63.386.200
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ANCHE LA POLIZIA FA RETATA DI LADRI A ROMA: NE ARRESTA OTTO PER STRADA E SONO TUTTI STRANIERI. (ANCHE LORO IN ATTESA)

domenica 9 giugno 2013

Roma - Sono gia' 8 le persone arrestate dalla Polizia nel corso dei servizi di controllo del territorio rafforzati, come di consueto, nel fine settimana a Roma.

Due gli arresti avvenuti nella notte in via Casilina, dove a distanza di poco tempo sono state messe a segno due rapine a cittadini stranieri, derubati di portafogli e cellulari. Gli agenti del Commissariato Torpignattara hanno visto scappare un uomo e una donna, inseguiti da una terza persona, la quale, alla vista della Polizia, ha gridato di essere stata appena rapinata. I poliziotti si sono messi a loro volta all'inseguimento e hanno fermato i fuggitivi poco piu' avanti. I due, che avevano derubato la loro vittima dopo averla malmenata, avevano ancora indosso, oltre al suo cellulare ed al portafogli, altra refurtiva rapinata poco prima ad un altro uomo. L'accusa per P.F., 22enne italiana, ed E.F.A., 28enne marocchino, e' di rapina aggravata.

Nello stesso momento, in via della Marranella, un altro cittadino marocchino F.M., di 29 anni, e' stato arrestato da una pattuglia del Reparto Volanti ed un'altra del Commissariato S. Lorenzo, con l'accusa di rapina impropria, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. L'uomo aveva messo a segno una serie di furti su auto in sosta, infrangendo i vetri e prelevando autoradio e navigatori satellitari. Gli agenti, allertati da alcune segnalazioni al 113, transitando nella via hanno sentito il rumore di vetri infranti e hanno velocemente individuato il marocchino, l'hanno inseguito e, dopo una intensa colluttazione, sono riusciti a bloccarlo, recuperando in un secondo tempo la refurtiva che nella fuga l'uomo aveva lasciato cadere.

Alle 22.30 circa, a San Paolo, e' stato invece arrestato dagli agenti del Commissariato di zona un nomade di 32 anni, H.W., trovato dagli agenti intento a ''ripulire'' un appartamento al momento disabitato. I poliziotti hanno visto tre persone calarsi dalla finestra dell'abitazione con la refurtiva in mano e si sono allora messi al loro inseguimento all'interno del giardino condominiale. Due sono riusciti ad allontanarsi, fuggendo in direzioni diverse ed approfittando del buio, mente il terzo e' stato bloccato e arrestato, mentre proseguono le indagini per individuare i complici.

E' stata invece la buona illuminazione di piazza Santa Maria delle Grazie a consentire di individuare e arrestare i tre uomini responsabili di un tentativo di furto in una gelateria. Le pattuglie della Polizia sono arrivate sul posto quando ancora i tre stavano ''lavorando'' alla porta di ingresso; alla vista delle volanti hanno tentato di fuggire sbarazzandosi nel contempo dei grimaldelli di cui si stavano servendo, ma sono stati subito bloccati e i loro arnesi recuperati.Si tratta di 3 cittadini rumeni, G.Z.F. e D.C., di 19 anni, e C.I., 23enne, che hanno dapprima incrinato il vetro della porta con un cacciavite e poi hanno finito di sfondarlo a calci, interrotti nel loro tentativo di furto dall'arrivo delle Volanti. Ultimo arresto nella notte, in via Prenestina. L.I., rumeno di 36 anni, e' stato sorpreso dagli agenti del Commissariato Porta Maggiore mentre tentava di rubare il bauletto di uno scooter parcheggiato.

Redazione Milano.


ANCHE LA POLIZIA FA RETATA DI LADRI A ROMA: NE ARRESTA OTTO PER STRADA E SONO TUTTI STRANIERI. (ANCHE LORO IN ATTESA)




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
CARABINIERI ARRESTANO SEI BORSEGGIATORI SU AUTOBUS E METROPOLITANE A ROMA. CINQUE STRANIERI (IN ATTESA DI CITTADINANZA?)

CARABINIERI ARRESTANO SEI BORSEGGIATORI SU AUTOBUS E METROPOLITANE A ROMA. CINQUE STRANIERI (IN
Continua

 
E' UN MACEDONE L'ASSASSINO DELL'IMPRENDITORE ANDREA FERRI UCCISO IL 4 GIUGNO. ED ERA UN SUO DIPENDENTE.

E' UN MACEDONE L'ASSASSINO DELL'IMPRENDITORE ANDREA FERRI UCCISO IL 4 GIUGNO. ED ERA UN SUO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ATTILIO FONTANA: SIAMO IN GRADO DI FARE LE OLIMPIADI 2026 BENE E

22 settembre - ''Noi abbiamo dato la disponibilita' e non abbiamo nessun problema.
Continua

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante รจ che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua
Precedenti »