49.607.480
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

REGIONE LOMBARDIA: TUTTE LE FORZE POLITICHE UNITE CONTRO L'APERTURA ''SELVAGGIA'' DEI NEGOZI LA DOMENICA.

mercoledì 19 giugno 2013

MILANO - Il Consiglio regionale della Lombardia chiede al Governo di concedere alla Regione la possibilita' di regolare gli orari di apertura dei negozi, opponendosi alla liberalizzazione che ha dato il via libera alle aperture domenicali illimitate. E' quanto prevede una mozione approvata in Aula e firmata da forze politiche di maggioranza e opposizione. Uniche voci fuori dal coro quelle di Giulio Gallera (Pdl) e Jacopo Scandella (Pd).

Il primo ha votato contro il testo, che faceva riferimento alla campagna 'Libera la domenica' contro le ''liberalizzazioni selvagge'', mentre Scandella si e' astenuto. Favorevole a una revisione degli orari anche l'assessore regionale al Commercio Alberto Cavalli. ''Condivido le finalita' della mozione e in particolare la tutela dei negozi di vicinato - ha spiegato in Aula -, potremmo proporre al Governo e al Parlamento una nuova regolazione degli orari di apertura, che venga determinata a livello territoriale e regionale''.BSi e' espresso invece contro la mozione il consigliere regionale del Pdl Giulio Gallera. ''Bisogna guardare alla modernita', non limitare la liberta' dei singoli - ha spiegato -, il problema e' quello di tutelare chi lavora la domenica''.

''A distanza di piu' di un anno dell'approvazione della legge non si riscontrano ne' diminuzioni dei prezzi ne' aumento dei posti di lavoro'', ha spiegato la consigliera regionale Daniela Maroni (lista Maroni), prima firmataria del testo sostenuto anche dall'opposizione (Pd, lista Ambrosoli e M5s) e dalla maggioranza. ''Questa scelta ha rafforzato la grande distribuzione - ha proseguito - ai danni dei piccoli negozi di vicinato che non possono competere sugli orari e giorni di apertura''. (ANSA).


REGIONE LOMBARDIA: TUTTE LE FORZE POLITICHE UNITE CONTRO L'APERTURA ''SELVAGGIA'' DEI NEGOZI LA DOMENICA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LEGA: FACCIAMO PAGARE LE TASSE ALLE PROSTITUTE E COSI' NON SI AUMENTA L'IVA. (DISEGNO DI LEGGE AL SENATO)

LEGA: FACCIAMO PAGARE LE TASSE ALLE PROSTITUTE E COSI' NON SI AUMENTA L'IVA. (DISEGNO DI LEGGE AL
Continua

 
LA FURBETTA DELLA PALESTRINA: LA MINISTRA JOSEFA IDEM DICHIARA DI VIVERE IN PALESTRA E COSI'  NON PAGA L'IMU, LA DRITTA.

LA FURBETTA DELLA PALESTRINA: LA MINISTRA JOSEFA IDEM DICHIARA DI VIVERE IN PALESTRA E COSI' NON
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua

LE NOTTI AFRICANE DI MILANO: UN ALGERINO E DUE MAROCCHINI RAPINANO

19 luglio - MILANO - Due giovani di 27 e 28 anni, rispettivamente di Padova e
Continua

AFRICANO RIPRENDE CON LO SMARTPHONE UN CONNAZIONALE CHE PER QUESTO

19 luglio - TERZIGNO (NAPOLI) - Aveva ripreso un connazionale con lo smartphone
Continua

PROSEGUONO GLI ACCERTAMENTI SULLO STATO DI SALUTE DI UMBERTO BOSSI

19 luglio - ROMA - Proseguono almeno per tutta la giornata di oggi gli accertamenti
Continua

CRESCONO I PREZZI DELLE CASE NELL'AREA EURO, MA NON IN ITALIA: QUA

19 luglio - Nuovi e netti incrementi dei prezzi delle case in media nell'area euro,
Continua

LAVORATORE ITALIANO LICENZIATO DALLA DITTA, SI IMPICCA (LASCIA

19 luglio - BRESCIA - Un quarantenne bresciano si e' tolto la vita all'interno
Continua
Precedenti »