67.621.210
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

OLTRE ALL'IVA, DAL 1° LUGLIO AUMENTA LA BOLLETTA DELLA LUCE (MA IL GOVERNO NON DOVEVA RIDURRE LE TASSE?)

martedì 18 giugno 2013

Roma - Dal 1 luglio la bolletta della luce aumentera' "a causa di complicazioni legate alle norme sulle rinnovabili, con aggiustamenti di 1-2% in piu' per tenere conto di queste componenti legate al dispacciamento, che andranno a compensare i cali sulla borsa elettrica: dunque si avra' un aggravio di spesa che all'anno sara' di circa 10 euro a famiglia". A dirlo il presidente di Nomisma Energia, Davide Tabarelli, fornendo a "L'Economia Prima di Tutto" le stime sugli incrementi che saranno decisi dall'Autorita' dell'Energia a partire dal 1 luglio.

Se le previsioni saranno confermate dall'Autorita' "sul fronte del gas arriveranno invece notizie migliori - anticipa ancora Tabarelli - in attesa della fortissima riduzione che scattera' da ottobre per una vera e propria rivoluzione che apportera' l'Autorita' dell'Energia, gia' dal 1 luglio ci sara' una riduzione in bolletta dello 0,5/0,8%, che per una famiglia tipo si tradurra' in un risparmio di 12-14 euro all'anno". Previsioni anche sul fronte del petrolio e della benzina: "I prezzi del petrolio sono aumentati per le tensioni geopolitiche, ma a meno di un pesante aggravarsi della situazione in Siria nei prossimi mesi torneranno a scendere, a 90 dollari al barile; per l'estate gli automobilisti possono attendersi una decina di centesimi in meno alla pompa", conclude Tabarelli. 

Redazione Milano


OLTRE ALL'IVA, DAL 1° LUGLIO AUMENTA LA BOLLETTA DELLA LUCE (MA IL GOVERNO NON DOVEVA RIDURRE LE TASSE?)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COME VOLEVASI DIMOSTRARE /  IL MINISTRO DEL RIO AMMETTE CHE L'AUMENTO DELL'IVA C'E' (TRACOLLO FINALE DELLE VENDITE)

COME VOLEVASI DIMOSTRARE / IL MINISTRO DEL RIO AMMETTE CHE L'AUMENTO DELL'IVA C'E' (TRACOLLO
Continua

 
PER PROVARE A USCIRE DALLA CRISI, VA ABBATTUTA LA BUROCRAZIA (SIGNIFICA QUALCHE MILIONE DI IMPIEGATI PUBBLICI IN MENO)

PER PROVARE A USCIRE DALLA CRISI, VA ABBATTUTA LA BUROCRAZIA (SIGNIFICA QUALCHE MILIONE DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »