53.055.009
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LEGA: FACCIAMO PAGARE LE TASSE ALLE PROSTITUTE E COSI' NON SI AUMENTA L'IVA. (DISEGNO DI LEGGE AL SENATO)

mercoledì 19 giugno 2013

Roma - Con le 'lucciole' legali contribuenti si puo' evitare l'aumento dell'Iva. L'idea e' del Carroccio che schiera l'intero gruppo del Senato a sostegno di una proposta di legge presentata oggi che porta come prima firma quella del capogruppo Massimo Bitonci.

"Non ha piu' alcun senso - spiega in una nota Bitonci - nascondersi dietro ipocrisie e tabu'. La prostituzione e' un fenomeno che esiste da sempre e il 75% degli italiani e' favorevole alla sua regolamentazione anche per fermare ogni sfruttamento e violenza. Anche per queste ragioni, chiederemo l'immediata calendarizzazione del testo in commissione giustizia".

"Da anni presentiamo questa proposta in Parlamento - prosegue Massimo Bitonci - senza mai arrivare nemmeno alla discussione del testo. Mi auguro che ormai i tempi siano maturi anche alla luce della profonda crisi economica che stiamo vivendo. Far emergere questo giro d'affari enorme significa per lo Stato e gli enti locali incassare abbastanza risorse per evitare non solo ulteriori aumenti delle tasse ma anche per abbassare una serie di imposte. Penso anche al prossimo rincaro dell'Iva, all'Imu o alla Tares". "E' tempo di abbandonare la demagogia e un certo bieco moralismo - ha concluso Bitonci - non serve nascondere la testa sotto la sabbia. La nostra proposta e' molto semplice e di buon senso: legalizzare la prostituzione vuol dire eliminare lo sfruttamento che ora dilaga, togliere le donne dalla strada, proteggere le minori, salvaguardare la salute e combattere la criminalita' organizzata che oggi prospera attorno allo sfruttamento". Agi


LEGA: FACCIAMO PAGARE LE TASSE ALLE PROSTITUTE E COSI' NON SI AUMENTA L'IVA. (DISEGNO DI LEGGE AL SENATO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
OZOPULMIN: FARMACO CONTRAFFATTO E PERICOLOSISSIMO PER NEONATI E BAMBINI. ARRESTATI TRE DIRIGENTI DELLA DITTA PRODUTTRICE

OZOPULMIN: FARMACO CONTRAFFATTO E PERICOLOSISSIMO PER NEONATI E BAMBINI. ARRESTATI TRE DIRIGENTI
Continua

 
REGIONE LOMBARDIA: TUTTE LE FORZE POLITICHE UNITE CONTRO L'APERTURA ''SELVAGGIA'' DEI NEGOZI LA DOMENICA.

REGIONE LOMBARDIA: TUTTE LE FORZE POLITICHE UNITE CONTRO L'APERTURA ''SELVAGGIA'' DEI NEGOZI LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PROCURA DI GENOVA PERDE CONTRO LA LEGA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

18 ottobre - GENOVA - Il Tribunale del Riesame ha dato ragione agli avvocati della
Continua

OMICIDIO GIORNALISTA D'INCHIESTA CARUANA GALIZIA: USATO IL SEMTEX

18 ottobre - MALTA - Per far esplodere l'auto della giornalista di inchiesta maltese
Continua

UN GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO USA PUNTA 1,4 MILIARDI DI DOLLARI

18 ottobre - NEW YORK - Bridgewater Associates, il fondo d'investimenti di Ray Dalio,
Continua

IL PRESIDENTE CINESE XI JINPING LANCIA DURO MONITO A TAIWAN:

18 ottobre - PECHINO - Il presidente cinese Xi Jinping ha lanciato un duro monito a
Continua

M5S LOMBARDIA AUGURA VITTORIA DEL SI' AL REFERENDUM AUTONOMIA

18 ottobre - MILANO - 'Domenica mi aspetto la vittoria del Si', ma per noi e' gia'
Continua

LA BCE PRONTA A RIDURRE DRASTICAMENTE IL QE (PREPARATEVI

18 ottobre - La Bce punta a ridurre l'entita' del suo piano di acquisti, portandolo a
Continua

MELONI: KURZ HA VINTO GRAZIE ALLA POLITICA SUI MIGRANTI DEL GOVERNO

17 ottobre - Il voto austriaco, con la vittoria del centrodestra guidato da Sebastian
Continua

GIOVANE TURISTA AMERICANA VIOLENTATA IN PIENO CENTRO A FIRENZE DA

17 ottobre - FIRENZE - Ennesimo episodio di violenza sessuale a Firenze. Una turista
Continua

SALVINI: NIENTE CLANDESTINI AFRICANI NEGLI ALBERGHI DELLA SICILIA!

17 ottobre - CATANIA - ''Bloccare l'immigrazione e fare politiche serie per il
Continua

RAQQA LIBERATA DALL'ISIS QUESTA MATTINA, MA CONTINUANO I

17 ottobre - RAQQA - SIRIA - Le Forze democratiche siriane (Fsd), alleanza di milizie
Continua
Precedenti »