZIA DI TORINO SMANTELLA UN CLAN MAFIOSO... ROMENO. (PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA QUESTA ACCUSA A BANDA STRANIERA)

giovedì 20 giugno 2013

Torino - La Polizia di Torino sta eseguendo 17 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti soggetti di nazionalita' romena ritenuti responsabili di associazione per delinquere di tipo mafioso, traffico di stupefacenti, sfruttamento della prostituzione, estorsione, riciclaggio, ricettazione, falsificazione di carte di credito e di pagamento, contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Le indagini condotte dalla Squadra Mobile in collaborazione con il Servizio Centrale Operativo della Direzione Centrale Anticrimine si sono avvalse della preziosa collaborazione della Polizia romena, presente a Torino con propri Ufficiali. E' la prima volta, in Italia, che viene contestata l'associazione di tipo mafioso ad un'organizzazione composta da soli cittadini romeni.

C'e' anche un pericoloso latitante, ricercato da otto anni per una condanna a dieci anni di reclusione per violenza sessuale e sfruttamento della prostituzione, tra le persone arrestate dalla polizia nell'ambito dell'operazione che ha portato a smantellare una organizzazione criminale romena operante in Italia. Il ricercato e' stato localizzato in Romania e catturato grazie alle indagini della squadra mobile di Torino e del Servizio centrale operativo, in collaborazione con la polizia romena. L'inchiesta ha permesso di appurare i collegamenti tra l'uomo e il 'padrino' dell'organizzazione criminale che aveva la propria base operativa nel capoluogo piemontese. (Ansa)


LA POLIZIA DI TORINO SMANTELLA UN CLAN MAFIOSO... ROMENO. (PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA QUESTA ACCUSA A BANDA STRANIERA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL GOVERNO SE NE FREGA, E COSI' RESTANO SOLO I SINDACATI A DIFENDERE I POLIZIOTTI AGGREDITI DAGLI EXTRACOMUNITARI

IL GOVERNO SE NE FREGA, E COSI' RESTANO SOLO I SINDACATI A DIFENDERE I POLIZIOTTI AGGREDITI DAGLI
Continua

 
BORDELLI CINESI PER ITALIANI SCOPERTI A BRESCIA. CINQUE ARRESTATI (TUTTI CINESI) SI PROSTITUIVANO ANCHE MINORENNI.

BORDELLI CINESI PER ITALIANI SCOPERTI A BRESCIA. CINQUE ARRESTATI (TUTTI CINESI) SI PROSTITUIVANO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!