47.273.454
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ROGITI: -25,7% IN UN ANNO. DATI DRAMMATICI AL SUD (-34%) E AL CENTRO (-27%). ITALIA INCHIODATA.

giovedì 13 giugno 2013

Milano - Nel quarto trimestre 2012 sono 174.599 le convenzioni notarili per trasferimenti di proprieta' di unita' immobiliari (-25,7% rispetto allo stesso periodo del 2011). Lo rileva l'Istat. Sia le convenzioni notarili relative ai passaggi di proprieta' di immobili ad uso abitazione ed accessori sia quelle che riguardano le unita' immobiliari ad uso economico registrano variazioni tendenziali negative (rispettivamente -26,4% e -16,6%).

Il 92,2% delle convenzioni rogate ha riguardato trasferimenti di proprieta' di immobili per abitazione (161.007), il 6,9% unita' immobiliari ad uso economico (12.073) e lo 0,9% (1.519) unita' immobiliari ad uso speciale e multiproprieta'. Le convenzioni per trasferimenti di proprieta' immobiliari registrano flessioni tendenziali in tutte le ripartizioni geografiche con picchi sopra la media nel Centro (-27,5%) per le unita' ad uso abitazione ed accessori e nelle Isole (-34,5%) per le unita' immobiliari ad uso economico.

Redazione Milano


ROGITI: -25,7% IN UN ANNO. DATI DRAMMATICI AL SUD (-34%) E AL CENTRO (-27%). ITALIA INCHIODATA.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ECCO I DATI DEL DISSESTO DELLO STATO ITALIANO: IN UN UNICO GRAFICO  IL PEGGIO DELL'ITALIA DALLA NASCITA DELLA REPUBBLICA

ECCO I DATI DEL DISSESTO DELLO STATO ITALIANO: IN UN UNICO GRAFICO IL PEGGIO DELL'ITALIA DALLA
Continua

 
INDISCRETO / A LONDRA SI SCOMMETTE: ITALIA  DEFAULT IL PRIMO TRIMESTRE DEL 2014 (CHIEDERA' AIUTI ALLA TROIKA ASSASSINA)

INDISCRETO / A LONDRA SI SCOMMETTE: ITALIA DEFAULT IL PRIMO TRIMESTRE DEL 2014 (CHIEDERA' AIUTI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!