68.263.529
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INDIVIDUATO IL RELITTO DELL'AEREO CHE SCOMPARVE IL 4 GENNAIO 2008 NELL'ARCIPELAGO DI LOS ROQUES. E' A GRANDE PROFONDITA'

giovedì 20 giugno 2013

Caracas - Il governo del Venezuela ha annunciato che e' stato localizzato l'aereo caduto in mare nel gennaio 2008 mentre volava da Caracas verso l'arcipelago di Los Roques e che portava a bordo 14 persone, tra le quali 8 turisti italiani. Il relitto, con le sigle YV2081 e del tipo LET-410 e' stato localizzato a 900 metri di profondita' e circa a 9 chilometri dall'arcipelago venezuelano, ha reso noto il ministro dell'Interno, Miguel Rodriguez Torres. Il ministro ha aggiunto che verranno consegnate alla Procura le foto e l'ubicazione esatta dell'aereo in modo che possa recuperare il relitto, "che si trova a grande profondita'". La Procura ha spiegato che alle ricerche ha partecipato la nave oceanografica statunitense SeaScoput, in base ad "accordo tra i governi di Venezuela e Italia". 

Le notizie non danno alcuna informazione sui resti umani o di oggetti appartenuti ai passeggeri ritrovati in loco, ne' fanno riferimento alcuno al modo in cui si cerchera' di riportare a galla il relitto, adagiato adesso sul fondo del mare. La sparizione dell'aereo, avvenuta il 4 gennaio, e' stata seguita esattamente cinque anni piu' tardi dalla sparizione nella stessa zona di un altro aereo con a bordo quattro italiani, tra i quali Vittorio Missoni, erede dell'impeto della moda, il cui 'patron' Ottavio, e' morto qualche mese piu' tardi. La coincidenza delle date ha indotto a ogni tipo di speculazione e voci, che comunque non hanno scalfito la fama di Los Roques, l'arcipelago situato circa 200km a nord di Caracas, e una delle principali mete turistiche del Venezuela e dei Caraibi.

L'aereo con a bordo 8 italiani il cui relitto e' stato ritrovato a pochi chilometri dall'arcipelago di Los Roques spari' il 4 gennaio del 2008. A bordo c'erano in tutto 14 persone, tra cui otto italiani. Le ricerche partirono subito e durarono per mesi ma non furono mai trovati neanche i corpi dei passeggeri, a esclusione di quello del co-pilota venezuelano, che fu recuperato in alto mare. L'aereo, un Let l-410 di fabbricazione ceca, era partito da Caracas e se ne persero le tracce dopo che il pilota aveva segnalato un guasto ai motori. A bordo si trovavano una famiglia della provincia di Treviso, Paolo Durante, la moglie Bruna e le due figlie Emma e Sofia, di otto e sei anni; una coppia romana, Stefano Fragione e Fabiola Napoli; e due amiche bolognesi, Annalisa Montanari e Rita Calanni Rindina. Oltre al pilota e co-pilota, vi erano altri quattro passeggeri: tre donne venezuelane e uno svizzero. La mancanza assoluta di notizie fece fiorire le voci piu' disparate, tra cui anche quella che il velivolo non fosse precipitato ma dirottato da un gruppo di narcotrafficanti colombiani. Il 'giallo' e' stato risolto grazie anche un nave oceanografica statunitense, la SeaScout, dotata di sofisticate apparecchiature per i rilievi marini, che ha scandagliato i mari intorno all'arcipelago. Il velivolo e' stato ritrovato a circa 9 chilometri da Los Roques, a 900 metri di profondita'. E adesso torna la speranza anche per un'altra 'sparizione' eccellente, quella dell'aereo con a bordo l'erede dell'impero Missoni. Anche quello, che aveva a bordo Vittorio Missoni, la compagna e una coppia di amici, era un aereo da turismo, un piccolo bimotore britannico Norman BN2, di cui si sono perse le tracce sei mesi fa, all'inizio di gennaio di quest'anno, mentre sorvolava le acque dell'arcipelago Los Roques. (Agi)

 


INDIVIDUATO IL RELITTO DELL'AEREO CHE SCOMPARVE IL 4 GENNAIO 2008 NELL'ARCIPELAGO DI LOS ROQUES. E' A GRANDE PROFONDITA'




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DI PIETRO: ''MI CANDIDO ALLE EUROPEE, TORNO IN POLITICA  E PER BERSANI SARANNO CAZZI SUA'' (TESTUALE)

DI PIETRO: ''MI CANDIDO ALLE EUROPEE, TORNO IN POLITICA E PER BERSANI SARANNO CAZZI SUA''
Continua

 
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola lo scritto e ogni altro mezzo (Cos'è?)

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola lo scritto e ogni
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »