67.698.258
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

EQUITALIA CONDANNATA A RISARCIRE CAPITALE E DANNI A UN MEDICO: TENTO' DI RAPINARGLI LA PENSIONE PER ''ERRORE''.

mercoledì 12 giugno 2013

Treviso - Il giudice di Pace di Treviso, Gianfranco Vettorel, ha condannato Equitalia a risarcire ad un professionista i danni non patrimoniali e le spese sostenute all'azione illegittima che la societa' aveva promosso nonostante fosse stata per due volte diffidata a procede al pignoramento dello stipendio prima, e della pensione dell'uomo dopo.

Il giudice ha stabilito che Equitalia deve pagare 1.332,90 euro per spese assistenza ante causam, piu' 1.667,10 per risarcimento danno non patrimoniale e altri 850 euro per spese legali. L'Agenzia delle Entrate, tra il 2006 e il 2008, aveva inviato all'ex primario di chirurgia maxillo-facciale dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso, Giovanni Mazzoleni - il primo al mondo a eseguire un trapianto mandibolare - una cartella di 12mila euro per evasione fiscale, arrivata a 18 mila con gli interessi.

Dopo un controllo, il professore si e' accorto che c'era stato un errore da parte dell'erario e ha quindi fatto ricorso, vincendolo, sia in commissione tributaria provinciale, che in commissione regionale la quale, nel 2008, ha rigettato l'appello proposto da Equitalia Nomos Spa, annullando quindi la cartella esattoriale.

Sulla base di tali sentenze l'avvocato Fabio Capraro di Treviso ha chiesto di annullare la riscossione del debito a Equitalia che, ignorando le sentenze notifico' ''nonostante le diffide ad astenersi'' (scrive il giudice) all' Inps (ex Inpdap), il pignoramento di 18 mila euro della pensione, salvo poi ammettere l'errore. Mazzoleni ha deciso egualmente di chiedere i danni per la condotta persecutoria e oggi la sentenza a suo favore. (ANSA).


EQUITALIA CONDANNATA A RISARCIRE CAPITALE E DANNI A UN MEDICO: TENTO' DI RAPINARGLI LA PENSIONE PER ''ERRORE''.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NOMISMA (PRODI) HA UNA FIFA BLU CHE LA CORTE TEDESCA BOCCI L'ACQUISTO DI BTP DELLA BCE. (SMASCHERANDO L'EURO-BLUFF)

NOMISMA (PRODI) HA UNA FIFA BLU CHE LA CORTE TEDESCA BOCCI L'ACQUISTO DI BTP DELLA BCE.
Continua

 
DUE ALBANESI LADRI DI RAME SPERONANO AUTO DEL CC E SCAPPANO. DOPO ORE BECCATI NEI CAMPI CON L'AIUTO DI GENTE DEL POSTO.

DUE ALBANESI LADRI DI RAME SPERONANO AUTO DEL CC E SCAPPANO. DOPO ORE BECCATI NEI CAMPI CON L'AIUTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »