54.054.275
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA FOLLA ASSEDIA IL COMUNE DOVE SI E' DATO FUOCO IL FIORAIO DISPERATO: GRIDANO ''ASSASSINO ASSASSINO'' AL SINDACO

lunedì 10 giugno 2013

LA NOTIZIA: Il titolare di un negozio di fiori di Ercolano (Napoli) si e' recato poco fa nell'ufficio del sindaco e, dopo avere fatto uscire i presenti minacciandoli con un coltello, si e' cosparso di liquido infiammabile e si e' dato fuoco. L'uomo si e' poi lanciato dalla finestra. Le sue condizioni sono molto gravi. (10.15)

IN QUESTO MOMENTO: (11.25)

Davanti alla sede del Comune di Ercolano (Napoli), dove stamattina, negli uffici del sindaco, il titolare di un negozio di fiori si e' dato fuoco e poi si e' lanciato da una finestra, si e' radunata una folla di circa 400 persone che sta urlando frasi ingiuriose ('assassino, assassino') all'indirizzo del primo cittadino che non e' presente nel palazzo. Si tratta, secondo quanto si e' apprende, prevalentemente di commercianti che hanno i loro negozi nei pressi della sede comunale. Molti sono gli esercizi commerciali che hanno abbassato le saracinesche in segno di protesta. La sede del Comune di Ercolano e' massicciamente presidiata dalle forze dell'ordine (Carabinieri, Polizia e Polizia Municipale). 

(11.47) Antonio Formicola, 58 anni, il fioraio di Ercolano che si e' dato fuoco e si e' lanciato dalla finestra dell'ufficio del sindaco di Ercolano, Vincenzo Strazzullo, protestando per un permesso di sosta non concesso, e' morto al Cardarelli di Napoli per le ustioni e le fratture riportate. 

Redazione Milano


LA FOLLA ASSEDIA IL COMUNE DOVE SI E' DATO FUOCO IL FIORAIO DISPERATO: GRIDANO ''ASSASSINO ASSASSINO'' AL SINDACO




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EGIZIANO LE SCIPPA LA CATENINA PER STRADA. LEI INCONTRA PATTUGLIA CC CHE LO ''CONOSCE'' . VANNO A CASA SUA E LO ARRESTANO

EGIZIANO LE SCIPPA LA CATENINA PER STRADA. LEI INCONTRA PATTUGLIA CC CHE LO ''CONOSCE'' . VANNO A
Continua

 
ISTAT: IL PIL TRACOLLA A -2,4% TENDENZIALE NEL 2013 (POTREBBE ARRIVARE A -3% A FINE ANNO)  DISASTRO GRECO IN ITALIA.

ISTAT: IL PIL TRACOLLA A -2,4% TENDENZIALE NEL 2013 (POTREBBE ARRIVARE A -3% A FINE ANNO) DISASTRO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!