67.676.598
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ITALIA CONDANNATA A PAGARE 120 MILIONI DI EURO DI DANNI A CITTADINI... ITALIANI.

mercoledì 10 aprile 2013

La Corte di Strasburgo ha condannato oggi l'italia, cioè lo Stato italiano, a pagare 120 (centoventi) milioni di euro in contanti a titolo di indennizzi a cittadini italiani per l'aperta e continuativa violazione dei loro diritti. Nessuno Stato dei 47 che formano il Consiglio d'Europa aveva mai subito una punizione così dura. Meglio dell'italia, giusto per capire, ha fatto perfino la Turchia. 

I 120 milioni di euro derivano per la maggior parte da tre specifiche sentenze di condanna a carico dell'italia per violazione dei diritti di proprietà: la confisca di un complesso edilizio vicino a Bari giudicata sbagliata (49 milioni di euro di danni da risarcire ai proprietari). Più il forzoso esproprio di un vasto terreno di una incolpevole società immobiliare (48 milioni di euro da pagare da parte dello Stato italiano a titolo di risarcimento del danno subto con l'esproprio) e infine 10 milioni di euro da dare immediatamente - come gli altri, del resto - alla società televisiva Centro Europa 7. Totale: 108 milioni, poi c'è il resto. 

Da notar ech el'anno scorso il totale complessivo dei risarcimenti accordati dalla Corte di Strasburgo a carico di tutti gli Stati membri del Consiglio d'Europa (esclusa l'italia ovviamente) è stato di 72 milioni di euro. 

Come dire: che Paese di merda. Scusate per la parola "paese".

max parisi


ITALIA CONDANNATA A PAGARE 120 MILIONI DI EURO DI DANNI A CITTADINI... ITALIANI.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRECI AL BUIO E SENZA CIBO. LA TRAGEDIA DI UN POPOLO STRANGOLATO DALL'EUROPA DEI BANCHIERI

GRECI AL BUIO E SENZA CIBO. LA TRAGEDIA DI UN POPOLO STRANGOLATO DALL'EUROPA DEI BANCHIERI

 
CIPRO CASO ISOLATO? NO! DOMANI A DUBLINO SI DISCUTE LEGGE UE PER AGGREDIRE CONTI CORRENTI CON PIU' DI 100.000 EURO

CIPRO CASO ISOLATO? NO! DOMANI A DUBLINO SI DISCUTE LEGGE UE PER AGGREDIRE CONTI CORRENTI CON PIU'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ARRIVO DALL'AUSTRALIA UN TERREMOTO NELLA CHIESA (A ROMA)

26 febbraio - A poche ore dal vertice contro la pedofilia in Vaticano, nella Chiesa
Continua

MANCAVA SOLO IL VELO ISLAMICO DA CORSA, NEL REPERTORIO DELLE

26 febbraio - PARIGI - 'No al velo islamico da footing': dure polemiche in Francia
Continua

PROCURA DI FIRENZE DA' PARERE NEGATIVO: GENITORI DI RENZI RESTINO

26 febbraio - FIRENZE - La procura di Firenze ha dato parere negativo sulla richiesta
Continua

RIXI: CENTRODESTRA E' UN MODELLO SUPERATO A LIVELLO DI GOVERNO

26 febbraio - GENOVA - ''I risultati danno ragione a Salvini: credo che oggi a livello
Continua

SALVINI: QUOTA 100, GIA' 70.000 ADESIONI, QUASI 8.000 IN LOMBARDIA,

26 febbraio - Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno, Matteo Salvini,
Continua

GERMANIA: IL PRINCIPALE INDICATORE ECONOMICO ORA SEGNA CRISI.

22 febbraio - BERLINO - L'indice Ifo, uno dei principali barometri dell'economia
Continua

APPROVATO ALLA CAMERA IN PRIMA LETTURA IL REFERENDUM POPOLARE

21 febbraio - Con 272 voti favorevoli, 141 contrari (Pd e Fi) e 17 astenuti (Leu e
Continua

LA FRANCIA FORNISCE SEI MOTOVEDETTE ANTI BARCONI ALLA LIBIA (MOLTO

21 febbraio - PARIGI - La Francia ha ufficializzato la decisione di fornire alla
Continua

PREMIER CONTE: NESSUNA MANOVRA CORRETTIVA. MISURE PRUDENZIALI GIA'

21 febbraio - ROMA - ''Abbiamo presente il quadro macro-economico in Italia e nel
Continua

CONTINUANO SENZA SOSTA GLI SGOMBERI DI OCCUPAZIONI ABUSIVE A FIRENZE

21 febbraio - FIRENZE - Sesto sgombero in sei mesi a Firenze. Questa volta
Continua
Precedenti »