42.127.778
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA CORTE COSTITUZIONALE TEDESCA DOMANI DECIDERA' SE LA BCE PUO' CONTINUARE A COMPRARE BTP (I NO PREVARRANNO)

lunedì 10 giugno 2013

"Il caso al vaglio della corte costituzionale tedesca potrebbe provocare l'uscita dall'Eurozona della Germania. E' il titolo dell'articolo scritto dalla penna del noto editorialista del Telegraph, Ambrose Evans-Pritchard che, nel riportare i commenti di Udo Di Fabio, ex giudice della Corte costituzionale tedesca fino al dicembre del 2011, mette in evidenza il grave pericolo che incombe, di nuovo, sull'Eurozona. E, in particolare, sull'Italia.

Tassi dei bond italiani e spagnoli in calo rispetto ai massimi del 2011, smorzarsi delle tensioni sui debiti sovrani dei paesi periferici: questa è la storia che abbiamo sentito ripetere negli ultimi mesi. Una storia vera, avallata dai numeri: basta guardare alla performance dello spread Italia-Germania e ai tassi sui BTP decennali. Se ciò è accaduto, è stato per gli interventi ripetuti di acquisti di bond decisi dalla Bce di Mario Draghi. E' da lì che si è tracciata una sorta di linea di demarcazione tra Europa a rischio rottura e ritorno della calma sui mercati.

Ma cosa accadrebbe se alla Bce venisse tolto di colpo questo potere? Semplice:la speculazione non tarderebbe a tornare. Il rischio è proprio questo, visto che questa settimana la corte costituzionale tedesca si riunirà nel corso di due udienze per ascoltare le motivazioni presentate da un gruppo di professori tedeschi e dai rappresentanti di un partito di sinistra euroscettico, che hanno deciso di ricorrere alle vie legali per impedire alla Bce di continuare a portare avanti il suo impegno di acquistare debiti sovrani in quantità illimitata. 

Una mossa che è stata criticata più volte da Jens Weidmann, numero uno della Bundesbank, la banca centrale tedesca. Secondo di Fabio, il caso potrebbe provocare una rottura tra la Germania e la Bce e provocare alla fine "il collasso dell'Unione monetaria". In tutto sono 37.000 i tedeschi che ritengono che la Bce abbia oltrepassato i limiti fissati dal suo mandato, decidendo di finanziarie i deficit degli stati a un passo della bancarotta. 

La stessa Berenberg Bank ritiene che il caso sia "l'evento di rischio più rilevanti" che incombe sull'Eurozona, e teme la possibilità di uno "strano verdetto" che potrebbe arrivare anche a legare le mani a Mario Draghi. Di Fabio precisa che la corte, nota con il nome tedesco di Verfassungsgericht, in realtà non avrebbe il potere di costringere la Bce a cambiare la propria politica; tuttaviua, il tribunale ha il potere di emanare un ultimatum; di fatto, se con un suo verdetto, gli acquisti da parte della Bce di bond italiani e spagnoli della Bce dovessero essere considerati illegali, e se la Bce continuasse imperterrita ad acquistare i bond, la corte potrebbe proibire alla Bundesbank di far parte della strategia. E che alla fine potrebbe far salire così tanto la tensione, al punto da costringere la Germania a lasciare l'Eurozona. (Wsi)


LA CORTE COSTITUZIONALE TEDESCA DOMANI DECIDERA' SE LA BCE PUO' CONTINUARE A COMPRARE BTP (I NO PREVARRANNO)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALLA FINE GLI ELETTI DIVERRANNO SINDACI COL VOTO DEL 30% DEI CITTADINI: POLITICA DELEGITTIMATA, PAESE ALLO SBANDO.

ALLA FINE GLI ELETTI DIVERRANNO SINDACI COL VOTO DEL 30% DEI CITTADINI: POLITICA DELEGITTIMATA,
Continua

 
IN ITALIA LA PRESSIONE FISCALE SULLE IMPRESE E' ARRIVATA AL 68,3%. LO SCRIVE IL CORRIERE DELLA SERA, CHE E' TUTTO DIRE.

IN ITALIA LA PRESSIONE FISCALE SULLE IMPRESE E' ARRIVATA AL 68,3%. LO SCRIVE IL CORRIERE DELLA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA (EX) MINISTRA BOSCHI HA PIANTO? ANCHE TANTI RISPARMIATORI DI

5 dicembre - ''Ieri il ministro Boschi ha pianto? Tanti risparmiatori di Banca
Continua

LUCA ZAIA: MATTARELLA SCIOLGA LE CAMERE, ELEZIONI SUBITO.

5 dicembre - VENEZIA - ''Renzi si e' dimesso e Mattarella puo' solo sciogliere le
Continua

LA UE ''DONA'' LA FORTE SOMMA DI 30 MILIONI DI EURO PER TUTTI I

1 dicembre - BRUXELLES - Gli ''sciacalli'' della Ue non si smentiscono
Continua

+++ESPLOSIONE NELLA RAFFINERIA ENI DI SANNAZZARO DE BURGONDI +++

1 dicembre - PAVIA - Esplosione intorno alle 16 all'interno della raffineria Eni di
Continua

GOVERNO: ''MPS SOLIDA, SIAMO FIDUCIOSI'' BORSA SUBITO DOPO: MPS

1 dicembre - MILANO - BORSA - ''L'aumento di capitale di Mps sta andando avanti e
Continua

RENZI: ''BLOCCHEREMO L'APPROVAZIONE DEL BILANCIO UE!'' (BUFALA:

1 dicembre - BRUXELLES - Ricordate la sparata di Renzi che giorni fa aveva detto
Continua

BORSE EUROPA PEGGIORANO, MALE MILANO (OVVIAMENTE) CON CADUTA INDICI

1 dicembre - Le Borse europee peggiorano, nonostante il buon andamento degli
Continua

L'EURO CADE A 1,05 SUL DOLLARO E ABBATTE I ''PALETTI'' AL RIBASSO

30 novembre - FRANCOFORTE - L'euro è sceso oggi in chiusura a 1,0607 dollari, dai
Continua

SALVINI: FAREMO IL CONGRESSO DELLA LEGA ENTRO L'INVERNO...

30 novembre - ''Non ho la minima preoccupazione del congresso, lo faremo, escludo il
Continua

SCHAEUBLE DICHIARA: VOTEREI SI' AL REFERENDUM ITALIANO, AUGURO

30 novembre - BERLINO - Nel corso del suo intervento al Berlin Foreign Policy Forum,
Continua

USA IN PIENO BOOM ECONOMICO (ALLA FACCIA DEI GUFI CONTRO TRUMP)

29 novembre - Crescita superiore alle attese per l'economia statunitense nel terzo
Continua

MPS SPROFONDA OLTRE OGNI LIMITE: IERI HA PERSO IL 13% IN BORSA

26 novembre - Da lunedi' entra nel vivo il tentativo di salvataggio di Mps con l'avvio
Continua

SALA ANDREBBE AL SENATO SOLO UN GIORNO LA SETTIMANA: ''PRIMA

25 novembre - Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ritiene ''positiva'' la presenza dei
Continua

CON COSTI STANDARD LO STATO RISPARMIEREBBE 25 MILIARDI DI EURO

25 novembre - ''Se l'Italia fosse la Lombardia, se tutte le regioni adottassero i
Continua

SPREAD SALE A 190, FANNO PAURA LE BANCHE ITALIANE A UN PASSO DAL

25 novembre - Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi sale a 190 punti, il
Continua

EFFETTO TRUMP SULLO SHOPPING USA: RECORD DI 2 MILIARDI DI DOLLARI

25 novembre - NEW YORK - Effetto Trump anche sulle vendite, nel giorno del
Continua

SALVINI: ''NON VEDO PROFUGHI, VEDO SOLO OCCUPANTI. CHI DICE NO FA

25 novembre - ''Accogliere donne e bambini in fuga dalla guerra e' un dovere. Ma qua
Continua

CROLLO PRODUTTIVO GENERALE IN ITALIA (LO CERTIFICA L'ISTAT)

25 novembre - Si tratta senza ombra di dubbio di un crollo produttivo generale. A
Continua

RENZI ''SFANCULATO'': LA UE PROMUOVE BRITANNICO VICE DIR.GENERALE

24 novembre - ''La Commissione Ue ha deciso di promuovere a vice-direttore generale
Continua

SKYTG24 E RAINEWS24 SONO LE DUE ''PRAVDE'' DI RENZI: AGCOM INTIMA

24 novembre - Il Consiglio dell'Autorita' per le Garanzie nelle Comunicazioni
Continua
Precedenti »